Pagina:Rivista italiana di numismatica 1889.djvu/211

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
192 damiano muoni

Non risulta che la pensasse diversamente l’Hoffmann, nel Catalogo della insigne sua Collezione Numismatica, in quella parte che riguarda le Monete Carolingie; perciocché, assegnando egli alla zecca di Milano un denaro tolto dal Biondelli a Carlomagno per darlo a Carlo il Calvo1, esclude la possibilità che altri denari di Carlomanno e di Guido di Spoleto, recanti, col loro nome, il tempio e la iscrizione religiosa, siano stati battuti nel territorio francese, senza però addimostrare in quale altro luogo lo fossero; mentre ascrive alla Francia (non si stenta a crederlo) la moneta di altro Carlomanno, del figlio forse di Luigi il Balbo, colle parole: carloman rex e coll’accenno della città di Limoges (Limoux Civis) nell’Aquitania2.

Invano cercammo nella Numismatica Medioevale di Gioachimo Lelewel un indizio qualunque per chiarire la cosa3; ci rivolgemmo allora al Fougères e al Combrouse, i quali, citando nella loro Descrizione nummaria della seconda razza Reale di Francia,

  1. Biondelli Bernardino. Prefazione cit. Malgrado il Muratori, il Le Blanc, l’Eckard, il Fougères, il Combrouse e il Mulazzani, il professore Biondelli venne tratto in questo parere dal Labus, dal Zardetti, dal Longpérier e dal Cordero di S. Quintino; ma ne conforta il vedere che, al pari di noi, abbiano in questo dissentito anche i fratelli Gnecchi, i quali, seguaci del principio: Unicuique suum, ripresero a Carlo il Calvo per ridarlo a Carlomagno l'anzidetto denaro. Fortunatamente ed eglino e noi, non siamo in cattiva compagnia, essendo sorretti dalle dottrine più largamente sviluppate dal Lelewel o richiamate dal Morbio, che vuole inoltre decisiva Topinione del surricordato Mulazzani pei coscienziosi, esatti ed estesi suoi scandagli (Maggiora Vergano Ernesto. Rivista Numismatica Italiana. Asti, Tip. Raspi e Comp., vol. II, pag. 4).
  2. Collection H. Hoffmann — Monnaies françaises — Première partie — Monnaies Gauloises, Mérovingiennes et Carolingiennes, etc. Catalogue, Paris, 1887, pag. 25 e 29.
  3. Lelewel Joachim. Numismatique du Moyen-Age considérée sous le rapport du type, etc, Paris, 1835, avec atlas et tables chronologiques.