Differenze tra le versioni di "Pagina:Gli sposi promessi II.djvu/181"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 2: Riga 2:
punto della via, per cui la carrozza non era ancora passata, <ref>vide</ref> la vide venire, trascorrere, vide <ref>due bo</ref> una bocca d’arcobugio che usciva dallo sportello, e si ritirò tosto, fingendo di non aver
punto della via, per cui la carrozza non era ancora passata, <ref>vide</ref> la vide venire, trascorrere, vide <ref>due bo</ref> una bocca d’arcobugio che usciva dallo sportello, e si ritirò tosto, fingendo di non aver
nemmeno badato. Tornati poi a casa, raccontarono quello che avevano veduto; e si sparse la voce che qualche cosa era accaduta. <ref>La fattora del monastero tornata dalla sua faccenda</ref>
nemmeno badato. Tornati poi a casa, raccontarono quello che avevano veduto; e si sparse la voce che qualche cosa era accaduta. <ref>La fattora del monastero tornata dalla sua faccenda</ref>
II bravo d’Egidio, quando senti <ref>che tutto era [tranqui] tran</ref> tutto quieto intorno <ref>a se</ref> al suo nascondiglio, ne usci per una parte <ref>opposta</ref> che dava su una via diversa, e con l’aria d’un uomo, che non ha intesa una novità, se ne andò a render conto al padrone dell’esito felice della spedizione. Egidio lo ricompensò <ref>con</ref> di quattrini e di lodi, e lo mandò tosto attorno, <ref>a sparger la voce a (''lacuna'') </ref> per raccontare la

II bravo d’Egidio, quando senti7 tutto quieto
intorno8 al suo nascondiglio, ne usci per una parte" che
dava su una via diversa, e con l’aria d’un uomo, che non ha
intesa una novità, se ne andò a render conto al padrone del¬
l’esito felice della spedizione. Egidio lo ricompensò 10 di quat¬
trini e di lodi, e lo mandò tosto attorno," per raccontare la
novella nel modo che ad entrambi e ai loro amici conve¬
novella nel modo che ad entrambi e ai loro amici conve¬
niva che fosse creduta, o almeno per18 confondere il giudi¬
niva che fosse creduta, o almeno per18 confondere il giudi¬
Riga 29: Riga 23:
in fila l’uno appresso dell’altro appoggiati54 ad un muro so¬
in fila l’uno appresso dell’altro appoggiati54 ad un muro so¬


— 7 che tutto era [tranqui] tran — s a se — opposta — 10 con — 11 a sparger la voce a (lacuna) — 15 con — 13 |ed impedire che| e star — 11 presa
— 7 che tutto era
[tranqui] tran — s a se — opposta — 10 con — 11 a sparger la
voce a (lacuna) — 15 con — 13 |ed impedire che| e star — 11 presa
— mise — 10 11 cani — 11 era [in] nella — 18 disabitato — *® fame
— mise — 10 11 cani — 11 era [in] nella — 18 disabitato — *® fame
[seria] cresciuta d — 20 . Nessuho poteva più andare a mangiare e
[seria] cresciuta d — 20 . Nessuho poteva più andare a mangiare e
8 962

contributi

Menu di navigazione