R.D. 5 luglio 1923, n. 1489 - Modificazioni alle circoscrizioni circondariali della provincia del Friuli, soppressione del circondario di Tolmino ed istituzione di quello di Idria

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Regno d'Italia

1923 R diritto diritto R.D. 5 luglio 1923, n. 1489 Intestazione 28 aprile 2013 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Modificazioni alle circoscrizioni circondariali della provincia del Friuli, soppressione del circondario di Tolmino ed istituzione di quello di Idria
1923
G.U. di pubblicazione: 20 luglio 1923, n. 170




VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

RE D’ITALIA


Visto il R. decreto 11 gennaio 1923, n. 9;
Visto il R. decreto 18 gennaio 1923, n. 53;
In virtù della delegazione dei poteri, conferiti al Governo del Re con la legge 3 dicembre 1922, n. 1601;
Sentito il Consiglio dei Ministri;
Sulla proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato per gli affari dell’interno, Presidente del Consiglio dei Ministri;
Abbiamo decretato e decretiamo:

Art. 1.

È soppresso il circondario di Tolmino.
Il territorio del mandamento di Plezzo e dell’antico distretto giudiziario di Caporetto è aggregato al territorio del circondario di Cividale del Friuli. Il territorio dell’antico distretto giudiziario di Tolmino è aggregato al circondario di Gorizia.

Art. 2.

È istituito il circondario di Idria, con il territorio del mandamento di Idria.

Art. 3.

Il territorio del mandamento di Cervignano passa dal circondario di Gradisca al primo circondario della provincia del Friuli.

Art. 4.

Il presente decreto entra in vigore il giorno della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del Regno.

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

VITTORIO EMANUELE.

MUSSOLINI.


Visto, il Guardasigilli: OVIGLIO.