Per un prelato

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Manzoni

XIX secolo Sonetti letteratura Per un prelato Intestazione 22 aprile 2008 75% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

 
Non il favor de' salutati regi,
Ne il tollerato col roman Nocchiero
Mar tempestoso a te il difficil diero
Onor dell'Ostro e i pontificj fregi;

5Ma ben maggiore di tutt'altri pregi,
Zelo dell'alme, ed incorrotto, austero
Costume in anni verdi, e in lusinghiero
Secolo, distruttor de' studj egregi.

Tali vedeva dalla greggia umile
10Sorgere i suoi Pastor la prisca etate
A reggere di Cristo il santo Ovile.

E le gemme a que' dì meno onorate
E il fulgid'Ostro eran compenso vile
E prezzo ingiusto alla maggior pietate.