Poesie varie (Marino)/V/XVIIb

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XVII. Dragutte corsaro

../XVIb ../XVIIIb IncludiIntestazione 4 giugno 2015 75% Da definire

V - XVIb V - XVIIIb
[p. 258 modifica]

XVII


DRAGUTTE CORSARO


     Oh come ira divina
i tuoi fasti reprime, orgoglio umano!
Mentre il fiero campion di Solimano,
intento al bell’acquisto,
l’isola assal del precursor di Cristo,
ecco scheggia di monte
che gli spezza la fronte.
Cosí, percosso d’aspra cote alpina,
novo Golia, ruina;
cosí da picciol sasso a pena tocca,
la statua babilonica trabocca.