Poesie (Eminescu)/XL. Nel mondo degli uccelli

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XL. Nel mondo degli uccelli

../XXXIX. Kamadeva ../XLI. Frammento IncludiIntestazione 27 giugno 2018 100% Da definire

Mihai Eminescu - Poesie (1927)
Traduzione di Ramiro Ortiz (1927)
XL. Nel mondo degli uccelli
XXXIX. Kamadeva XLI. Frammento
[p. 58 modifica]

XL.

NEL MONDO DEGLI UCCELLI.


Perchè non siam due uccellini
sotto una tettoia di paglia,
che stan vicini col becco nel becco
in un nido di sola bambagia?

5Non vorrai cavarmi gli occhi
col beccuccio appuntito?
e accanto a me che ti guardo
saprai startene saggia?

Mi par di vederti, amor mio,
m10entre a me voli ed io ti sfuggo;
posata sulla siepe mi guardi
e civettuola accenni del capo.

Ed io, sull’orlo del nido,
stordito dal troppo amore,
15arrufferò scontroso le penne,
e starò su d’una zampina.