Pagina:Relazione del Sindaco Ubaldino Peruzzi 1870.djvu/11

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 10 —

legrino, di Rovezzano, fu ampliato il territorio del Comune di Firenze e furono modificati quelli dei Comuni di Fiesole, Galluzzo, Bagno a Ripoli e Casellina a Torri. Il qual Progetto di Legge, stato approvato dalla Camera dei Deputati e dal Senato senza discussione ed alla quasi unanimità, era nella Relazione Ministeriale appoggiato alla seguente motivazione: «L’urgenza di provvedere all’ampliamento del Municipio fiorentino è evidente per chiunque consideri che da ciò dipende in molta parte il più sollecito e regolare aggrandimento della Città di Firenze, di guisa che possa rispondere alla nuova condizione nella quale avrà fra breve a ritrovarsi per il trasferimento della sede del Governo.»

Ed a queste nuove condizioni convenne provvedere per modo che non ha precedenti nelle istorie di verun’altra città italiana o straniera. Nel 1859 Torino era già sede fiorente del Governo di un Regno di oltre quattro milioni con Amministrazioni molto accentrate; Regno cresciuto progressivamente sino ai 7 milioni nella primavera del 1859, ai dieci milioni sul principio del 1860, ai 13 sul finir di quell'anno, ai ventidue al principio del 1861: e le Amministrazioni centrali si allargarono gradatamente prima per le soppressioni delle luogotenenze e dei Governi regionali, e poi delle amministrazioni comparti-