Pagina:Rivista italiana di numismatica 1889.djvu/561

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
534 cencio poggi
Rivista italiana di numismatica 1889 p 561.png
Br. Mm. 46.

D/ — ALTERNA VICE TRIVMPHANS.

Melpomene ed Euterpe, stanti, a sin., incoronano l’erma di Giuditta Pasta. Nel campo, a destra una maschera tragica, a sin. una lira. Nello sfondo, a destra, l’Arena di Verona. Presso l’erma, a caratteri minuti: putinati.
Nell’esergo: MDCCCXXX.

R/ — Entro corona d’alloro: IVDITHAE PASTA — COLL . AMPHIONVM ― VERONENSE ― INTER PLAVDENTES -― OBSTVPESCENS.

(Civico Museo di Como).


Dopo le medaglie, i busti: uno ne erigeva nelle sue sale la Società del Giardino in Milano, uno ne poneva la Società del Casino di Como. L’itala Euterpe deliziava ancora i Milanesi sposando il suo canto alle affascinanti melodie belliniane. Ma già era sorta chi doveva contenderle il campo. Già erasi resa famosa la Malibran, anch’ella più tardi proclamata sovrana, ed onorata di medaglia. E qui sorgere nuove fazioni, di pastisti e malibranisti, suddivisione dei classici e