Utente:Alex brollo/Corso

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Prime idee[modifica]

Organizzazione[modifica]

  1. Corso residenziale da svolgersi a Milano, presso gli uffici di Wikimedia Italia a BASE Milano, via Bergognone 34, 13 luglio 2019.
  2. Due parti:
    1. mattina (11-13) corso "strutturato"
    2. pomeriggio (14-17.30) corso "libero" con attività richieste dai partecipanti
  3. rivolto soprattutto a utenti di wikipedia o altri progetti, incuriositi da wikisource
  4. opportuna/pressoché indispensabile la disponibilità di pc portatile (non verrà usata la versione mobile di wikisource) per collegamento wireless con wikisource

Premessa[modifica]

  1. cosa fa wikisource (oltre 90% dell'attività): digitalizza edizioni a stampa in pubblico dominio, inserendole nell'ambiente mediawiki. (DIA)
  2. stile di it.wikisource: raccomandata la procedura proofread (rilettura con testo a fronte); raccomandata la maggiore fedeltà possibile nella trascrizione e nella formattazione dell'edizione di riferimento (niente annotazioni aggiunte, niente contributi di traduzione, niente modernizzazione dell'ortografia) (DIA)
  3. cenno sulla roadmap della digitalizzazione di un'edizione a stampa: sua complessità. Focus del corso su una sola delle fasi: rilettura con testo a fronte. (DIA)
  4. perchè l'edit in nsPagina è contemporaneamente l'attività meno complessa e quella più importante (restando sulla DIA precedente)
  5. brevissimo "questionario" verbale sulle competenze dei partecipanti:
    1. mai contribuito a wikipedia?
    2. mai contribuito a wikisource?
    3. mai scritto/modificato il codice di un template?
    4. mai scritto/modificato il codice Scribunto?
    5. mai scritto/modificato codice javascript?
    6. mai usata una regex?

Si comincia (prima parte, mattina)[modifica]

Unità 1
  1. accensione del PC personale e connessione con it.wikisource
  2. eventuale registrazione e login
  3. verifica e sistemazione dell'utenza dei partecipanti
    1. allineamento delle preferenze (in questa fase: puro profilo di default, escludendo tutti gli accessori e settaggi opzionali)
  1. Visualizzazione di una pagina Indice e rapidissima illustrazione delle sue varie parti
  2. click su una pagina blu e click su modifica
  3. click su una pagina rossa
  1. distribuzione del nome di una pagina Indice a ciascun gruppetto "contiguo" di partecipanti con invito a entrare in modifica su una pagina qualsiasi (mettendosi d'accordo per evitare conflitti di edit e per aiutarsi l'un l'altro).
  2. invito a correggere unicamente gli errori OCR senza usare alcun tool/gadget.
Unità 2
  1. i gadget di base: toolbox, toolbar, postOCR, aggiusta paragrafi, unisci linee, trova & sostituisci (no regex, no salva)
  2. esempio su schermo di utilizzo dei gadget di base su una pagina.
  3. invito a riaprire in modifica altre pagine del proprio Indice e a modificare utilizzando i gadget (con tutoraggio vagante).
Unità 3
  1. tre gadget "avanzati": AutoreCitato (AC), memoRegex, Edit in sequence (eis).
  2. esempi su schermo dell'effetto della loro attivazione e del loro uso.
  3. invito a riaprire in modifica altre pagine del proprio Indice e a sperimentarli.
Unità 4
  1. la transclusione
    1. ritorno in pagina Indice e ripasso della sua struttura.
    2. apertura in modifica e breve illustrazione del form (in particolare: box Pagine e box Sommario).
    3. click su link a pagina principale e sua visualizzazione in modifica.
    4. click su link a sottopagina e sua visualizzazione in modifica.
  2. cenno all'esistenza di Precarica da Book e autoNs0.

Si finisce la prima parte[modifica]

  1. cenno a tutti gli argomenti non trattati.
  2. mea culpa per la scarsità/scarsa organizzazione/incompleto aggiornamento delle pagine di Aiuto.
  3. presentazione della "filosofia" della parte pomeridiana del corso e raccolta di suggerimenti e richieste per la sua organizzazione.

Seconda parte (pomeriggio)[modifica]

Nessun programma; approfondimenti su qualsiasi tema relativo a wikisource che interessi concretamente i partecipanti... con tutto il tempo che ci vuole.