Pagina:Panegirico a Trajano.djvu/26

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

DI PLINIO A TRAJANO. 25

pandola, intercetta la via. Degli altri romani principi non ardirò pure proferirtene il nome: ch’io troppo ben so, che Trajano, assunto appena all’impero, altro più caldo desiderio in petto ed in mente non accolse, che di farne per sempre la memoria pur anco obbliare. E migliore, e più certo, e più efficace mezzo ad ottener tale intento sceglier tu mai non potresti, che di tua autorità giusta; benchè illimitata, servendoti, per invariabilmente stabilir libertà; la quale per se stessa poscia i Neroni, i Tiberj, e i lor simili, non che ammettere all’imperio degli uomini, neppur soffre, direi, che vengano da Natura generati tai mostri; o, nati appena, sotto il peso delle leggi e della uguaglianza, nel proprio seno gli estingue.

Ed in prova, osserva, ottimo prin-