Pagina:Prati, Giovanni – Poesie varie, Vol. II, 1916 – BEIC 1901920.djvu/77

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

I

L’8 FEBBRAIO 1848 IN PADOVA

Dio, che ti nomini
delle vendette,
perché non stridono
le tue saette
5sulla vandalica
turba de’ mostri,
che i brandi infiggono
nei petti nostri?
Vedi! Il tuo popolo
10è inerme e solo;
le atroci sciabole
passano a volo.
Oh insuperabili
prodi soldati !
15Di sangue i lastrici
son giá macchiati.