Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/355

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

museo comunale di trento 303

Salute, che potrebbe formare l’ornamento di qualsiasi collezione, e all’antoniniano di Tetrico col Rovescio ARA PVBLICA • Altri diversi pezzi per qualche specialità interessanti scorgerà chi vorrà seguirci nella seguente descrizione, ove abbiamo appunto intercalato alcune brevi note per quei pezzi che ci parve lo meritassero, e che sono per la maggior parte riprodotti nella tavola XVII.


AUGUSTO.


1. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 441.

D/CAESAR AVGVST....

Testa a sinistra.

R/C CENSORINVS AVG III VIR AAA FF

Nel campo S C (Anno 12 d. C.).


GERMANICO.


2. Medio Bronzo. — Dopo Coh. 3.

D/GERMANICVS CAESAR TI AVG F DIVI AVG N

Testa nuda a sinistra.

R/C CAESAR DIVI AVG PRON AVG P M TR P III P P

Nel campo S C (Anno 40 d. C.).

Di quest’anno, 40 d. C., non era finora conosciuta alcuna moneta col nome di Germanico.


VESPASIANO.


3. Denaro. — Dopo Coh. 186.

D/IMP CAESAR VESPASIANVS AVG

Testa laureata a destra.

R/PACIS EVENTVM

Genio nudo a sinistra con una patera e delle spighe.

4. Denaro. — Dopo Coh. 175.

D/IMP CAESAR VESPASIANVS AVG

Testa laureata a destra.

R/SALVS COS IIII

La Salute seduta a sinistra con una patera (Anno 72-73 dopo C.).

Moneta suberata.