Salmi (Diodati 1821)/capitolo 135

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../ capitolo_134

../capitolo_136 IncludiIntestazione 29 giugno 2012 75% Da definire

capitolo 134 capitolo 136

[p. 519 modifica]

SALMO 135.

Dio lodato per la, sua bontà, la sua. potenza e i suoi giudicii – Vanità degl’idoli.

1 ALLELUIA. Lodate il Nome del Signore; lodatelo, voi servitori del Signore;

2 Che state nella Casa del Signore, ne’ cortili della Casa del nostro Dio.

3 Lodate il Signore; perciocchè il Signore è buono; salmeggiate al suo Nome, perciocchè è amabile.

4 Conciossiachè il Signore si abbia eletto Giacobbe Ed Israele per suo tesoro riposto1.

5 Certo io conosco che il Signore è grande, e che il nostro Signore è maggiore di tutti gl’iddii.

6 Il Signore fa tutto ciò che gli piace In cielo ed in terra; ne’ mari, ed in tutti gli abissi.

7 Egli fa salire i vapori dall’estremità della terra; egli fa i lampi per la pioggia; egli trae fuori il vento da’ suoi tesori2.

Egli è quel che percosse i primogeniti di Egitto, così degli uomini, come degli animali3.

9 Che mandò segni e prodigi, in mezzo di te, o Egitto; sopra Faraone, e sopra tutti i suoi servitori4.

10 Che percosse nazioni grandi, ed uccise re potenti;

11 Sihon, re degli Amorrei, e Og, re di Basan, e i re di tutti i regni di Canaan;

12 E diede i lor paesi per eredità, per eredità ad Israele, suo popolo.

13 O Signore, il tuo Nome è in eterno; o Signore, la memoria di te è per ogni età.

14 Quando il Signore avrà fatti i suoi giudicii sopra il suo popolo, egli si pentirà per amor de’ suoi servitori.

15 Gl’idoli delle genti sono argento ed oro, opera di mani d’uomini5;

16 Hanno bocca, e non parlano; hanno occhi, e non veggono;

17 Hanno orecchi, e non odono; ed anche non hanno fiato alcuno nella lor bocca.

18 Simili ad essi sieno quelli che li fanno; chiunque in essi si confida.

19 Casa d’Israele, benedite il Signore; casa d’Aaronne, benedite il Signore.

20 Casa di Levi, benedite il Signore; voi che temete il Signore, beneditelo.

21 Benedetto sia da Sion il Signore, che abita in Gerusalemme. Alleluia.