Pagina:Sentenza Tribunale di Milano - Caso Mills.djvu/287

From Wikisource
Jump to navigation Jump to search


Come si è appena detto, il 17 luglio 1997 era giunta al conto Mees Pierson Bahamas n.661.0.790.133.41 la somma complessiva di USD 10.000.101,64, proveniente da società riferibili ad Attanasio.

Pochi giorni dopo, il 22 luglio 2007, la somma di USD 10.000.000, proveniente dal conto Mees Pierson Bahamas, veniva utilizzata in parte per la costituzione di due trust (Perth Trust e Cave Trust) e in parte per essere depositata sul conto corrente n.700807, acceso da Mills presso CIM Banque.

Ma mentre gli USD 10.000.101,64 affluiti sul conto Mees Pierson Bahamas provenivano per intero da Attanasio, la restituzione del prestito di USD 2.500.000 a Com Mone BQ Montecarlo fa sì che solo la differenza (USD 7.500.101,64) possa rappresentare la provvista, derivante da Attanasio, utilizzata per la costituzione dei due trusts e per il deposito sul conto n.700807.

L’ulteriore somma (USD 2.500.000 circa) utilizzata per gli stessi scopi trova necessariamente una diversa origine.

Ne consegue che l’ipotesi difensiva di una totale identità (Attanasio) tra la fonte delle somme affluite a Mees Pierson e la fonte delle somme da Mees Pierson utilizzate per gli scopi appena indicati trova una inequivocabile smentita.

Secondo le istruzioni contenute nella lettera del 17 luglio 1997 e secondo la documentazione bancaria di Mees Pierson Bahamas Ltd. (all.12 alla consulenza del P.M.), la somma di USD 10.000.101,64, pervenuta il 17 luglio 1997, ha avuto la seguente destinazione:

► USD 6.450.000 sono stati trasferiti il 22 luglio 1997 (attraverso l’intermediaria Chase Manhattan Bank di New York) sul conto corrente n.140/01/04258630, intestato a Marrache & Co. presso National Westminster Bank di Gibilterra, con riferimento “Perth”;

► USD 1.500.000 sono stati trasferiti il 22 luglio 1997 sul conto corrente n.057400-149, intestato a Marrache & Co. presso Royal Bank of Scotland di Gibilterra, con riferimento “Cave”;

► USD 2.050.000 sono stati trasferiti il 22 luglio 1997 (attraverso l’intermediaria Unibank A/S) sul conto corrente n.700807, acceso a nome di Mills presso CIM Banque di Ginevra, con riferimento “Turriff” 11.

11 La prima consulenza Berlusconi, sub “operazione O” considera come alla somma di USD 2.050.000 “si aggiungano altri due versamenti di importi sensibilmente minori (USD 34.370,59 e USD 189,87), effettuati nella seconda metà del mese di giugno 1997. In conseguenza di tali ulteriori afflussi di denaro, quindi, sul conto in questione risulta depositata, al 22 luglio 1997, la somma di USD 2.084.560,46”.