Pagina:Osservazioni di Giovanni Lovrich.djvu/5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


OSSERVAZIONI

DI GIOVANNI LOVRICH

SOPRA

DIVERSI PEZZI DEL VIAGGIO

IN

DEL SIGNOR

COLL’AGGIUNTA DELLA VITA

DI

SOÇIVIZCA.

A SUA ECCELLENZA

ε. MAFFIO ALBRIZZI

GRAVISSIMO SENATORE VENETO.



His, quæ narrata ſunt non debemus cito credere: multi

ementiuntur ut decipiant, multi quia decepti ſunt. Sen. de iræ.



IN VENEZIA, MDCCLXXVI.

Presso Francesco Sansoni.

CON LICENZA DE’ SUPERIORI.