Differenze tra le versioni di "Pagina:Catullo e Lesbia.djvu/245"

Jump to navigation Jump to search
m
nessun oggetto della modifica
m
m
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 1: Riga 1:
<section begin="va5" />''maha'' e non ''mala''; perchè taluno ha sospettato che Catullo avesse scritto ''maga''. Il {{Ac|Gerardo Giovanni Vossio|Vossio}} osserva: ''Ego vulgarem malui servare lectionem, quæ, nisi fallor, verior et Catullo dignior; cum altera nescio quid putidum suboleat. Il verso penultimo del carme V:
+
<section begin="va5" />''maha'' e non ''mala''; perchè taluno ha sospettato che Catullo avesse scritto ''maga''. Il {{Ac|Isaac Vossius|Vossio}} osserva: ''Ego vulgarem malui servare lectionem, quæ, nisi fallor, verior et Catullo dignior; cum altera nescio quid putidum suboleat. Il verso penultimo del carme V:
 
{{Blocco centrato|<i><poem>
 
{{Blocco centrato|<i><poem>
 
[[Catullo e Lesbia/Traduzione/Parte prima. Amore ed illusione/4. A Lesbia - V Ad Lesbiam#malus|Aut ne quia malus invidere possit]],</poem><i>}}
 
[[Catullo e Lesbia/Traduzione/Parte prima. Amore ed illusione/4. A Lesbia - V Ad Lesbiam#malus|Aut ne quia malus invidere possit]],</poem><i>}}
Riga 26: Riga 26:
   
   
I MS. ''tinniunt'', il Froehlichio ''tinnitant'', il {{Ac|Gerardo Giovanni Vossio|Vossio}} ''suapte'' invece di ''suopte''. Non credo che ''tinniunt'' sia detto male, come par che voglia intendere lo {{Ac|Giuseppe Giusto Scaligero|Scaligero}}:<i>{{pt| tin-|}}</i> <section end="va6" />
+
I MS. ''tinniunt'', il Froehlichio ''tinnitant'', il {{Ac|Isaac Vossius|Vossio}} ''suapte'' invece di ''suopte''. Non credo che ''tinniunt'' sia detto male, come par che voglia intendere lo {{Ac|Giuseppe Giusto Scaligero|Scaligero}}:<i>{{pt| tin-|}}</i> <section end="va6" />
7 153

contributi

Menu di navigazione