Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945/15 novembre 1944

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Verbale del Consiglio del 15 novembre 1944

../12 ottobre 1944 ../9 dicembre 1944 IncludiIntestazione 21 agosto 2008 75% Da definire

12 ottobre 1944 9 dicembre 1944

Riunione del Consiglio dei Ministri del 15 novembre 1944- XXII, sotto la presidenza del Duce della Repubblica Sociale Italiana, Capo del Governo e Ministro degli Affari Esteri.

Segretario il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Medaglia d’oro Francesco Maria Barracu.

Sono presenti i sottoindicati Ministri:

Interno Buffarini Guidi avv.Guido

Partito Fascista Repubblicano Pavolini Alessandro

Giustizia Pisenti avv. Luigi

Finanze Pellegrini Giampietro prof. Domenico

Forze Armate Graziani Rodolfo

Educazione Nazionale Biggini prof. Carlo Alberto

Lavori Pubblici Romano Ruggero

Agricoltura e Foreste Moroni dott. Edoardo

Comunicazioni Liverani Augusto

Economia Corporativa Tarchi dott. Angelo

Cultura Popolare Mezzasoma dott. Fernando

Inoltre intevengono:

Commissario Nazionale dei Prezzi Fabrizi Carlo

Commissario Nazionale del Lavoro Marchiandi Ernesto.

Il Consiglio su proposta dei singoli Ministri approva o ratifica i seguenti provvedimenti:

su proposta del Duce, Capo del Governo:

approva:

Schema di decreto relativo allo scioglimento dell’Opera di Previsenza della M.V.S.N., delle fondazioni dei Carabinieri nonché alla costituzione dell’Opera di Previdenza della G.N.R. 2

Schema di decreto riguardante l’assicurazione degli infortuni del lavoro dei cittadini mobilitati in servizio del lavoro 3

Schema di decreto riguardante la nomina del dott. Manlio Molfese a Consigliere di Stato 4

Schema di decreto riguardante la nomina del dott. Ugo Cellai a Consigliere della Corte dei Conti 5

Schema di decreto con il quale si estende al personale del Consiglio di Stato, della Corte dei Conti e dell’Avvocatura Generale dello Stato il decreto 23 maggio 1944-XXII, n. 344 6 , contenente norme per la promozione del personale delle Amministrazioni Centrali trasferito al seguito del Governo ed a quello della Corte dei Conti e dell’Avvocatura Generale dello Stato, il decreto 17 maggio 1944-XXII, n. 201 7 , concernente l’assunzione nei ruoli dei Ministeri di personale civile anche estraneo all’Amministrazione dello Stato 8

Ratifica:

Decr. Min. 9 agosto 1944-XXII, n. 589, con il quale si disciplinano la concessione delle ferie ed il pagamento delle relative indennità di presenza per l’anno in corso per i lavoratori, dirigenti, impiegati ed operai dell’industria, dell’agricoltura e del commerciio, del credito e delle assicurazioni. 9

Su proposta del Duce, Ministro degli Affari Esteri:

Approva:

Schema di decreto riguardante la nomina dell’Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 2^ classe Fumei Primo a Direttore Generale degli Affari Generali 10

Schema di decreto relativo alla pensione straordinaria da conferirsi al sig. Zuccolin Marcello 11

Schema di decreto col quale il Console Generale di 1^ classe Morreale Eugenio è nominato a decorrere dal 16 ottobre 1944-XXII, Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 2^ classe 12

Schema di decreto relativo al collocamento a riposo, per ragioni di servizio, a decorrere dal 1 novembre 1944-XXIII, del Console di 1^ classe Sbrana Bivio 13

Schema di decreto concernente la nomina dell’Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe Bonarelli di Castelbompiano Vittorio Emanuele a Capo del Cerimoniale e Capo dell’Ufficio Collocamento 14

Schema di decreto relativo alla nomina dell’Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe Chiostri Manfredo a Direttore Generale del Personale 15

Schema di decreto relativo alla nomina a Console Generale di 1^ classe del Ten.Col. Antolisei Luigi 16 .

Ratifica:

Decr. Min. 20 maggio 1944-XXII, n. 713, con il quale viene data facoltà al Ministro degli Affari Esteri di immettere nel ruolo diplomatico consolare ed in quello dei Servizi Tecnici elementi, prescindendo dal possesso del titolo di studio prescritto 17

Su proposta del Ministro dell’Interno:

Ratifica:

Decr. Min. 21 agosto 1944-XXII, n. 574, recante disposizioni per la definizione dei concorsi in via di espletamento nell’Amministrazione dell’Interno 18.

Approva:

Schema di decreto con il quale il Prefetto di 1^ classe a disposizione Piero Parini viene cancellato dai ruoli del personale dell’Amministrazione Civile dell’Interno per passaggio all’Amministrazione degli Affari Esteri, a decorrere dal 1 settembre 1944-XXII19

Schema di decreto con il quale il dott. Vincenzo Sorrentino, Capo della Provincia di Zara, viene collocato a disposizione del Ministero dell’Interno pere incarico speciale, a decorrere dal 1 novembre 1944-XXIII 20

Schema di decreto col quale Pietro Bologna, Capo della Provincia di Forlì, viene collocato a disposizione del Ministero dell’Interno a decorrere dal 1 dicembre 1944-XXIII21

Schema di decreto relativo al collocamento a riposo per ragioni di servizio a decorrere dal 1 dicembre 1944-XXIII dei seguenti Prefetti: Prefetti di 1^ classe: Borri avv. Dino, Foschi avv. Italo, Passerini avv. Luigi, Letta dott. Guido; Prefetti di 2^ classe: Albonetti dott. Fortunato, Rao Torres dott. Bruno, Morisi dott. Celso, Rocchi dott. Arturo, Bocchio dott. Giovanni, Brandimarte dott. Pietro, Cionini Visani avv. Mario, Boattini avv. Dante, Ferrazzani avv. Ferruccio, Santamaria Niccolini dott. Camillo 22

Su proposta del Ministro della Giustizia:

Ratifica:

Decr. Min. 23 settembre 1944-XXII, n. 656, concernente la pubblicazione ed entrata in vigore dei provvedimenti del Commissario del Lavoro23

Decr. Min. 11 settembre 1944-XXII, n. 684, riguardante l’incarico della direzione degli Istituti di prevenzione e di pena a personale estraneo all’Amministrazione della Giustizia24

Decr. Min. 11 agosto 1944-XXII, n. 705, relativo all’istituzione in Brescia di un ufficio dell’Istituto Nazionale di previdenza e mutualità tra i cancellieri e segretari giudiziari 25

Approva:

Schema di decreto contenente nuove norme sui giudizi di revisione delle sentenze dei tribunali provinciali straordinari 26.

Indi il Consiglio dei Ministri, udita la relazione del Ministro delle Finanze sul bilancio consuntivo per l’esercizio 1943-44-XXII e sul bilancio di previsione per l’esercizio 1944-45-XXIII;

Rilevato come sia sempre necessario, pur tra le gravi difficoltà e le eccezionali esigenze dell’ora presente, porre in atto, con risoluta fermezza, una politica volta al potenziamento della finanza pubblica, e inspecie alla strenua difesa della capacità di acquisto della lira, presidio e garanzia dei risparmiatori e delle categorie a reddito fisso;

Rivolge

Al popolo italiano, in quest’ora decisiva per le sorti della Patria un appello e un incitamento perché collabori con tutti i mezzi, e soprattutto con la sua incondizionata fiducia e con la irremovibile volontà di combattere ogni speculazione, alla difesa della moneta nazionale, simbolo e strumento fondamentale della capacità economica e della potenza del Paese;

Riafferma

Al pari che nel lontano 1927, sulla base delle programmatiche dichiarazioni contenute nel discorso di Pesaro, sia pure in contingenze e in situazioni diverse, di tener fermo il suo impegno, di fronte ai lavoratori di ogni ceto, diretto a tutelare il frutto delle loro fatiche e della loro parsimonia, evitando in pari tempo il pericolo dell’inflazione che polverizzando ogni risparmio ed ogni capacità di acquisto, come è accaduto in questi giorni in altri paesi, tutta la vita economica della Nazione. (Così nel testo)

Su proposta del Ministro delle Finanze:

Approva:

Schema di decreto riguardante l’abolizione dei limiti per la concessione dell’assegno di caro-viveri ai titolari di pensioni dirette e indirette 27

Schema di decreto riguardante modificazioni al trattamento economico al personale non di ruolo di III e IV categoria 28

Schema di decreto con il quale si estendono le agevolazioni di cui al decreto 30 agosto 1944-XXII, n. 663 29, agli atti e contratti riflettenti aree esistenti, fuori del piano regolatore di Milano, nei Comuni confinanti con detta città e in particolare nei Comuni di Cusano Milanino, Paderno, Dugnano e Cinisello 30

Ratifica:

Decr. Min. 7 settembre 1944-XXII, n. 640, con cui la Cassa Depositi e Prestiti ed Istituti di Previdenza viene autorizzata ad anticipare al Fondo per il credito ai dipendenti dello Stato le occorrenti spese di amministrazione 31

Decr. Min. 1 settembre 1944-XXII, n. 588, che sopprime gli abbuoni e le restituzioni di imposte di fabbricazione sui prodotti esportati 32

Decr. Min. 19 settembre 1944-XXII, n. 714, concernente modifiche al decreto costitutivo dell’Istituto Nazionale Gestione Imposte di Consumo 33

Decr. Min. 28 settembre 1944-XXII, n. 700, riguardante norme complementari ed interpretative in materia di Finanza locale34

Decr. Min. 15 settembre 1944-XXII, n. 648, riguardante la decorrenza dell’aliquota dell’imposta sui terreni stabilita dall’art. 1 del D.L. 7 dicembre 1942-XXI, n. 1418 35 36

Decr. Min. 19 agosto 1944-XXII, n. 564, che apporta modifiche alla composizione del Consiglio di Amministrazione dei Monopoli di Stato 37

Decr. Min. 31 luglio 1944-XXII, n. 570, concernente provvedimenti in materia di pensioni di guerra 38

Decr. Min. 31 luglio 1944-XXII, n. 628, con il quale vengono apportati miglioramenti economici al personale del Lotto 39

Decr. Min. 20 giugno 1944-XXII, n. 647 riguardante la sospensione dell’applicazione della legge 24 giugno 1942-XX, n. 896 40, concernente l’istituzione dell’Albo Nazionale esportatori ortofrutticoli 41

Decr. Min. 2 settembre 1944-XXII, n. 560, concernente modificazioni ai Decreti Ministeriali 12 novembre 1943-XXII 42 e 7 febbraio 1944-XXII, n. 58 43 in materia d’ imposta complementare di registro sui trasferimenti immobiliari posti in essere nel periodo bellico44

Decr. Min. 3 agosto 1944-XXII, n. 502, contenente modificazioni ai decreti ministeriali 12 novembre 1943-XXII (vedi nota 42) e 7 febbraio 1944-XXII, n. 58 recanti nuova disciplina della revisione dei contratti di guerra 45

Decr. Min. 30 giugno 1944-XXII, n. 534, relativo alla determinazione del limite massimo di emissione per il secondo semestre del 1943 degli speciali certificati di credito per il finanziamento di opere pubbliche straordinarie 46

Decr. Min. 14 agosto 1944-XXII, n. 616, recante nuove norme in materia di risarcimento dei danni di guerra 47 (46)

Decr. Min. 12 settembre 1944-XXII, n. 559, che apporta variazioni allo stato di previsione della spesa del Ministero dell’Interno per l’esercizio finanziario 1944-45 48

Decr. Min. 23 settembre 1944-XXII, n. 618, riguardante variazioni allo stato di previsione della spesa del Ministero delle Finanze per l’esercizio finanziario 1944-4549

Decr. Min. 30 giugno 1944-XXII, n. 638, che apporta variazioni allo stato di previsione della spesa dell’Azienda Autonoma Statale della Strada per l’esercizio 1943-44 50

Decr. Min. 19 settembre 1944-XXII, n. 619, riguardante maggiori assegnazioni agli stati di previsione della spesa di taluni Ministeri per l’esercizio finanziario 1944-45 per occorrenze straordinarie dipendenti dallo stato di guerra 51

Decr. Min. 10 ottobre 1944-XXII, n. 704, con il quale è data facoltà al Ministro delle Forze Armate di assumere impegni per servizi e prestazioni dipendenti dallo stato di guerra e relativi alla Marina Nazionale Repubblicana da guerra 52

Decr. Min. 30 giugno 1944-XXII, n. 708, concernente variazioni allo stato di previsione della spesa dell’Azienda Autonoma Statale della Strada per l’esercizio finanziario 1943-44 53

Decr. Min. 30 giugno 1944-XXII, n. 671, relativo al trasferimento sugli stati di previsione della spesa per l’esercizio finanziario 1943-44 dei Ministeri della Guerra, della Marina e dell’Aeronautica degli impegni relativi alle commesse belliche già di competenza del Ministero della Produzione Bellica 54

Decr. Min. 30 settembre 1944-XXII, n. 670, contenente variazioni allo stato di previsione della spesa di taluni Ministeri, nonché ai bilanci di alcune aziende autonome per l’esercizio finanziario 1944-45 ed altri provvedimenti di carattere finanziario 55

Decr. Min. 30 settembre 1944-XXII, n. 669, relativo a maggiori assegnazioni agli stati di previsione della spesa di taluni Ministeri per l’esercizio finanziario 1944-45 per occorrenze straordinarie dipendenti dallo stato di guerra 56

Approva:

Schema di decreto col quale viene concessa la facoltà al Ministro delle Finanze di immettere nel ruolo degli Uffici Commerciali all’Estero elementi prescindendo dal possesso del titolo di studio prescritto 57

Su proposta del Ministro delle Forze Armate:

Approva:

Schema di decreto recante modifica al decreto legge 3 febbraio 1938-XVI, n. 774 58 , sul reclutamento, avanzamento e stato dei sottufficiali e militari di truppa dell’Aeronautica Repubblicana 59

Schema di decreto che detta norme transitorie riguardanti la gente dell’aria 60

Schema di decreto concernente la definizione, nei riguardi dell’avanzamento della posizione degli ufficiali della disciolta regia Marina che abbiano prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica Sociale Italiana 61

Schema di decreto riguardante la definizione, nei riguardi dell’avanzamento della posizione degli ufficiali della disciolta Aeronautica regia che abbiano prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica Sociale Italiana 62

Schema di decreto relativo al passaggio dell’Aviazione civile dal Ministero delle Forze Armate, Sottosegretariato di Stato per l’Aeronautica, al Ministero delle Comunicazioni 63

Schema di decreto recante norme penali per una maggiore tutela delle Forze Armate nazionali ed alleate64

Schema di decreto relativo all’istituzione presso il Corpo Ausiliario delle Squadre di Azione di Camicie Nere di un Tribunale Militare di Guerra con la denominazione di “ Tribunale Militare di Guerra delle Brigate Nere” 65

Non approva:

Schema di decreto relativo alla istituzione del ruolo del personale dirigente degli aeroporti civili e dei compartimenti di traffico aereo 66

Ratifica:

Decr. Min. 30 aprile 1944-XXII, n. 559, contenente modifiche alla giurisdizione dei Tribunali militari regionali e relative sezioni autonome 67

Decr. Min. 10 luglio 1944-XXII, n. 578, recante modifica all’art. 6 del decreto legge 23 gennaio 1936-XIV, n. 264 68, limitatamente alla concessione dei premi relativi all’esercizio finanziario 1943-44 e successivi esercizi 69

Su proposta del Ministro dell’Educazione Nazionale:

Approva:

Schema di decreto relativo a disposizioni sulla fondazione “Il Vittoriale degli Italiani” 70

Su proposta del Ministro dell’Agricoltura e Foreste:

Approva:

Schema di decreto relativo a variazioni della Legge 27 luglio 1940-XVIII, n. 1140 71, contenente disposizioni per le attrezzature tecniche degli enti economici dell’agricoltura72

Schema di decreto riguardante gli acquedotti d’interesse urbano e rurale 73

Schema di decreto contenente modifiche al provvedimento istitutivo dell’ammasso dello zucchero e dell’alcole da barbabietole 74

Schema di decreto relativo all’ammasso della lana75

Ratifica:

Decr. Min. 3 luglio 1944-XXII, n. 535, concernente il recupero di spezzoni di spago per l’annata in corso 76

Decr. Min. 8 agosto 1944-XXII, n. 620, relativo al pagamento delle quote integrative non corrisposte per ammasso di cereali e fave di produzione 1942-43 77

Su proposta del Ministro delle Comunicazioni:

ratifica:

Decr. Min. 22 agosto 1944-XXII, n. 639, riguardante la sospensione della funzione consultiva del Consiglio Superiore della Marina Mercantile78

Decr. Min. 28 luglio 1944-XXII, n. 664, concernente la responsabilità delle Società Concessionarie di Ferrovie, Tramvie e Servizi di navigazione nel trasporto delle cose e sospensione dei termini prescrizionali 79

Decr. Min. 10 agosto 1944-XXII, n. 654, relativo alla proroga delle concessioni definitive di autolinee pubbliche 80 - Decr. Min. 5 luglio 1944-XXII, n. 601, riguardante l’estensione al personale ferroviario di bruppo B delle disposizioni del decreto 6 gennaio 1942-XX, n. 27 81 82

Decr. Min. 22 agosto 1944-XXII, n. 641, concernente la nomina del Collegio Sindacale dell’”Italcable” 83

Decr. Min. 30 dicembre 1943-XXII, n. 922, riflettente la nomina del sig. Nicola Bruno a Commissario Straordinario alla Presidenza del Consorzio Autonomo del Porto di Genova 84

Decr. Min. 1 luglio 1944-XXII, n. 653, relativo alla nomina del sig. Nicola Bruno a Commissario Straordinario alla Presidenza del Consorzio Autonomo del Porto di Genova 85

Su proposta del Ministro dell’Economia Corporativa:

Approva:

Schema di decreto col quale viene attribuita al Ministro per l’Economia Corporativa la facoltà di emanare disposizioni obbligatorie intese a definire i materiali, i prodotti semilavorati e finiti 86

Schema di decreto concernente la creazione dell’Istituto per l’Artigianato Italiano e l’approvazione del relativo statuto 87

Su proposta del Ministro della Cultura Popolare:

Ratifica:

Decr. Min. 10 agosto 1944-XXII, n. 612, riguardante provvedimenti a favore delle aziende alberghiere che riattano alberghi sinistrati 88

Decr. Min. 1 luglio 1944-XXII, n. 643, concernente l’applicazione negli alberghi dei prezzi di bassa stagione ai funzionari statali e parastatali trasferiti nel Nord Italia89

Decr. Min. 13 agosto 1944-XXII, n. 658, riguardante la deroga, per la durata della guerra all’art. 2 della legge 30 dicembre 1937-XVI, n. 2578 90 , concernente la ricostituzione dell’Amministrazione ordinaria dei Consigli degli Enti Provinciali del Turismo 91

Decr. Min. 28 settembre 1944-XXII, n. 676, relativo al contributo straordinario per l’esercizio finanziario 1944-45 alla Federazione Nazionale Editori di giornali ed Agenzie di Stampa 92

Su proposta del Ministro delle Forze Armate:

Approva:

Schema di decreto riguardante l’immissione nell’Esercito Nazionale Repubblicano, con il grado di Generale di Divisione, del volontario di guerra, già luogotenente generale della M.V.S.N., Diamanti Filippo ed il conferimento allo stesso dell’incarico del grado superiore 93 94

MUSSOLINI


Note

  1. Si tratta del tredicesimo verbale pubblicato dall'Archivio di Stato nel 2002 col titolo Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945”, Vol. II pag. da 800 a 859
  2. RSI, Presidenza, fasc. 126. Non si ha notizia di pubblicazione sulla G.U.
  3. Decr. Legisl. del Duce 15 novembre 1944, n. 844 (G.U. n. 291 del 14 dicembre 1944)
  4. RSI, Presidenza, fasc. 128
  5. RSI, Presidenza, fasc. 129
  6. Decr. Legisl. del Duce 23 maggio 1944, n. 344
  7. Decr. Legisl. del Duce 17 maggio 1944, n. 201
  8. Decr. Legisl. del Duce 16 novembre 1944, n. 1054 (G.U. n. 66 del 21 marzo 1945)
  9. Decr. Min. 9 agosto 1944, n. 589 (G.U. n. 225 del 26 settembre 1944
  10. RSI, Affari Esteri, fasc. 68
  11. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  12. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  13. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  14. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  15. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  16. RSI, Affari Esteri, fasc. da 69 a 74
  17. Decr. Intermin. 20 maggio 1944, n. 713 (G.U. n. 256 del 2 novembre 1944)
  18. Decr. Min. 21 agosto 1944, n. 574 (G.U. n. 220 del 20 settembre 1944)
  19. Decr. 1 ottobre 1944
  20. Decr. 30 ottobre 1944
  21. Decr. 30 novembre 1944
  22. RSI, Interno, fasc. 108
  23. Decr. Intermin. 23 settembre 1944, n. 656 (G.U. n. 242 del 16 ottobre 1944)
  24. Decr. Min. 11 settembre 1944, n. 684 (G.U. n. 251 del 26 ottobre 1944)
  25. Decr. Intermin. 11 agosto 1944, n. 705 (G.U. n. 256 del 2 novembre 1944)
  26. Decr. Legisl. del Duce 9 novembre 1944, n. 821 (G.U. n. 283 del 4 dicembre 1944)
  27. Decr. Legisl. del Duce 30 novembre 1944, n. 906 (G.U. n. 6 del 9 gennaio 1945)
  28. Decr. Legisl. del Duce 12 dicembre 1944, n. 956 (G.U. n. 26 del 29 gennaio 1945)
  29. Decr. Legisl. del Duce 30 agosto 1944, n. 663
  30. Decr. Legisl. del Duce 18 novembre 1944, n. 869 (G.U. n. 302 del 28 dicembre 1944)
  31. Decr. Min. 7 settembre 1944, n. 640 (G.U. n. 239 del 12 ottobre 1944)
  32. Decr. Min. 1 settembre 1944, n. 588 (G.U. n. 225 del 26 settembre 1944)
  33. Decr. Intermin. 19 settembre 1944, n. 714 (G.U. n. 257 del 3 novembre 1944)
  34. Decr. Intermin. 28 settembre 1944, n. 700 (G.U. n. 255 del 31 ottobre 1944)
  35. Regio decr. legge 7 dicembre 1942, n. 1418
  36. Decr. Min. 15 settembre 1944, n. 648 (G.U. n. 240 del 13 ottobre 1944)
  37. Decr. Min. 19 agosto 1944, n. 564 (G.U. n. 217 del 16 settembre 1944)
  38. Decr. Min. 31 luglio 1944, n. 570 (G.U. n. 218 del 18 settembre 1944)
  39. Decr. Min. 31 luglio 1944, n. 628 (G.U. n. 236 del 9 ottobre 1944)
  40. Legge 24 giugno 1942, n. 896
  41. Decr. Intermin. 20 giugno 1944, n. 647 (G.U. n. 240 del 13 ottobre 1944)
  42. Decr. Min. 12 novembre 1943
  43. Decr. Intermin. 7 febbraio 1944, n. 58
  44. Decr. Intermin. 2 settembre 1944, n. 560 (G.U. n. 214 del 13 settembre 1944)
  45. Decr. Intermin. 3 agosto 1944, n. 502 (G.U. n. 201 del 28 agosto 1944)
  46. Decr. Min. 30 giugno 1944, n. 534 (G.U. n. 208 del 6 settembre 1944)
  47. Decr. Intermin. 14 agosto 1944, n. 616 (G.U. n. 232 del 4 ottobre 1944)
  48. Decr. Min. 12 settembre 1944, n. 559 (G.U. n. 214 del 13 settembre 1944)
  49. Decr. Min. 23 settembre 1944, n. 618 (G.U. n. 231 del 3 ottobre 1944)
  50. Decr. Min. 30 giugno 1944, n. 638 (G.U. n. 238 del 11 ottobre 1944)
  51. Decr. Min. 19 settembre 1944, n. 619 (G.U. n. 231 del 3 ottobre 1944)
  52. Decr. Intermin. 10 ottobre 1944, n. 704 (G.U. n. 256 del 2 novembre 1944)
  53. Decr. Intermin. 30 giugno 1944, n. 708 (G.U. n. 256 del 2 novembre 1944)
  54. Decr. Min. 30 giugno 1944, n. 671 (G.U. n. 246 del 20 ottobre 1944)
  55. Decr. Min. 30 settembre 1944, n. 670 (G.U. n. 246 del 20 ottobre 1944)
  56. Decr. Min. 30 settembre 1944, n. 669 (G.U. n. 246 del 20 ottobre 1944)
  57. Decr. Legisl. del Duce 17 dicembre 1944, n. 862 (G.U. n. 300 del 26 dicembre 1944)
  58. Decreto Legge 3 febbraio 1938, n. 744
  59. Decr. Legisl. del Duce 7 dicembre 1944, n. 998 (G.U. n. 37 del 14 febbraio 1945)
  60. Decr. Legisl. del Duce 8 dicembre 1944, n. 1052 (G.U. n. 65 del 20 marzo 1945)
  61. Decr. Legisl. del Duce 6 dicembre 1944, n. 1009 (G.U. n. 41 del 19 febbraio 1945)
  62. Decr. Legisl. del Duce 6 dicembre 1944, n. 997 (G.U. n. 37 del 14 febbraio 1945)
  63. Decr. Legisl. del Duce 26 dicembre 1944, n. 1039 (G.U. n. 62 del 15 marzo 1945)
  64. RSI, Forze Armate, fasc. 140
  65. Decr. Legisl. del Duce 27 novembre 1944, n. 1020 (G.U. n. 46 del 24 febbraio 1945)
  66. Questo provvedimento non avrà più seguito.
  67. Decr. Intermin. 30 aprile 1944, n. 599 (G.U. n. 228 del 29 settembre 1944)
  68. Regio decr. legge 23 gennaio 1936, n. 264
  69. Decr. Intermin. 10 luglio 1944, n. 578 (G.U. n. 222 del 22 settembre 1944)
  70. RSI, Educazione Nazionale, fasc. 35
  71. Legge 27 luglio 1940, n. 1140
  72. Decr. Legisl. del Duce 5 gennaio 1945, n. 12 (G.U. n. 32 del 8 febbraio 1945)
  73. Decr. Legisl. del Duce 24 gennaio 1945, n. 29 (G.U. n. 42 del 20 febbraio 1945)
  74. Decr. Legisl. del Duce 15 gennaio 1945, n. 57 (G.U. n. 60 del 13 marzo 1945)
  75. Decr. Legisl. del Duce 16 novembre 1945, n. 1047 (G.U. n. 63 del 16 marzo 1945)
  76. Decr. Min. 3 luglio 1944, n. 535 (G.U. n. 208 del 6 settembre 1944)
  77. Decr. Intermin. 8 agosto 1944, n. 620 (G.U. n. 232 del 4 ottobre 1944)
  78. Decr. Min. 22 agosto 1944, n. 639 (G.U. n. 238 del 11 ottobre 1944)
  79. Decr. Intermin. 28 luglio 1944, n. 664 (G.U. n. 247 del 21 ottobre 1944)
  80. Decr. Intermin. 10 agosto 1944, n. 654 (G.U. n. 241 del 14 ottobre 1944)
  81. Regio Decreto 6 gennaio 1942, n. 27
  82. Decr. Intermin. 5 luglio 1944, n. 601 (G.U. n. 228 del 29 settembre 1944)
  83. Decr. Min. 22 agosto 1944, n. 641 (G.U. n. 239 del 12 ottobre 1944)
  84. Decr. Min. 30 dicembre 1943, n. 922 (G.U. n. 171 del 24 luglio 1944)
  85. Decr. Min. 1 luglio 1944, n. 653 (G.U. n. 241 del 14 ottobre 1944)
  86. RSI, Economia Corporativa, fasc. 98
  87. RSI, Economia Corporativa, fasc. 99
  88. RSI, Economia Corporativa, fasc. 99
  89. Decr. Min. 1 luglio 1944, n. 643 (G.U. n. 239 del 12 ottobre 1944)
  90. Legge 30 dicembre 1937, n. 2578
  91. Decr. Min. 13 agosto 1944, n. 658 (G.U. n. 242 del 16 ottobre 1944)
  92. Decr. Intermin. 28 settembre 1944, n. 676 (G.U. n. 249 del 24 ottobre 1944)
  93. RSI, Forze Armate, fasc. 142
  94. Decr. Min. 5 maggio 1944, n. 284 (G.U. n. 142 del 19 giugno 1944)