Pagina:Tasso - Aminta, Manuzio, 1590.djvu/87

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


78 ATTO V. SCENA I.

Ciafcun de l’altrui uita 3 e fitto certo
Aminta de l’Amor de la fua Ninfii?
E uifiofi Con lei congiunto 3 e Stretto?
Chi è feruo et Amor, per fe lo Siimi.
Ma non fi può filmar, non che r idirti.
Ch. aAminta è fino sì 3 ch’egli fia fuori
Del rifihio de la uita? Elp. «Aminta è fiano3
Se non eh3 alquanto pur graffiai hai ut fio 3
Et alquanto dirotta la perfino;
Ma farà nulla 3 & ei per nulla il tiene._».
Felice lui 3 che sì gran fiegno hà dato
D’Amore 3 e de tAmor il dolce hor gufta 3
A cui gli affanni fiorfi3 i perigli
^anno fioaue 3 e dolce condimento:
Ma refiate con Dio 3 ch’io uò figuire
f 11 mio uiaggio3 e ritrouar Montano.