Pagina:Rivista italiana di numismatica 1893.djvu/492

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

monete italiane inedite della raccolta papadopoli 425

3. Mistura (peso grammi 0,35).

D/ – Croce fiorita: + • DOMINVS • PISAV •
R/ – Testa di Santo mitrato: + • S • DIVNCENTIVS •


4. Mistura (peso grammi 0,32).

D/ – Come il n. 3: DOMINVS • PISAVR •
R/ – Come il n. 3: S • DIVNCENCIVS •1.


5. Mistura (peso grammi 0,47).

D/ – Come il n. 3: DOMINVS • PISAV •
R/ – Come il n. 3: S • DIVNICENTIVS •2.


Rivista italiana di numismatica 1893 (page 492 crop).jpg


6. Mistura (peso grammi 0,26).

D/ – Come il n. 3: + • DOMINVS • P....
R/ – Come il n. 3: + PISAVRI • DO3.

La prima di queste monetine è del tutto inedita e, per la forma delle lettere, per la somiglianza con altre dello stesso valore e dello stesso tipo, deve ritenersi del regno di Costanzo I. Le altre quattro sono varietà più o meno importanti di quella pubblicata per la prima volta dall’Olivieri4, poscia con miglior disegno dallo Zanetti5, e che l’Olivieri sospettò appartenere all’epoca in cui dominava a Pesaro Cesare Borgia. In seguito ad obbiezioni critiche comparse nelle Novelle letterarie, l’Olivieri6 cambiò pensiero ed espresse il dubbio che potesse essere

  1. Vendita Rossi, n. 3442.
  2. Ivi, n. 3442.
  3. Ivi, n. 3443.
  4. Olivieri, Op. cit., pag. 236, tav. XXIII, n. 40.
  5. Zanetti G. A., Op. cit., tomo III, tav. III, n. 15 e 16.
  6. Olivieri, Op. cit., pag. 245–246.