Pagina:Panegirico a Trajano.djvu/90

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search



IL TRADUTTORE
A CHI HA LETTO.


È fama, che Trajano, e lo ascoltante senato, inteneriti da questa orazione, piangessero; e che a Plinio molta gloria ne ridondasse. Ma, ne rimase con tutto ciò a Trajano l’impero; a Roma, al senato, ed a Plinio stesso, il servaggio.


FINE.