Pagina:Versi di Giacomo Zanella.djvu/197

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search




L’INDUSTRIA.

___


AD

ALESSANDRO ROSSI

membro del giurì internazionale all'esposizione di parigi 1867.

__



     Scaduto, e nel romor delle foreste,
Nel cupo rombo de’ torrenti usato
Il fremito ascoltar di un provocato
                             4Sdegno celeste;

     Col gel, co’ nembi, colle belve in guerra,
Di selce armato e di nodosa clava,
Questo re del futuro attraversava
                             8Nudo la terra.

     Smisurati di possa e di statura,
Mastodonti e primevi orsi scomparsi,
Ei, fragil tanto, usciva a misurarsi
                             12Colla natura.