Template:Cld

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
[visualizza] [modifica] Documentazione


Descrizione[modifica]

Questo template è specifico per il libro Chi l'ha detto?. Serve per formattare uniformemente e rendere ancorabili i testi delle citazioni elencate nel libro.

Uso

Ricopiare il testo sottostante e modificare le parole in blu in base alle esigenze.
{{Cld|numero|testo|fonte|traduzione della citazione}}
I primi due parametri sono obbligatori, fonte e traduzione sono facoltativi. La fonte è automaticamente posta tra parentesi in un paragrafo apposito, mentre la traduzione è posta automaticamente in una nota a piè di pagina.

Approfondimento[modifica]

Ad esempio:

la citazione numero 2 va scritta così:

{{cld|2|Sunt bona, sunt quaedam mediocria, sunt mala plura.}}

Il che dà come risultato

2.   Sunt bona, sunt quaedam mediocria, sunt mala plura.

Sotto la citazione viene indicata la fonte:

la citazione numero 14 va scritta così:

{{cld|14|Nullum esse librum tam malum, ut non aliqua parte prodesset.|{{Sc|{{AutoreCitato|Gaio Plinio Cecilio Secondo|C. Plinio Cecilio Secondo}}}} il giovane, ''Epistole'', lib. III, ep. 5|traduzione=Non esserci libro tanto cattivo, che non potesse in qualche parte giovare.}}

Il che dà come risultato

14.   Nullum esse librum tam malum, ut non aliqua parte prodesset.1

(C. Plinio Cecilio Secondo il giovane, Epistole, lib. III, ep. 5).


  1. 14.   Non esserci libro tanto cattivo, che non potesse in qualche parte giovare.