Poesie varie (Marino)/VIII/XIII

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XIII. Per la Maddalena alla croce

../XII ../XIV IncludiIntestazione 5 giugno 2015 75% Da definire

VIII - XII VIII - XIV
[p. 374 modifica]

XIII


PER LA MADDALENA ALLA CROCE


     — Piega i rami felici, o sacra pianta,
da cui pender vegg’io frutto celeste;
dammi ch’io possa l’una e l’altra pianta
almen del mio Signor terger con queste:
     con queste chiome, che con gloria tanta
di lor gli odori ad asciugar fûr preste,
consenti or ch’io rasciughi, o croce santa,
le sanguinose lor piaghe funeste;
     onde quel piè, ch’a questo crin negletto
die’ l’ambra e l’oro, ancor fregio gli dia
di luci d’ostro e di rubino eletto. —
     Del trafitto Giesú cosí languía
la bella amante sconsolata, e stretto
in guisa d’edra il caro tronco avía.