Poesie varie (Marino)/V/XIb

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XI. Erode

../Xb ../XIIb IncludiIntestazione 4 giugno 2015 75% Da definire

V - Xb V - XIIb
[p. 255 modifica]

XI


ERODE


     Ecco del crudo re di Palestina
la spaventosa imago.
Recise ei di Giudea
le piú tenere piante;
fu de la bella ebrea
omicida ed amante.
Ben potrá dir chi mira il fier sembiante
che di tigre o di drago
alma non è sí fèra o sí ferina,
che capir, ch’albergar non possa amore,
poi ch’entrò nel suo core.