Poesie varie (Marino)/VI/XII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XII. I turchi scacciati da Taranto

../XI ../XIII IncludiIntestazione 4 giugno 2015 75% Da definire

XII. I turchi scacciati da Taranto
VI - XI VI - XIII
[p. 288 modifica]

XII


I TURCHI SCACCIATI DA TARANTO


     Torna a l’antico nido, al patrio suolo,
o de le giá cotante e sí diverse
turbe d’Asia e di Ponto, arabe e perse,
misero avanzo e fuggitivo stuolo.
     Fiaccati i remi, e de le vele il volo
tarpato e lento, onde, novello Xerse,
l’Eusin dianzi e l’Egeo tutto coverse,
portino sdegno al fier tiranno e duolo.
     Ascolti i vostri scorni e i nostri onori,
miri i suoi danni, ed a sfogar si dia
in voi, poche reliquie, i suoi furori.
     Vostra sorte fia ben, se pur tra via,
per non serbarvi a pene altre maggiori,
il gran ventre del mar tomba vi fia.