Pagina:Varon milanes.djvu/45

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

47
Tenivell Succhiello, trivello, stromento per forare, per metafora uno che balbuzi.
Teu Piglia, prendi.
Tonf, dà di tonf Dar battiture.
Tonfà Battere.
Topicà Inciampare, cadere.
Tos      )
Toson )
Figliuolo, putto, fanciullo.
Trigà Acquetare.
Trippon Uno di ventre grande.
Trabescà Brillare con piedi, e quasi ballare.
Trucà Fuggir velocemente, od urtare.
V
Ude Voce che contiene insieme forza di ammirazione, e negazione.
Vegnì a taj Venir a proposito.
Verteg Legno tondo, che si pon in capo del fuso, acciò più facilmente giri nel filare.
Verz Caolo.
Virisell Un'uomo leggiero, che non sta in proposito.
Viscor Cosa vistosa, bella al vedere.
Visighell Uno che non mai sta in ozio, ma sempre fa qualche cosa.

Vi-