Utente:Emanuele Tinari

Da Wikisource.
(Reindirizzamento da Utente:Tinari Emanuele)
Jump to navigation Jump to search
"...libertà va cercando,

ch'è sì cara, come sa chi per lei vita rifiuta..."
La Divina Commedia, Purgatorio, Canto I

giovedì
2
febbraio
17:26 UTC


Chi sono

Ciao a tutti. Mi chiamo Emanuele Tinari e questo è un breve estratto della mia vita:

  • sono nato a Milano il 26 agosto 1971;
  • ho frequentato le scuole elementari a Bresso (MI), mio paese di residenza;
  • nel 1982 mi sono iscritto al Collegio Arcivescovile Pio XI di Desio (MI), dove ho dapprima conseguito il diploma di scuole medie inferiori poi,nel 1990, quello di Istituto Tecnico Commerciale.
  • durante questi otto anni, data l'amicizia tra il Collegio e il Vaticano, ho avuto tre occasioni per vedere Papa Giovanni Paolo II:
    • durante la sua visita alla diocesi di Milano, nella primavera del 1993, il suo elicottero è atterrato sul campo di calcio del Collegio;Foto
    • cortesia restituita la primavera seguente, con una nostra visita a Roma, durante la quale siamo stati ricevuti in udienza privata nella sala Paolo VI;Foto
  • da novembre 1992 a novembre 1993 sono in quel di Trento per prestare servizio militare nel glorioso corpo degli alpini, quale militare semplice nel I° Reggimento "Orta" del Genio Pionieri;
  • seguono dieci anni di divertimenti e gozzoviglie, durante i quali lavoro senza interruzioni nell'aziendina artigianale di famiglia;
  • nel febbraio del 2003, dopo varie esperienze sentimentali andate male, incontro Amelia, e riscopro, durante la settimana Santa del 2003 il piacere di una buona confessione e della Comunione con Gesù;
  • nell'agosto del 2005, dopo due anni di convivenza, io ed Amelia consacriamo la nostra unione davanti a Dio nella Chiesa di Santa Maria la Nova a Vibo Valentia, città di residenza della sua famiglia;Foto
  • il 06 novembre 2007 nasce, presso l'ospedale Cà Granda di Milano-Niguarda, la mia primogenita: Elena Italia Tinari.Foto

Nascita di un'idea

L'idea principale mi è venuta lo scorso anno durante la lettura delle encicliche di Giovanni Paolo II dal sito del Vaticano.
Purtroppo, la maggior parte del tempo della lettura mi veniva occupato dai continui rimandi agli scritti evangelici, biblici oppure di precedenti scritti papali, sia dello stesso Giovanni Paolo II che dei suoi predecessori; mi venivo così a trovare nella situazione in cui necessitavo di continui rimandi e perdite di tempo sullo stesso sito del Vaticano o di laparola.net, alla ricerca degli scritti citati durante la stesura delle stesse encicliche.
Poi la lettura di un articolo sul mensile PC Professionale mi ha fatto venire l'idea di collegare tutti gli scritti basandomi sul software Mediawiki.
Detto fatto: in circa 1 settimana scaricavo e configuravo tutti i software sopracitati e li configuravo per dare inizio al mio progetto.
Purtroppo i software sono in inglese e mi serviva un buon manuale circa l'utilizzo di Mediawiki: lo stesso programma, installato in locale, faceva riferimento a wikipedia.org nella sezione Help.
Così, navigando nel sito, ho trovato un link che puntava dapprima a wikipedia in italiano, poi agli altri progetti, sempre in italiano, tra i quali quello di wikisource e, in quest'ultimo, il progetto Cristianesimo e Bibbia per me interessantissimi nonchè illuminanti.
Spero di ricevere risposta positiva da parte della C.E.I. in quanto mi piacerebbe potermi occupare della messa online della loro Bibbia, proprio qui in wikisource, affinche le varie comparazioni possano anche essere effettuate su quello che è ritenuto il principale testo della Chiesa cattolica italiana, nonchè l'unico da me, cristiano cattolico, ritenuto valido.

Io e wikisource

Progetto principale[modifica]

  • Attualmente sono in attesa di una risposta da parte della C.E.I. riguardo alla mia intenzione di mettere online la versione della Bibbia del 1974.

Strumenti e modus operandi[modifica]

  • Utilizzo durante le prove e le modifiche delle varie pagine componenti della Bibbia una versione in locale di Mediawiki su base server Apache, MySql e Php.
  • I testi sono estratti dalle pagine web del Vaticano [1] e della C.E.I. [2]
  • Vengono poi rielaborati utilizzando un foglio di Microsoft Word con una macro da me appositamente scritta che mi inserisce i link dei versetti (Template:V), i capitoli (Template:Capitolo), l'intestazione delle pagine (Template:Intestazione Bibbia)
  • Utilizzo infine gli indici già scritti per la Sacra Bibbia (riveduta Luzzi 1925) per quanto riguarda l'impostazione degli indici dei capitoli e dei Libri.