Canti (Leopardi - Donati)/XXXV. Imitazione: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
certo che Broc come rilettore non è il massimo
m (Ha protetto "Imitazione": SAL 100 % [edit=sysop:move=sysop])
m (certo che Broc come rilettore non è il massimo)
}}
<poem>
Lungi dal propioproprio ramo,
poveraPovera foglia frale,
doveDove vai tu? - Dal faggio
dov'io nacqui, mi divise il vento.
{{r|5}}Esso, tornando, a volo{{R|5}}
dalDal bosco alla campagna,
dallaDalla valle mi porta alla montagna.
Seco perpetuamente
voVo pellegrina, e tutto l'altro ignoro.
{{r|10}}Vo dove ogni altra cosa,{{R|10}}
doveDove naturalmente
vaVa la foglia di rosa,
eE la foglia d'alloro.
</poem>
 

Menu di navigazione