Pagina:Rousseau - Il contratto sociale.pdf/212

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 210 —


tutte le centurie chiamate un altro giorno secondo il loro ordine, ripetevano la medesima elezione, e ordinariamente la confermavano. Così toglievasi l’autorità dell’esempio all’ordine per darla alla sorte secondo il principio della democrazia.

Da codesto uso nasceva ancora un altro vantaggio; i cittadini cioè della campagna avevano il tempo, infra le due elezioni, di informarsi del merito del candidato provvisoriamente nominato per non dare il loro voto se non con conoscenza di causa. Ma sotto pretesto di celerità si venne a capo d’abolire una tale usanza, e le due elezioni si fecero nello stesso giorno.

I comizi per tribù erano propriamente il consiglio del popolo romano. Venivano convocati soltanto dai tribuni, ed in quelli i tribuni si eleggevano, e passavano i loro plebisciti. Non solamente il senato non ci aveva posto, ma non aveva nemmeno il diritto di assistervi: e i senatori costretti ad

    dasse il suffragio; e da questa cosa derivò la parola prerogativa.