Pagina:Postuma.djvu/129

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


Postuma Sacchetti 126.jpg


LVIII.


 Ci si sta tanto bene accanto al fuoco,
In casa mia, col piè sovr’al tappeto,
Con un libro che sfoglio a poco a poco,
4Il caffè sul camino e il polso cheto!

    Come nel mio pensier contento evoco
Le fatiche del dì; come ripeto
Basso dentro di me, quasi per gioco:
8« Sei pur felice tu nel tuo segreto! »

    Egoista! dirai tu che di savi
Sillogismi ti pasci e di fastidi;
11Ma mentre tu ti sdrai ne’ libri gravi,

    Guarda ridon per me sereni e fidi
Gli occhi dell’amor mio, gli occhi soavi:
14Egoista! dirai... ma tu m’invidi.


Postuma Sacchetti 18.jpg


Stecchetti.