Pagina:Prati, Giovanni – Poesie varie, Vol. II, 1916 – BEIC 1901920.djvu/136

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

X

A LUIGI NAPOLEONE
IL 2 DICEMBRE

Hai vinto. Or ben, qual premio
dalla vittoria attendi?
Sali. E l’antica porpora
di Clodoveo ti prendi.
5Ma la Fortuna, o principe,
ha infami giochi. E bada
che può fallir la strada
pur di chi vince al piè.
Se col vorace e barbaro
10Settcntrion t’annodi,
perduto sei. La gloria
ti mancherá de’ prodi.
E un’ignea palla, un vindice
pugnal senza perdono
15rovescerá dal trono
il parricida e il re.