Pagina:Rousseau - Il contratto sociale.pdf/197

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 195 —


istruttiva degli annali dei popoli, che è la storia del loro stabilimento, è quella che ci manca di più. La esperienza ogni dì ci insegna da quali cause nascano le rivoluzioni degli imperii; ma siccome non si va più formando nessun popolo, non ci resta che a fare delle conghietture per ispiegare come siansi formati.

Gli usi che vi si trovano stabiliti attestano per lo meno, che ebbero una origine. Alcune tradizioni che risalgono a quelle origini, quelle che si appoggiano alle più grandi autorità, e sono confermate da più forti ragioni ancora debbono passare per le più certe. Ecco le massime, che io tentai di seguire nell’indagare il modo, in cui il più libero ed il più potente popolo della terra esercitava il suo supremo potere,

Dopo la fondazione di Roma, la nascente repubblica, cioè l’armata del fondatore composta di Albani, di Sabini e di stranieri, venne partita in tre classi, che da quella partizione pigliarono il nome di tribù. Ciascuna di quelle tribù fu suddivisa in dieci curie, e ciascuna curia in decurie, alle quali furon preposti dei