Tao Te Ching/La penosa benignità

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
La penosa benignità

../Il Vuoto non-essere ../Raffigura l'origine IncludiIntestazione 3 settembre 2010 50% Religione

Lao Tzu - Tao Te Ching (Antichità)
Traduzione dal cinese di Luciano Parinetto (1995)
La penosa benignità
Il Vuoto non-essere Raffigura l'origine


Chi sta sulla punta dei piedi non si tiene ritto,
chi sta a gambe larghe non cammina,
chi da sé vede non è illuminato,
chi da sé s’approva non splende,
chi da sé si gloria non ha merito,
chi da sé s’esalta non dura a lungo.
Nel Tao queste cose sono avanzumi ed escrescenze,
che le creature hanno sempre detestati.
Per questo non rimane chi pratica il Tao.