Pagina:Storia dei collegi elettorali 1848-1897.djvu/138

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 122 —

Cagliari V — Cairo Montenotte..

Legislatura DATA
delle
elezioni
ELETTORI CANDIDATI MOTIVI
della vacanza
del Collegio
iscritti votanti ELETTI Voti NON ELETTI Voti

Segue Collegio di Cagliari V.

Collegio uninominale
Segue
22 genn. 1854
23 » »
393 1ª vot. 83
Ball. 101
Brofferio Angelo, avv. 51
73
Roberti march. Edmondo. 20
25
Opzione1
2
(V. San Luri)
26 febb. »
27 » »
393 1ª vot. 34
Ball. 53
Pugioni Angelo, canonico 15
28
Delitata Di Sedilo march. Gavino 7
24
I 27 aprile 1848
28 » »
571 1ª vot. 344
Ball. 342
Marrone Gian Carlo, presidente presso il mag. d'app. 138
219
Briano Giorgio. 124
122
Annullamento3
6 nov. » 4
25 nov. »
26 » »
571 1ª vot. 40
Ball. 78
Berio Alessandro, avv., consigliere d'appello 35
50
Debuoni Filippo 2
28
Annullamento5
II 22 genn. 1849
23 » »
571 1ª vot. 198
Ball. 169
Garassini Pietro Giacinto, dottore 64
94
Corsi Luigi, avv. 55
75
III 15 luglio »
22 » »
572 1ª vot. 208
Ball. 188
Garassini Pietro Giacinto, dottore 189
171
Borella Alessandro 5
14
IV 9 dic. »
11 » »
577 1ª vot. 266
Ball. 292
Corsi c.te Luigi, avv. 143
219
De-Mari march. Ademaro 65
68
V 8 dic. 1853 526 265 Corsi c.te Luigi, avv. 192 Arnaldi G. B., cons. d'app. 39
VI 15 nov. 1857
18 » »
637 1ª vot. 364
Ball. 469
Corsi c.te Luigi, avv. 147
283
Romagnoli Michele, avv.

Serra-Cassano march. Francesco (1ª vot.)
132
183
79
VII 25 marzo 1860 730 469 Sanguinetti Apollo, sacerdote, prof. 330 Corsi c.te Luigi. 118
VIII 27 gennaio 1861 958 427 Sanguinetti Apolto, sacerdote, prof. 403 Pescetto Federico 16
IX 22 ottobre 1865 1244 856 Sanguinetti Apollo, sacerdote, prof. 589 Mazza bar. Adriano 236
X 10 marzo 1867 1240 681 Sanguinetti Apollo, sacerdote, prof. 595 De Marini march. G. B. 66


  1. Optò pel II collegio di Genova.
  2. Per effetto della legge 27 gennaio 1856 il collegio si denominò da San Luri e il sorteggio ne confermò a rappresentante il deputato Pugioni.
  3. Deliberata un'inchiesta dalla Camera il 15 maggio 1848, l'elezione fu annullata il successivo 23 ottobre per vizio di forma nelle operazioni elettorali e per corruzioni alle quali rimase estraneo l'eletto.
  4. Non ebbe luogo l'elezione perchė il presidente dell'ufficio provvisorio di Cairo, venuto a cognizione che nel comune di Murialdo non era stato pubblicato il decreto di convocazione del collegio, non procedette nelle operazioni elettorali ad evitare la nullità di esse.
  5. Annullata l'elezione il 9 dicembre 1848 mancando all'eletto il triennio di magistratura inamovibile.