Pagina:Rivista italiana di numismatica 1891.djvu/547

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

i “carlini” e la medaglia trionfale, ecc. 489


Lavorò egli per Federico III d’Aragona.

Il ducato d’oro. (Heiss, Tav. 123, el n . 2).
Carlino. (Heiss, Tav. 123, n. 3).
1/2 Carlino 1498. Il Re in trono. Al rovescio, stemma. (Heiss, p. 376, n. 4 bis).
Denaro di puro rame, 1498, col victorie frvctvs (Heiss, Tav. 123, num. 4).
Sestino1, 1498. (Heiss, Tav. 123, n. 6, 7 e 8).
Cavallo. (Heiss, Tav. 123, n. 9 e 10.
Londra, 12 ottobre 1891.


  1. Notar Giacomo. Cronaca di Napoli, p. 224: « Adi XXI de Sectembre 1498 ando banno reale da parte del S. Re Federico come sua Maestà havea facto fare per utilità del Regno una moneta erea nominata sextina che quilli se havessero daspendere et pigliare sey per uno tornese.