Sulla Rosa

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
greco

Mosco II secolo a.C. S 1824 Angelo Maria Ricci Indice:Le odi di Anacreonte e di Saffo.djvu Poesie letteratura Sulla Rosa Intestazione 7 settembre 2011 100% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
Traduzione dal greco di Angelo Maria Ricci (1824)
II secolo a.C.

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Le odi di Anacreonte e di Saffo


[p. 132 modifica]

De’ gigli candidi
     Bianca assai più
     In Rodi, o Fillide,
     4La rosa fu;

Ma quando Apolline
     Ivi approdò,
     E con l’Egioca
     8Dea s’incontrò,

Costei che d’avido
     Foco arrossì,
     Dal suo riverbero
     12La colorì.

E tinto in porpora
     Il bianco fior,
     Serbò l’immagine
     16Del suo rossor.