Saggio intorno ai sinonimi della lingua italiana/Durante - Pendante

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Durante - Pendente

../Dimora - Soggiorno ../Esso - Desso IncludiIntestazione 6 gennaio 2020 100% Da definire

Dimora - Soggiorno Esso - Desso
[p. 48 modifica] [p. 49 modifica]

DURANTE - PENDENTE.


Egli è pur troppo invalso da qualche tempo in quà lo strano abuso di valersi indifferentemente dell’uno e dell’altro di questi due participj attivi in forza di preposizione, che indica il periodo di tempo delle cose. Nè ad altra cagione puossi questo sconvenevole mescuglio riferire, se non alla bassa imitazione de’ modi francesi; perchè esaminando la natura delle due voci si vien subito a conoscere, che la prima vien da durare, e trae con se il tempo come idea fondamentale, e la seconda vien da pendere, e le tien dietro per traslazione l’idea dell’incertezza. Non v’ha dunque nella lingua nostra nessuna cognazione o famigliarità di sorta fra l’una e l’altra di queste voci; ma tanta e tale è la forza delle straniere invasioni, che le lingue istesse de’ popoli soggetti: ne ricevono la vergognosa impronta, e le macchie della favella sono pur troppo indelebili segni di servi. Sentirono gli italiani suonar lunga pezza alle orecchie loro il pendant que, pendant la guerre, pendant le tems de’ francesi, e non arrossirono di imitare simili modi torcendo a questa inusitata significanza il vocabolo pendente, e dimentichi affatto [p. 50 modifica]del mentre che, durante la guerra, durante il tempo, ecc. ecc. adoperati da tutti i buoni autori in questo significato.

A volersi pertanto sgabellare una volta dal misuso della voce pendente giovi il por mente a’ suoi retti significati così naturali come figurati; eccoli:

1.° Pendente partic. att. del verbo pendere: che pende. Es. » Roccia pendente.» Dante. » Cortine pendenti.» Bocc. » Anelli, catenelle, pendenti, vezzi di perle.» Firenzuola.

2.° Metaf. che dipende. Es. » Tutti altri Re e Reami erano quasi pendenti da questi due.» Tes. Brun.

3.° Dubbioso, irresoluto, indeciso, sospeso. Es. » Il suo successore trovati i processi pendenti, assolvette i detti grandi cittadini.» M. Villani. » Lasciai il giuoco pendente, e venni via.» Lasca. » Si rimise la quistione, qual fosse il vero erede del padre, in pendente, ed ancor pende.» Boccaccio.

Da questi esempj l’accorto lettore, deducendo la natura del vocabolo, vedrà che nessuno de' significati di pendente trae seco in italiano l’idea della durata del tempo, e che esso non può nè segnar l’epoca d’una cosa, [p. 51 modifica]nè sostituirsi mai a durante, come erroneamente si fa.