Rime (Cavalcanti)/Pegli occhi fere un spirito sottile

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XXVIII

../Donna me prega, - per ch'eo voglio dire ../Una giovane donna di Tolosa IncludiIntestazione 5 agosto 2013 75% Poesie

Donna me prega, - per ch'eo voglio dire Una giovane donna di Tolosa


 
Pegli occhi fere un spirito sottile,
che fa ’n la mente spirito destare,
dal qual si move spirito d’amare,
ch’ogn’altro spiritel[lo] fa gentile.

5Sentir non pò di lu’ spirito vile,
di cotanta vertù spirito appare:
quest’ è lo spiritel che fa tremare,
lo spiritel che fa la donna umìle.

E poi da questo spirito si move
10un altro dolce spirito soave,
che sieg[u]e un spiritello di mercede:

lo quale spiritel spiriti piove,
ché di ciascuno spirit’ ha la chiave,
per forza d’uno spirito che ’l vede.