Pagina:Sovrane determinazioni relative alla Colonia di Battipaglia Ischia 23 agosto 1858.djvu/1

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


MINISTERO e Real Segreteria di Stato DE' LAVORI PUBBLICI 2.° Ripartimento 3.° CARICO n.° Copia

Sua Maestà il Re N.S. nel Consiglio ordinario di Stato del 21 di questo mese in Ischia si è degnata comandare: che il fabbricato per la Colonia da stabilirsi nel bacino del Sele al sito Battipaglia sia per ora limitato alla capienza di cento famiglie e distribuito in modo che ciascun compreso contenga cinque famiglie ed un cortile comune situato fra due compresi; e che vi siano ancora due compresi per uso dell'[...]. Che si spenda per ciascuna famiglia D 300 in tutto. Che la distribuzione interna di ciascuna casa sia stabilita in guisa, che ogni famiglia abbia due stanze a pianterreno,l'una di palmi 15 per 15, l'altra di palmi 10 per 10 altezza interna palmi 18 netti e due stanzette perfettamente uguali sul piano superiori di altezza palmi 12 netti nell' interno. Che il fabbricato sia disposto parallelamente al lato destro della strada regia delle Calabrie nello spazio esistente fra la taverna di [...] ed il mulino che si [...] appalto delle fabbriche