Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945/18 aprile 1944

Da Wikisource.
Verbale del Consiglio del 18 aprile 1944

../11 marzo 1944 ../31 agosto 1944 IncludiIntestazione 21 agosto 2008 75% Da definire

11 marzo 1944 31 agosto 1944


Riunione del Consiglio dei Ministri del 18 aprile 1944-XXII, sotto la presidenza del Duce dellaRepubblica Sociale Italiana, Capo del Governo e Ministro degli Affari Esteri.

Segretario il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Medaglia d’oro Francesco Maria Barracu.

Sono presenti i sottindicati Ministri:

Interno Buffarini Guidi avv. Guido

Partito Fascista Repubblicano Pavolini Alessandro

Giustizia Pisenti avv. Luigi

Finanze Pellegrini Giampietro prof. Domenico

Forze Armate Graziani Rodolfo

Educazione Nazionale Biggini prof. Carlo Alberto

Lavori Pubblici Romano dott. Ruggero

Agricoltura e Foreste Moroni dott. Edoardo

Comunicazioni Liverani Augusto

Economia Corporativa Tarchi dott. Angelo

Cultura Popolare Mezzasoma dott. Fernando

Inoltre intervengono

Comandante Generale della Guardia Nazionale Repubblicana Ricci Renato

Commissario Nazionale dei Prezzi Fabrizi Carlo

Commissario Nazionale del Lavoro Marchiandi Ernesto

La riunione ha inizio alle ore 10.

Il Consiglio, su proposta dei singoli Ministri, approva o ratifica i seguenti provvedimenti:

su proposta del Duce, Capo del Governo, approva:

Schema di Decreto che modifica le disposizioni disciplinanti la composizione ed il funzionamento della Commissione permanente per il personale dell’Avvocatura Generale dello Stato 2;

Schema di Decreto riguardante l’istituzione della Polizia del lavoro della G.N.R. 3;

Schema di Decreto per il quale viene abolita la carica di Ministro di Stato 4;

Schema di Decreto che integra i decreti 29 novembre 1943-XXII, n. 7935, 28 gennaio 1944-XXII, n. 16 6 e 31 gennaio 1944-XXII, n. 18 7, riguardanti la cessazione dal servizio del personale civile delle Amministrazioni Centrali dello Stato non trasferitosi nella sede del rispettivo Ministero8;

Schema di Decreto legislativo che abroga il decreto 22 novembre 1943-XXII, n. 8549, contenente modifiche alle disposizioni per la difesa del risparmio e per la disciplina della funzione creditizia 10;

Schema di Decreto che modifica l’art. 1 della legge 27 novembre 1939-XVIII, n. 178011, istitutiva dell’Ente Nazionale delle Tre Venezie 12 ;

Schema di Decreto contenente norme integrative ed esecutive del decreto 20 novembre 1943-XXII, n. 798 13 , istitutivo dell’Ente nazionale per l’assistenza ai profughi e la tutela degli interessi delle Provincie invase 14;

Schema di Decreto relativo all’estensione delle provvidenze di cui al decreto 20 novembre 1943-XXII, n. 798 (12) istitutivo dell’Ente nazionale per l’assistenza ai profughi e la tutela degli interessi delle Provincie invase, anche ai profughi delle provincie invase del Lazio e degli Abruzzi e Molise 15;

Schema di Decreto contenente provvidenze a favore degli orfani e degli altri congiunti dei Caduti in Istria e in Dalmazia vittime della barbarie bolscevica 16;

Schema di Decreto concernente l’istituzione di una addizionale del 10% sui diritti erariali dovuti per tutti gli spettacoli, da devolversi a favore dello Stato, dell’Ente per l’assistenza ai profughi e la tutela degli interessi delle Provincie invase e degli Enti Autonomi Lirici 17;

Schema di Decreto relativo all’estensione delle provvidenze di cui al decreto 20 novembre 1943-XXII, n. 798 (12), istitutivo dell’Ente per l’assistenza ai profughi e la tutela degli interessi delle Provincie invase anche ai profughi delle Provincie invase delle Marche, Toscana ed Umbria 18;

Schema di Decreto contenente nuove norme sul servizio del lavoro 19

Schema di Decreto alla sospensione dei termini per i procedimenti di giustizia amministrativa in dipendenza dello stato di guerra20;

Schema di Decreto con il quale si sospende, per la durata della guerra, l’applicazione della norma che stabilisce che i magistrati della Corte dei Conti di grado superiore al V debbano essere collocati a riposo al compimento del 70° anno di età 21;

Schema di Decreto relativo alla riduzione del numero legale della sezione del Controllo e delle Sezioni Riunite della Corte dei Conti22;

Schema di Decreto concernente il passaggio della G.N.R. nell’Esercito Nazionale Repubblicano 23;

Schema di Decreto concernente l’attribuzione delle funzioni di Consegnatario a funzioni di grado inferiore al nono addetti al servizio dell’Amministrazione Centrale 24;

Schema di Decreto che modifica per la durata della guerra il Testo Unico delle leggi sul Consiglio di Stato approvato con decreto 26 giugno 1924-II, n. 1054 25 26;

Schema di Decreto che proroga il termine per la presentazione dei ricorsi contro i provvedimenti del Ministero delle Finanze in materia di liquidazione di pensioni di guerra 27;

Schema di Decreto che trasferisce al Duce della Repubblica Sociale Italiana la competenza, già attribuita all’ex re, a decidere i ricorsi straordinari contro la legittimità dei provvedimenti amministrativi definitivi, sui quali siano esauriti o non possano proporsi domande di riparazione in via gerarchica 28;

Schema di Decreto che apporta modifica all’art. 2 del decreto 18 gennaio 1944-XXII, n. 41 29 30;

Schema di Decreto che fissa in sei mesi la durata della disponibilità del personale delle Amministrazioni civili dello Stato non potutosi trasferire nell’Italia Settentrionale 31;

Schema di Decreto relativo alla concessione di una speciale indennità per la durata di cinque anni al personale della M.V.S.N. ammesso al trattamento di quiescenza e di una indennità una volta tanto al personale non ammesso a tale trattamento 32.

Ratifica:

Decr. Min. relativo alla costituzione della Commissione Centrale per la liquidazione dei danni di guerra nell’Africa Italiana 33;

Decr. Min. recante norme per l’avviamento obbligatorio al lavoro dei cittadini di età non inferiore ai 16 anni e non superiore ai 60, riconosciuti idonei 34.

Approva:

Schema di Decreto con il quale si sospende fino al 28 giugno 1944-XXII l’applicazione dell’art. 1 del Decreto 29 novembre 1943-XXII, n. 793 35 36;

Schema di Decreto con il quale si stabilisce che le spese per i funerali del Presidente dell’Accademia d’Italia prof. Dott. Giovanni Gentile sono assunte a carico dello Stato. 37.

Su proposta del Duce, Ministro degli Affari Esteri:

Approva:

Schema di Decreto per la nomina a Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe (grado III) del nob. Giovanni Dolfin 38;

Schema di Decreto concernente la nomina a Console Generale di 1^ classe (grado IV) del Sig. Carlo Simen39;

Schema di Decreto relativo al collocamento a riposo, per ragioni di servizio, del Consigliere di Legazione Francesco Della Porta (grado V) 40;

Schema di Decreto concernente il collocamento a riposo, per ragioni di servizio, dei seguenti funzionari:

1. De Paolis Pietro, Primo Segretario di Legazione di 1^ classe (grado VI);

2. Buzzi Cesare Pier Alberto, Console 1^ classe (grado VI) 41;

Schema di Decreto riguardante il collocamento a riposo, per ragioni di servizio, del Console Generale di 1^ classe Quinto Mazzolini 42;

Schema di Decreto concernente il collocamento a riposo, per ragioni di servizio, del Console Generale di 1^ classe Spechel Augusto43;

Schema di Decreto riguardante la sospensione dal grado con privazione dello stipendio dei seguenti funzionari del ruolo Albanese:

1. Mborja Texfik, Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe (grado III)

2. Karazi Hamdi, Consigliere Generale (grado IV) 44.

Rinvia, poi ogni sua determinazione nei confronti dell’Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe (grado III) Beratti Dhimiter 45.

Approva altresì:

Schema di Decreto riguardante la destituzione dei seguenti funzionari del ruolo Albanese:

1. Scherko Mihal, Inviato Straordinario e Ministro Plenipotenziario di 1^ classe (grado III);

2. Meksi Kosta, Consigliere Generale (grado IV) 46

Ratifica:

Decreto Ministeriale recante norme per acconto a ditte appaltatrici e fornitrici per servizi e lavori in Albania 47.

Su proposta del Ministro dell’Interno:

Approva:

Schema di Decreto riguardante l’istituzione delle Consulte Comunali 48

Schema di Decreto riguardante il collocamento a riposo del prof. Dott. Virgilio Testa, Segretario Generale del Governatorato di Roma49;

Schema di Decreto contenente il regolamento esecutivo delle Consulte Comunali (Norme integrative ed esecutive) 50;

Schema di Decreto che dichiara zona chiusa alla frontiera Itali-Svizzera 51;

Schema di Decreto riguardante il collocamento a disposizione del Ministero dell’Interno per incarichi speciali del Capo della Provincia di Modena Pier Luigi Panzera, autorizzando la registrazione con riserva 52;

Schema di Decreto riguardante il collocamento a disposizione del Ministero dell’Interno per la nomina a Sottosegretario di Stato per l’Interno e l’incarico di Alto Commissario per la Provincia di Roma, del Capo della Provincia di Tprino dott. Valerio Paolo Zerbino, con la richiesta di registrazione con riserva 53;

Schema di Decreto concernente la nomina a Prefetto di 2^ classe di Paolo De Maria con destinazione a Capo della Provincia di Frosinone 54;

Schema di Decreto riguardante il collocamento a riposo del Capo della Provincia di Frosinone dott. Arturo Rocchi 55;

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Barbera avv. Gaspero – da Brescia a Novara;

2. Cagetti dott. Gino – da Venezia a disposizione Ministero Interno

3. Dinale rag. Neos – da Vicenza a disposizione Ministero Interno;

4. Carnazzi dot. Cesare Augusto da Aosta a disposizione Ministero Interno;

5. Ferrazzano dott. Ferruccio da Macerata a disposizione Ministero Interno;

6. Benagli rag. Nicola da Apuania a disposizione Ministero Interno;

7. Lusignoli dott. Aldo da Ancona a disposizione Ministero Interno; autorixxando la registrazione con riserva 56

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Dugnani Innocenzo – nominato Prefetto e destinato a Capo Provincia di Brescia;

2. Stefanini Bruno – nominato Prefetto e destinato a Capo Provincia di Aosta;

3. Cionini Visani Mario – nominato Prefetto e destinato a Capo Provincia di Viterbo;

4. Della Pietra Ettore – nominato Prefetto e collocato a disposizione;

5. Buttini Ernesto – nominato Prefetto e destinato a Capo Provincia di Apuania 57;

Schema di Decreto concernente le seguenti nomine di Prefetti:

1. Parini Piero – Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

2. Parenti Efre - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

3. Macciotta dott. Leonida - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

4. Zerbino dott. Valerio Paolo - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

5. Alessandri dott. Giovanni Battista - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

6. Scassellati Sforzolini dott. Francesco - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

7. Berti Vincenzo - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

8. Marotta dott. Guglielmo - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

9. Barbera avv. Gaspero - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

10. Radogna avv. Raffaello - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

11. Fumei Primo - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

12. Basile avv. Carlo Emanuele - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe

13. Bocca dott. Magno - Prefetto di 2^ classe nominato Prefetto di 1^ classe 58;

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Salerno avv. Edoardo da Roma a Torino;

2. Cosmin Piero da Verona a Venezia;

3. Vecchini Rodolfo da Pavia a Bergamo;

4. Grazioli Emilio da Bergamo a Ravenna;

5. Scassellati Sforzolini Francesco da Cuneo a Verona;

6. Bogazzi Franco da Ravenna a Verona;

7. Celio Renato da Asti a Cuneo;

8. Piazzesi Mario da Lucca a Piacenza;

9. Fossa Davide da Piacenza a Mantova;

10. Tuminetti Dante Maria da Novara a Pavia;

11. Preti Edgardo da disposizione a Vicenza

12. Olivieri dott. Luigi da disposizione a Lucca

13. Rottoli Ubaldo da Viterbo a Macerata 59;

Schema di Decreto relativo al collocamento a disposizione del Ministero dell’Interno del Capo Provincia di Treviso dott. Luigi Gatti, con richiesta di registrazione con riserva 60;

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Bellini Francesco – Capo della Provincia di Imperia destinato a Treviso;

2. Di Marsciano Ermanno – Capo della Provincia di Rieti destinato a Imperia 61; Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Quarantotto rag. Paolo – Capo della Provincia di Cuneo destinato ad Asti;

2. Galardo Antonio – Prefetto a disposizione destinato a Capo della Provincia di Cuneo 62;

Schema di Decreto relativo alle seguenti nomine di Prefetti:

1. Acito avv. Alfredo – nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno;

2. Mancusa Francesco - nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno; 63;

Schema di Decreto con cui il Capo della Provincia di Pistoia Emilio Balletti viene collocato a disposizione del Ministero dell’Interno64;

Schema di Decreto con cui Cocchi Antonino è nominato Prefetto di 2^ classe e destinato a Capo della Provincia di Pistoia (65;

Schema di Decreto con cui il Prefetto di 2^ classe Celso Luciano è collocato a riposo per agioni di servizio 66;

Schema di Decreto con cui il Prefetto di 2^ classe a disposizione del Ministero dell’Interno dott. Fortunato Messa è collocato a riposo per ragione di servizio 67;

Schema di Decreto relativo al seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Ippoliti Vincenzo – Capo della Provincia di Teramo destinato ad Ancona;

2. Boattini Dante – nominato Prefetto di 2^ classe e destinato a Capo della Provincia di Teramo 68;

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Prefetti:

1. Basile dott. Carlo Emanuele – Capo della Provincia di Genova collocato a disposizione;

2. Bigoni Arturo – Nominato Prefetto di 2^ classe e destinato a Capo della Provincia di Genova;

3. Petragnani Gino – Nominato Prfetto di 2^ classe e collocato a disposizione;

4. Senise dott. Carmine – Prefetto di 1^ classe, destituito dell’impiego;

5. Martelli Achille - Prefetto di 2^ classe, destituito dell’impiego; 69;

Schema di Decreto relativo al collocamento a disposizione dei seguenti Capi Provincia:

1. Manti Vittorio – Capo di Provincia Aquila, collocato a disposizione;

2. Altini Giuseppe - Capo di Provincia Ascoli, collocato a disposizione;

3. Girgenti Giuseppe - Capo di Provincia Chieti, collocato a disposizione;

4. De Maria Paolo - Capo di Provincia Frosinone, collocato a disposizione;

5. Rottoli Ubaldo - Capo di Provincia Macerata, collocato a disposizione;

6. Rocchi Armando - Capo di Provincia Perugia, collocato a disposizione;

7. Mortillaro Giovanni - Capo di Provincia Pescara, collocato a disposizione;

8. Ortalli Vittorio - Capo di Provincia Terni, collocato a disposizione;

9. Cionini Visani Mario - Capo di Provincia Viterbo, collocato a disposizione;

10. Ercolani Alceo - Capo di Provincia Grosseto, collocato a disposizione.

11. Si autorizza la registrazione con riserva 70;

Schema di Decreto con il quale il dott. Almo Vanelli è nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno71;

Schema di Decreto recante norme di carattere contingente in materia di organico dei Prefetti72.

Ratifica:

Decr. Min. concernente la disciplina degli addetti all’approvvigionamento della Città di Roma 73;

[Decr. Min. recante norme per la concessione e il recupero di contributi nella spesa per la costruzione di ricoveri antiaerei. Correzione autorizzata dal Duce. Cassato nel testo del verbale. (Per il seguito vedi la seduta del 18 gennaio 1945).

Su proposta del Segretario del Partito Fascista Repubblicano, Ministro Segretario di Stato:

Approva:

Schema di Decreto che disciplina l’istituzione del “Servizio Ausiliario” femminile 74;

Schema di Decreto concernente provvidenze a favore dell’Associazione Nazionale Combattenti 75;

Schema di Decreto che approva il regolamento del “Servizio Ausiliario” femminile 76;

Schema di Decreto relativo alla costituzione del Corpo Ausiliario delle Squadre di azione della Camicie Nere77.

Indi il Consiglio, su proposta del Ministro dell’Interno, approva:

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Capi di Provincia:

1. Melchiorri Melchiorre – Capo Provincia di Arezzo, collocato a disposizione Ministero Interno;

2. Chiurco prof. Giorgio Alberto – Capo Provincia Siena, collocato a disposizione Ministero Interno;

3. Ippoliti Vincenzo – Capo Provincia Ancona, collocato a disposizione Ministero Interno;

4. Berruti dott. Adalberto – Prefetto di 2^ classe a disposizione, decaduto dall’impiego per non aver prestato giuramento 78 ;

Schema di Decreto riguardante le seguenti nomine a Prefetti:

1. Zuccarelli Gino – Nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione

2. Santamaria Niccolini dott. Camillo – Nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione.

3. Si autorizza la registrazione con riserva 79;

Schema di Decreto concernente il seguente movimento di Prefetti:

1. Altini Giuseppe dalla disposizione a Ferrara;

2. Ortalli Vittorio dalla disposizione a Cremona;

3. Melchiorri Melchiorre dalla disposizione a Rovigo;

4. Girgenti Giuseppe dalla disposizione a Modena.

La decorrenza del movimento è il 20 luglio 1944-XXII 80.

Su proposta del Ministro della Giustizia:

approva:

Schema di Decreto relativo alla procedura per dilazione dei pagamenti 81;

Schema di Decreto recante norme sugli atti dello stato civile 82;

Schema di Decreto che modifica l’art. 150 del codice della navigazione 83.

Ratifica:

Decr. Min. riguardante il ripristino in ogni provincia del giudice tutelare per gli orfani di guerra 84;

Decr. Min. concernente l’estensione della competenza delle sezioni promiscue della Corte di Cassazione in Brescia85;

Decr. Min. relativo all’abrogazione del decreto istitutivo di due sezioni promiscue della Corte di Cassazione a Brescia e trasferimento da Roma a Brescia di tre sezioni della Corte Suprema di Cassazione 86;

Decr. Min. che modifica le norme sulla composizione delle sezioni del Tribunale Speciale per la difesa dello Stato ed abroga l’ordine di procedere 87;

Decr. Min. concernente emolumenti ai componenti della Commissione per gli illeciti arricchimenti 88;

Decr. Min. concernente provvidenze economiche a favore degli Ufficiali giudiziari 89;

Decr. Min. concernente il giuramento da prestarsi da funzionari delle cancellerie e segreterie giudiziarie, ufficiali giudiziari, agenti di custodia e salariati degli Istituti di prevenzione e pena, personale amministrativo in genere, dipendente dal Ministero della Giustizia, nonché da notai, addetti agli archivi notarili ed assessori delle corti di Assise 90;

Decr. Min. relativo alla nomina del dott. Giulio Antonio Berardelli, Consigliere della Corte di Cassazione, a Primo Presidente della Corte d’Appello di Bologna e suo collocamento fuori del ruolo organico della Magistratura per continuare le funzioni di Direttore Generale degli Istitui di Prevenzione e di Pena 91;

Decr. Min. relativo al richiamo in ruolo del dott. Enrico Romano, Primo Presidente di Corte d’Appello e sua nomina a Presidente di Sezione della Suprema Corte di Cassazione 92;

Decr. Min. riguardante la destinazione del dott. Ruffo Mangini, Procuratore Generale di Corte d’Appello, fuori ruolo, a Presidente di Sezione della Suprema Corte di Cassazione 93;

Decr. Min. relativo alla destinazione del dott. Alessandro Veneziani, Primo Presidente di Corte d’Appello, fuori ruolo, a Presidente di Sezione della Suprema Corte di Cassazione 94;

Decr. Min. riguardante il richiamo in ruolo organico della Magistratura del dott. Mario Aurelio Sansoni, Primo Presidente della Corte d’Appello, e sua nomina a Primo Presidente della Corte d’Appello di Brescia 95;

Decr. Min. concernente la destinazione del dott. Luigi Chieffo, Procuratore Generale di Corte d’Appello, fuori del ruolo organico della Magistratura, ad esercitare le funzioni del proprio grado presso il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche 96;

Decr. Min. riguardante la nomina del dott. Arturo Cantelli, Consigliere di Corte di Cassazione, a Primo Presidente della Corte d’Appello di Trieste e suo collocamento fuori del ruolo organico della Magistratura 97;

Decr. Min. concernente la destinazione del dott. Arturo Cantelli, Primo Presidente della Corte d’Appello, fuori del ruolo organico della Magistratura, ad esercitare le funzioni del proprio grado presso la Corte Suprema di Cassazione 98;

Decr. Min. riguardante la dispensa dalle prove scritte dei partecipanti alla sessione straordinaria di esami per la professione di procuratore che si trovino a prestare servizio nelle Forze Armate Repubblicane 99;

Decr. Min. riguardante la riduzione del numero dei membri per le pronunzie della Commissione per l’accertamento e la devoluzione allo Stato dei patrimoni di non giustificata provenienza 100.

Su proposta del Ministro delle Finanze:

Approva:

Schema di Decreto relativo all’inquadramento della Guardia di Finanza tra le Forze Armate Repubblicane 101;

Schema di Decreto concernente l’adeguamento delle aliquote dell’imposta comunale sulle industrie, i commerci, le arti e le professioni, nonché di quelle relative all’addizionale provinciale 102;

Schema di Decreto concernente l’adeguamento delle imposte di consumo 103 ;

Schema di Decreto relativo alla confisca dei beni appartenenti a funzionari dello Stato in servizio all’Estero i quali abbiamo compiuto malversazioni a danno dello Stato sui beni loro affidati 104;

Schema di Decreto relativo alla concessione di un ulteriore assegno supplementare temporaneo a favore dei pensionati degli Istituti di Previdenza amministrati dalla Cassa Depositi e Prestiti 105;

Schema di Decreto inteso ad agrevolare durante lo stato di guerra la liquidazione degli assegni di riposo a favore degli iscritti agli Istituti di Previdenza amministrati dalla Cassa Depositi e Prestiti106;

Schema di Decreto recante norme per le promozioni del personale delle Amministrazioni Centrali traferito al seguito del Governo107;

Schema di Decreto relativo alla sistemazione del servizio ispettivo del Provveditorato Generale dello Stato 108;

Schema di Decreto relativo alla decadenza dagli incarichi sindacali di rappresentanza e consulenza per il personale delle Amministrazioni Centrali dello Stato non trasferito o per quello del P.N.F., organizzazioni dipendenti, Provincie e Comuni, esonerato dalle cariche109;

Schema di Decreto concernente il risparmio obbligatorio per il personale delle FF.AA., delle Amministrazioni Statali e degli Enti di diritto ed interesse pubblico trasferitosi al nord Italia 110

Schema di Decreto contenente disposizioni per la distruzione dei biglietti di Stato logori 111;

Schema di Decreto riguardante delega al Ministro delle Finanze della firma delle autorizzazioni a contrarre matrimonio per gli Ufficiali della Guardia Repubblicana di Finanza 112;

Schema di Decreto recante modificazioni alla composizione delle Commissioni per l’avanzamento degli Ufficiali della Guardia Repubblicana di Finanza per il periodo dell’attuale guerra 113;

Schema di Decreto relativo alla modifica della composizione del Comitato consultivo per l’esame delle concessioni d’importazioni ed esportazioni temporanee 114;

Schema di Decreto riguardante la proroga di alcune concessioni di temporanea importazione 115;

Schema di Decreto concernente la determinazione del limite massimo di emissione dei “Certificati di credito per il finanziamento di opere di bonifica integrale” 116;

Schema di Decreto recante modifica dei procedimenti di distruzione dei buoni del Tesoro al portatore rimasti inalienati 117;

Schema di Decreto relativo alla nomina del Commissario Straordinario dell’Istituto per la Ricostruzione Industriale (I.R.I.) 118;

Schema di Decreto relativo all’aumento delle misure normali dell’indennità di missione119;

Schema di Decreto che autorizza la concessione di una indennità di missione al personale di Stato in servizio sulle Provincie prossime ai fronti di guerra ed a quello, eventualmente, delle Provincie di Zara, dell’Istria, del Carnaro, della Venezia Tridentina, di Belluno, Udine, Gorizia e Trieste 120;

Schema di Decreto contenente norme integrative e modificative per la nominatività obbligatoria dei titoli azionari 121;

Schema di Decreto recante modifica alla legge costitutiva dell’Istituto Poligrafico dello Stato122);

Schema di Decreto che estende ai pensionati degli Istituti di Previdenza le disposizioni del decreto 3 aprile 1944-XXII, n. 178 123, relativo alla concessione di acconti provvisori sulle pensioni di riversibilità alle famiglie dei pensionati statali124;

Schema di Decreto riguardante la modifica della composizione del Comitato di Vigilanza in materia di assicurazione125;

Schema di Decreto riguardante l’istituzione del ruolo organico di gruppo B nell’Amministrazione Centrale del Ministero delle Finanze e la conseguente soppressione dei posti di ruolo di gruppo B del personale degli Scambi e Valute e delle Pensioni di guerra 126;

Schema di Decreto relativo al trattamento economico del personale degli Enti parastatali, di diritto e di interesse pubblico trasferito nella sede Nord 127;

Schema di Decreto concernente agevolazioni tributarie nei confronti degli atti stipulati dal Comune di Milano occorrenti per l’acquisto e l’assegnazione di aree destinate alla costruzione di case per i sinistrati da incursioni aeree nemiche 128;

Schema di Decreto che proroga il termine di chiusura della gestione di stralcio del cessato Partito Nazionale Fascista 129.

Ratifica:

Decr. Min. per la revoca del collocamento a riposo d’autorità del Provveditore Generale dello Stato Domenico Bartolini che viene dichiarato dimissionario per abbandono volontario dell’ufficio130;

Decr. Min. riguardante la modifica dell’art. 6 del regolamento relativo alla costituzione del Consiglio di Amministrazione del Fondo di Previdenza a favore del personale delle Imposte di Fabbricazione 131;

Decr. Min. riguardante la proroga delle agevolezze fiscali a favore della industria estrattiva carbonifera e lignifera132;

Decr. Min. concernente nuove concessioni in materie di importazioni temporanee133;

Decr. Min. concernente la modifica dell’art. 5 del regolamento relativo alla costituzione del Consiglio di Amministrazione del Fondo di Previdenza a favore del personale delle Dogane. Si ratifica con emendamento. 134;

Decr. Min. che reca modifiche alle norme per la definizione delle controversie in materia di imposta straordinaria sui maggiori utili relativi allo stato di guerra 135;

Decr. Min. che proroga i termini per l’accertamento delle Imposte Dirette 136;

Decr. Min. riguardante la costituzione di una sezione della Commissione Centrale per la decisione dei ricorsi concernenti i tributi locali nella nuova sede del Ministero delle Finanze 137;

Decr. Min. che reca provvedimenti economici a favore degli esattori delle Imposte Dirette138;

Decr. Min. che modifica l’art. 3 del decreto legge 30 gennaio 1933-XI, n. 18 139, concernente la riscossione dell’imposta di ricchezza mobile dovuta sulle indennità di licenziamento140;

Decr. Min. riguardante la nomina dei componenti il Consiglio di Amministrazione dei Monopoli di Stato 141;

Decr. Min. riguardante la modifica della composizione della Commissione incaricata della revisione delle indennità di esercizio dei magazzini di vendita di generi di Monopolio142;

Decr. Min. con sui viene conferita ai capi delle Provincie la facoltà di variare, previa intesa con la Direzione Generale Monopoli di Stato, il prezzo del sale 143;

Decr. Min. concernente la determinazione dei prezzi dei tabacchi greggi da esportare 144;

Decr. Min. riguardante l’autorizzazione per l’attingimento di acque salse in deroga alle vigenti disposizioni sul Monopolio del sale145;

Decr. Min. riguardante la rinnovazione delle convenzioni tra lo Stato e il Consorzio Industrie Fiammiferi 146;

Decr. Min. concernente la proroga di disposizioni atte a facilitare i pagamenti delle pensioni di guerra 147;

Decr. Min. che proroga al 31 dicembre 1944-XXIII le agevolazioni fiscali a favore dell’industria e del commercio dei marmi nelle provincie di Apuania e Lucca 148;

Decr. Min. relativo al funzionamento del Collegio peritale per la valutazione dei titoli azionari non quotati in Borsa149;

Decr. Min. concernente facilitazioni per il pagamento dei tributi a mezzo del bollo150

Decr. Min. concernente la riforma dell’imposta sull’asse globale netto delle successioni151;

Decr. Min. che proroga, per il 1944, gli accordi stipulati con le Associazioni sindacali di categoria per il pagamento dell’imposta sull’entrata 152;

Decr. Min. che apporta modificazioni ai decreti 12 novembre 1943-XXII, in materia di tasse e di imposte indirette sugli affari153;

Decr. Min. relativo alla modifica dell’art. 20 della legge 25 gennaio 1940-XVIII, n. 4 154, concernente la nomina del direttore della Zecca 155;

Decr. Min. concernente la deroga per l’anno 1944-XXII dell’applicazione dell’art. 1 della legge 7 giugno 1937-XV, n. 913156, sull’avanzamento dei sottufficiali e militari di truppa della Guardia di Finanza157;

Decr. Min. concernente l’anticipazione straordinaria recuperabile alle famiglie dei lavoratori italiani in Germania in occasione della festività natalizia 158;

Decr. Min. relativo al ripristino del posto di assistente alla vigilanza per i servizi degli Uffici Centrali dipendenti della Ragioneria Generale dello Stato 159;

Decr. Min. riguardante la modificazione della vcostituzione delle Commissioni Centrali e Compartimentali per l’accertamento e la liquidazione dei danni di guerra, con il conseguente emendamento all’art. 2, dopo le parole: “uno tra gli Ingegneri dell’Ufficio tecnico erariale e” sono da sopprimere le seguenti: “e gli altri due fra i funzionari amministrativi 160;

Decr. Min. relativo alle disposizioni per i pagamenti in Italia dei risparmi ai beneficiari indicati dai lavoratori ed impiegati che prestano la loro opera in Germania 161;

Decr. Min. riguardante la iscrizione della somma di L. 500.000.000 nello stato di previsione della spesa del Ministero dell’Interno per fronteggiare la spesa relativa all’alloggiamento delle truppe germaniche in Italia 162;

Decr. Min. riguardante il prelevamento dal fondo di riserva per le spese obbligatorie e d’ordine dello stato di previsione della spesa del Ministero delle Finanze per l’esercizio finanziario 1942-43 163;

Decr. Min. recante variazione agli stati di previsione della spesa di taluni Ministeri, nonché ai bilanci di alcune aziende autonome, per l’esercizio finanziario 1943-44 ed altri provvedimenti di carattere finanziario 164;

Decr. Min. riguardante maggiori assegnazioni agli stati di previsione della spesa di taluni Ministeri per l’esercizio finanziario 1943-44 165;

Decr. Min. concernente la nomina del Direttore Generale del Tesoro a Capo dell’ispettorato per la difesa del risparmio e l’esercizio del credito 166;

Decr. Min. riguardante deroga temporanea alla disposizione che stabilisce il limite minimo di età per l’arruolamento nel Corpo della Guardia Repubblicaba di Finanza 167;

Decr. Min. concernente lo scioglimento del Comitato Tecnico dell’Istituto Nazionale Fascista per il Commercio Estero 168;

Decr. Min. relativo al blocco dei crediti attualmente esistenti in Italia, pertinenti a Stati, Enti o cittadini esteri che hanno bloccato i crediti nel loro territorio 169;

Decr. Min. riguardante l’aumento del prezzo di vendita al pubblico dei tabacchi lavorati nazionali 170;

Decr. Min. relativo alla revisione della percentuale di aggio spettante all’Ente Italiano per il diritto d’Autore (E.I.D.A.) quale corrispettivo per la riscossione dei diritti erariali171;

Decr. Min. relativo a provvedimenti eccezionali in materia di buoni del Tesoro ordinari 172;

Decr. Min. concernente la proroga al termine di cui all’art. 22, 6° comma, del decreto legge 19 ottobre 1937-XV, n. 1729173, convertito e modificato con la legge 13 gennaio 1938-XVI, n. 19 174, concernente l’istituzione di un’imposta straordinaria sul capitale delle Società per azioni 175;

Decr. Min. relativo al versamento all’Erario delle somme sequestrate e comunque esatte per effetto delle sanzioni applicate in materia annonaria176;

Decr. Min. 30 marzo 1944-XXII, n. 108, riguardante variazioni allo stato di previsione della spesa del Ministero dell’Interno per l’esercizio finanziario 1943-44 177;

Decr. Min. recante variazioni negli stati di previsione della spesa dei Ministeri delle Finanze e dell’Interno per l’esercizio finanziario 1943-44 178;

Decr. Min. riguardante la facoltà dell’Amministrazione dei Monopoli di Stato di autorizzare le industrie all’importazione di sale dall’estero 179;

Decr. Min. relativo alla proroga e scadenza definitiva del termine utile per chiedere la sostituzione dei buoni del Tesoro novennali 4% 1951 in buoni 5% della stessa scadenza 180.

Su proposta del Ministro delle Forze Armate:

Approva:

Schema di Decreto recante modificazioni alle disposizioni vigenti sugli aventi diritto al trattamento di “ Presenza alle bandiere “181;

Schema di Decreto concernente la nomina dei Direttori Generali del Sottosegretario Generale per l’Esercito 182;

Schema di Decreto concernente sanzioni penali a carico di militari o civili unitisi a bande che operano in danno delle organizzazioni militari o civili dello Stato 183;

Schema di Decreto concernente l’istituzione di una Commissione per la revisione dei quadri degli Ufficiali dell’Esercito 184;

Schema di Decreto concernente la revisione dei quadri dei sottufficiali dell’Esercito 185;

Schema di Decreto recante sanzioni di carattere economico-sociale ad integrazione delle disposizioni penali di cui al decreto legislativo 18 febbraio 1944-XXII, n. 30 186, che commina la pena capitale, in tempo di guerra, ai disertori ed ai renitenti di leva 187;

Schema di Decreto inteso a modificare le disposizioni contenute nel decreto legge 23 giugno 1938-XVI, n. 1288 188 e nella legge 2 dicembre 1940-XVIII, n. 1963 189, relative ai ruoli d’onore della Aeronautica 190;

Schema di Decreto relativo alla riunione ed al coordinamento delle disposizioni di carattere penale militare emanate dal settembre 1943-XXI ad oggi 191;

Schema di Decreto relativo alla promozione a generale di divisione del generale di brigata Aldo Princivalle 192;

Schema di Decreto riguardante il conferimento delle funzioni del grado superiore ai seguenti ufficiali generali nominati comandanti militari regionali a decorrere dal 15 settembre 1943-XXI:

1) Generale di Brig. Giglio Umberto, comandante militare regionale di Bologna, con le funzioni del grado di generale di divisione;

2) Generale di Brig. Perugini Ilo, comandante militare regionale dell’aquila, con le funzioni del grado di generale di divisione;

3) Generale di Brig. Esposito Giovanni comandante militare regionale di Trieste con le funzioni del grado di generale di Corpo d’Armata;

4) Generale di Brig. Sallà Luigi, comandante militare regionale di Alessandria, con le funzioni del grado di generale di divisione;

5) Generale di Brig. Solinas Gioacchino, comandante militare regionale di Milano, con le funzioni del grado di generale di divisione 193;

Schema di Decreto relativo al finanziamento delle spese di guerra dell’Esercito Nazionale Repubblicano194;

Schema di Decreto relativo al finanziamento delle spese di guerra della Marina da guerra 195;

Schema di Decreto concernente le attribuzioni del Ministero delle FF.AA. e l’ordinamento delle FF.AA. 196.

Ratifica:

Decr. Min. recante modificazioni all’ordinamento territoriale della Giustizia Militare 197.

Approva altresì:

Schema di Decreto recante norme per la disciplina del reato di diserzione in tempo di guerra 198.

Su proposta del Ministro dell’Educazione Nazionale:

Approva:

Schema di Decreto concernente il trattamento economico del personale non di ruolo in relazione all’anticipata chiusura delle scuole 199;

Schema di Decreto concernente le nomine dei presidenti e dei vice presidenti delle Accademie e degli Alti istituti di cultura 200;

Schema di Decreto riguardante il ricordinamento dei Corpi consultivi del Ministero dell’Educazione Nazionale 201;

Schema di Decreto riguardante il riordinamento dell’Ente Nazionale per l’Insegnamento Medio e Superiore202;

Schema di Decreto per l’edizione nazionale delle opere di Giovanni Gentile 203;

Schema di Decreto per la tumulazione della salma di Giovanni Gentile nel tempio di Santa Croce in Firenze204.

Ratifica:

Decr. Min. concernente il trasferimento della sede dell’Ente Nazionale per l’insegnamento Medio e Superiore 205;

Decr. Min. relativo all’istituzione della Facoltà di lettere e filosofia nella Università di Trieste 206;

Decr. Min. riguardante la sospensione del rilascio dei diplomi di studio per le scuole ed istituti di ogni ordine e grado 207.

Su proposta del Ministro dei Lavori Pubblici

Approva:

Schema di Decreto concernente modificazioni alla legge sull’Albo Nazionale degli Appaltatori di opere pubbliche 208;

Schema di Decreto concernente l’inclusione di nuovi rappresentanti nel Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici 209.

Ratifica:

Decr. Min. concernente la sistemazione in pianta stabile degli avventizi squadristi dell’Amministrazione dei LL.PP. già in servizio quali agenti subalterni di ruolo alle dipendenze del soppresso Istituto per le opere pubbliche dei Comuni 210.

Su proposta del Ministro dell’Agricoltura e delle Foreste:

Approva:

Schema di Decreto col quale si colloca in disponibilità il Console Generale della Milizia Nazionale Forestale dott. Mario Ticchioni 211;

Schema di Decreto relativo alla requisizione delle trebbie ed alla militarizzazione del personale di macchina212.

Su proposta del Ministro delle Comunicazioni:

Approva:

Schema di Decreto per la risoluzione della concessione della ferrovia Tortona-Castelnuovo Scrivia 213;

Schema di Decreto concernente la disciplina dei traspporti di cose su strada 214;

Schema di Decreto relativo alla nomina del dott. Paolo Arena a Direttore Generale dell’Amministrazione della Marina Mercantile 215.

Ratifica:

Decr. Min. riguardante la nomina di un Commissario Straordinario per la Società “Italcable” Servizi Cablografici, Radiotelegrafici e Radioelettrici216;

Decr. Min. riguardante la nomina di un Commissario Straordinario per l’Istituto Nazionale di Previdenza e Credito delle Comunicazioni 217;

Decr. Min. riguardante la deroga, per la durata della guerra, alle disposizioni relative alla nomina del Capo di Gabinetto del Ministro delle Comunicazioni 218;

Decr. Min. concernente promozioni nel personale delle Ferrovie dello Stato219

Decr. Min. concernente il trattamento economico agli equipaggi delle navi mercantili catturate dal nemico, o perdute o rifugiate in porti esteri in conseguenza della guerra 220;

Decr. Min. riguardante la notificazione al Direttore Generale delle Ferrovie dello Stato, in Verona, degli atti relativi a vincoli su somme dovute dall’Amministrazione delle Ferrovie stesse 221.

Su proposta del Ministro dell’Economia Corporativa:

Approva:

Schema di Decreto recante sanzioni penali e amministrative per inosservanza alla disciplina della distribuzione e dei consumi dei prodotti industriali disposta dal Ministero dell’Economia Corporativa ai sensi del decreto legge 27 dicembre 1940-XIX, n. 1728222 223;

Schema di Decreto contenente norme per l’inquadramento della signora Emma Orsini Damiano nel ruolo dell’Ispettorato dell’Economia Corporativa 224;

[Schema di Decreto riguardante la soppressione dell’attività degli esercizi commerciali e la loro concentrazione. Depennato. Cassato nel testo del verbale] Per il seguito vedi seduta del 9 dicembre 1944

Schema di Decreto che revoca la facoltà concessa dal Decreto del Duce 1 novembre 1943-XXII ai Commissari confederali di procedere allo scioglimento degli organi direttivi delle associazioni professionali aderenti e dei dipendenti Enti 225;

Schema di Decreto concernente il “Fondo per le indennità agli impiegati” 226;

Schema di Decreto relativo alle norme transitorie per la liquidazione della pensione di vecchiaia agli impiegati 227;

Schema di Decreto relativo alla sospensione del funzionamento della Commissione per l’esame dei ricorsi contro l’applicazione delle tariffe ai datori di lavoro previste dal decreto 6 luglio 1933-XI, n. 1033 228 229;

Schema di Decreto concernente la proroga dei termini per i versamenti a favore dell’Ente Nazionale Fascista di Previdenza per i dipendenti da Enti di diritto pubblico 230;

Schema di Decreto concernente l’approvazione della nuova tabella delle indennità per gli infortuni dei lavoratori dell’agricoltura231;

Schema di Decreto che autorizza la concessione a favore della “Terni”, Società per l’Industria e l’elettricità, di un contributo di lire cinquanta milioni per oneri straordinari da essa sostenuti 232.

Ratifica:

Decr. Min. concernente la nuova denominazione del Ministero dell’Industria, del Commercio e del Lavoro, dell’Ispettorato Centrale e degli Ispettorati Provinciali dell’Industria, del Commercio e del Lavoro 233;

Decr. Min. concernente la nuova denominazione dei Consigli e degli Uffici provinciali delle Corporazioni 234;

Decr. Min. relativo alla nomina del Commissario Governativo dell’Opera Nazionale per i mutilati e gli invalidi del lavoro 235;

Decr. Min. relativo al trasferimento della sede dell’Istituto Nazionale delle Assicurazioni da Roma a Venezia 236;

Decr. Min. concernente la nomina di un Commissario Governativo dell’Istituto Nazionale delle Assicurazioni 237;

Decr. Min. relativo al trasferimento della sede centrale dell’Istituto Nazionale Fascista della Previdenza Sociale da Roma a Vittorio Veneto 238;

Decr. Min. concernente l’attribuzione ai Capi delle Provincie della facoltà di decidere sulle istanze relative alla costruzione di nuovi impianti di macinazione, panificazione e pastificazione e degli ampliamenti e delle modificazioni degli impianti esistenti239;

Decr. Min. riguardante il trasferimento al Nord Italia delle Aziende, Società ed Enti di qualsiasi genere, aventi sede in Roma, che siano direttamente od indirettamente controllate da Enti od Aziende statali o parastatali 240;

Decr. Min. per l’aumento dei posti di Direttori Generali del Ministero dell’Economia Corporativa 241;

Decr. Min. per l’ordinamento dei servizi del Ministero dell’Economia Corporativa 242;

Decr. Min. concernente la disciplina dell’approvvigionamento e della distribuzione dei metalli non ferrosi e dei metalli pregiati 243;

Decr. Min. concernente lo scioglimento del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale dell’Ente Zolfi Italiani (E.Z.I.) e nomina del Commissario 244;

Decr. Min. concernente la corresponsione delle indennità di richiamo e degli assegni familiari alle famiglie di coloro che si trovavano alle armi il giorno 8 dettembre 1943-XXI dei quali non è stato possibile accertare l’attuale situazione 245;

Decr. Min. relativo al passaggio ai Direttori delle sedi provinciali dell’Istituto Nazionale Fascista della Prrevidenza Sociale delle attribuzioni spettanti ai Comitati delle Gestioni speciali dell’Istituto medesimo per la risoluzione in via amichevole di controversie, con il seguente emendamento: “nelle premesse deve ritenersi citata la seguente clausola: “di concerto con i Ministri dell’Interno, della Giustizia, delle Finanze, dell’Agricolture e delle Foreste e delle Comunicazioni” 246;

Decr. Min. relativo al passaggio ai Direttori delle sedi provinciali dell’Istituto Nazionale Fascista della Prrevidenza Sociale delle attribuzioni spettanti al Comitato esecutivo dell’Istituto medesimo per la risoluzione in via amichevole di controversie. Si approva il seguente emendamento: nelle premesse deve ritenersi citata la seguente clausola: “d’intesa con Ministeri della Giustizia, delle Finanze e dei Lavori Pubblici 247.

Nella medesima seduta del 18 aprile 1944-XXII, il Consiglio dei Ministri, approva:

Su proposta del Ministro dell’Interno:

Schema di Decreto con cui Lorello Lucio Carlo viene nominato Prefetto di 2^ classe a decorrere del 1 maggio 1944-XXII e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno 248.

Su proposta del Duce, Capo del Governo:

Schema di Decreto che conferisce al dott. Giovanni Preziosi un’indennità di L. 15.600 mensili a decorrere dal 18 aprile 1944-XXII per la carica di Ispettore Generale per la Razza249;

Schema di Decreto contenente disposizioni per il servizio del lavoro in alcune Provincie 250.

Su proposta del Ministro della Giustizia:

Decr. Min. 2 maggio 1944-XXII concernente la designazione del presidente di sezione dott. Enrico Romano a fungere da Primo Presidente nelole tre Sezioni della Corte Suprema di Cassazione di Brescia 251.

Su proposta del Ministro dell’Economia Corporativa:

Schema di Decreto concernente norme particolari per la liquidazione della pensione di vecchiaia252;

Schema di Decreto relativo al riconoscimento giuridico e approvazione dello Statuto dell’”Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro” 253.

Su proposta del Ministro Segretario del Partito:

Schema di Decreto relativo al passaggio delle Organizzazioni dei Fasci all’Estero alle dipendenze del P.F.R. 254.

Su proposta del Ministro delle Finanze:

Schema di Decreto riguardante disposizioni transitorie per il con ferimento della presidenza del Comitato di liquidazione delle Pensioni di Guerra 255.

Su proposta del Ministro dell’Interno:

Approva:

Schema di Decreto col quale Sangermano Luigi viene nominato Prefetto di 2^ classe e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno a decorrere dal 14 agosto 1944-XXII256;

Schema di Decreto col quale Graziani Alberto viene nominato Prefetto di 2^ classe e destinato a Capo della Provincia di Piacenza a decorrere dal 20 luglio 1944-XXII 257.

Con la richiesta di registrazione con riserva:

Schema di Decreto relativo alla cancellazione dai ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno a decorrere dal 19 aprile 1944-XXII per passaggio ad altra Amministrazione, dell’avv. Dolfin Giovanni, Prefetto di 1^ classe a disposizione 258.

Con la richiesta di registrazione con riserva:

Schema di Decreto col quale il dott. Piazzesi Mario, Capo della Provincia di Piacenza, viene collocato a disposizione del Ministero dell’Interno a decorrere dal 20 luglio 1944-XXII 259.

Con la richiesta di registrazione con riserva:

Schema di Decreto riguardante il collocamento a disposizione del dott. Pierotti Mariano, Capo della Provincia di Pisa 260 261 262 263.

MUSSOLINI


Note

  1. Si tratta del nono verbale pubblicato dall'Archivio di Stato nel 2002 col titolo Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945, Vol. I pag. da 409 a 562
  2. Decr.Legisl. del Duce 25 aprile 1944, n. 197 (G.U. n. 116 del 17 maggio 1944)
  3. Decr.Legisl. del Duce 30 agosto 1944, n. 571 (G.U. n. 219 del 19 settembre 1944)
  4. Decr.Legisl. del Duce 23 maggio 1944, n. 279 (G.U. n. 140 del 16 giugno 1944)
  5. Decr.Legisl. del Duce 29 novembre 1943, n. 793
  6. Decr.Legisl. del Duce 28 gennaio 1944, n.16
  7. Decr.Legisl. del Duce 31 gennaio 1944, n. 18
  8. Decr.Legisl. del Duce 16 maggio 1944, n. 250 (G.U. n. 131 del 5 giugno 1944)
  9. Decr.Legisl. del Duce 22 novembre 1943, n. 854
  10. Decr.Legisl. del Duce 7 maggio 1944, n. 339 (G.U. n. 149 del 27 giugno 1944)
  11. Legge 27 novembre 1939, n. 1780
  12. Decr.Legisl. del Duce 12 giugno 1944, n. 776 (G.U. n. 272 del 21 novembre 1944)
  13. Decr.del Duce 20 novembre 1943, n. 798
  14. Decr.Legisl. del Duce 15 giugno 1944, n. 519 (G.U. n. 205 del 2 settembre 1944)
  15. Decr.Legisl. del Duce 22 giugno 1944, n. 396 (G.U. n. 160 del 11 luglio 1944)
  16. RSI, Presidenza, fasc. 78. Non ci sono gli estremi della pubblicazione
  17. Decr.Legisl. del Duce 7 luglio 1944, n. 412 (G.U. n. 165 del 17 luglio 1944)
  18. Decr.Legisl. del Duce 24 luglio 1944, n. 495 (G.U. n. 198 del 25 agosto 1944)
  19. Decr.Legisl. del Duce 18 giugno 1944, n. 414 (G.U. n. 168 del 20 luglio 1944)
  20. Decr.Legisl. del Duce 24 luglio 1944, n. 487 (G.U. n. 196 del 23 agosto 1944)
  21. Decr.Legisl. del Duce 20 giugno 1944, n. 582 (G.U. n. 223 del 23 settembre 1944)
  22. Decr.Legisl. del Duce 4 agosto 1944, n. 515 (G.U. n. 204 del 1 settembre 1944)
  23. Decr.Legisl. del Duce 14 agosto 1944, n. 469 (G.U. n. 190 del 16 agosto 1944)
  24. Decr.Legisl. del Duce 29 giugno 1944, n. 567 (G.U. n. 218 del 18 settembre 1944)
  25. Decreto 26 giugno 1924, n. 1054
  26. Decr.Legisl. del Duce 18 agosto 1944, n. 536 (G.U. n. 209 del 7 settembre 1944)
  27. Decr.Legisl. del Duce 22 agosto 1944, n. 554 (G.U. n. 215 del 14 settembre 1944)
  28. Decr.Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 537 (G.U. n. 209 del 7 settembre 1944)
  29. Decr. del Duce 18 gennaio 1944, n. 41
  30. Decr.Legisl. del Duce 18 agosto 1944, n. 607 (G.U. n. 230 del 2 ottobre 1944)
  31. Decr.Legisl. del Duce 20 luglio 1944, n. 538 (G.U. n. 209 del 7 settembre 1944)
  32. Decr.Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 610 (G.U. n. 231 del 3 ottobre 1944)
  33. Decr. Interm. 8 novembre 1943, n. 797 (G.U. n. 301 del 28 dicembre 1943)
  34. Decr.Legisl. 24 dicembre 1943, n. 876 (G.U. n. 48 del 28 febbraio 1944)
  35. Decr.Legisl. del Duce 29 novembre 1943, n. 793
  36. Decr.Legisl. del Duce 25 maggio 1944, n. 287 (G.U. n. 141 del 17 giugno 1944)
  37. RSI, Presidenza, fasc. 74
  38. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  39. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  40. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  41. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  42. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  43. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  44. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  45. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  46. RSI, Affari Esteri, fasc. da 37 a 44
  47. Decr. Min. 21 gennaio 1944, n. 12 (G.U. n. 32 del 9 febbraio 1944 e Errata Corrige G.U. n. 44 del 23.2.44)
  48. Decr.Legisl. del Duce 3 giugno 1944, n. 405 (G.U. n. 164 del 15 luglio 1944)
  49. RSI, Interno, fasc. 34
  50. Decr.Legisl. del Duce 12 giugno 1944, n. 533 (G.U. n. 220 del 20 settembre 1944)
  51. Decr.Legisl. del Duce 24 maggio 1944, n. 282 (G.U. n. 139 del 15 giugno 1944)
  52. Decr. 10 maggio 1944
  53. Decr. 1 maggio 1944
  54. Decr. 1 maggio 1944
  55. Decr. 1 maggio 1944
  56. Ciascuno con Decr. 10 maggio 1944
  57. Ciascuno con Decr. 10 maggio 1944
  58. Decr. 10 maggio 1944
  59. Ciascuno con Decr. 10 maggio 1944
  60. Decr. 20 giugno 1944
  61. Decr. 20 giugno 1944
  62. Ciascuno con Decr. 1 giugno 1944
  63. Ciascuno con Decr. 31 maggio 1944
  64. Decr. 10 giugno 1944
  65. Decr. 10 giugno 1944
  66. RSI, Interno, fasc. 51
  67. RSI, Interno, fasc. 52
  68. Decr. 1 giugno 1944
  69. Decr. 28 giugno 1944 per Basile e Bigoni e Decr. 30 giugno 1944 per Patragna
  70. Decr. 30 giugno 1944
  71. Decr. 15 settembre 1944
  72. Decr.Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 516 (G.U. n. 206 del 4 settembre 1944)
  73. Decr. Interm. 22 febbraio 1944, n. 218 (G.U. n. 122 del 25 maggio 1944)
  74. Decr.Legisl. del Duce 18 aprile 1944, n. 447 (G.U. n. 178 del 1 agosto 1944 e Errata Corrige G.U. 188 del 12.8.44)
  75. Decr.Legisl. del Duce 7 giugno 1944, n. 266 e 385 (G.U. n. 134 del 9 giugno 1944 e 155 del 5 luglio 1944) Questo provvedimento risulta pubblicato due vole sulla G.U.
  76. Decr.Legisl. del Duce 19 aprile 1944, n. 448\ (G.U. n. 178 del 1 agosto 1944 e Errata Corrige G.U. 188 del 12.8.44)
  77. Decr.Legisl. del Duce 30 giugno 1944, n. 446 (G.U. n. 180 del 3 agosto 1944)
  78. Decr. 30 giugno 1944
  79. Decr. 1.7.44 per Zucchelli e 24.6.44 per Santamaria
  80. Decr. 17 luglio 1944
  81. Decr.Legisl. del Duce 4 maggio 1944, n. 221 (G.U. n. 125 del 29 maggio 1944)
  82. Decr.Legisl. del Duce 4 maggio 1944, n. 285 (G.U. n. 140 del 16 giugno 1944)
  83. Decr.Legisl. del Duce 10 luglio 1944, n. 525 (G.U. n. 206 del 4 settembre 1944)
  84. Decr. Min. 14 marzo 1944, n. 70 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  85. Decr. Min. 24 marzo 1944, n. 102 (G.U. n. 78 del 3 aprile 1944)
  86. Decr. Min. 28 marzo 1944, n. 112 (G.U. n. 81 del 6 aprile 1944)
  87. Decr. Interm. 14 marzo 1944, n. 126 (G.U. n. 90 del 17 aprile 1944)
  88. Decr. Interm. 9 marzo 1944, n. 125 (G.U. n. 90 del 17 aprile 1944)
  89. Decr. Min. 26 febbraio 1944, n. 107 (G.U. n. 80 del 5 aprile 1944)
  90. Decr. Min. 21 marzo 1944, n. 103 (G.U. n. 78 del 3 aprile 1944)
  91. RSI, Giustizia, fasc. 34
  92. Per ciascuno Decr. 15 febbraio 1944
  93. Per ciascuno Decr. 15 febbraio 1944
  94. Per ciascuno Decr. 15 febbraio 1944
  95. Per ciascuno Decr. 15 marzo 1944
  96. Per ciascuno Decr. 15 marzo 1944
  97. Per ciascuno Decr. 15 marzo 1944
  98. Decr. 20 marzo 1944
  99. Decr. 16 marzo 1944
  100. Decr. Interm. 17 aprile 1944, n. 174 (G.U. n. 102 del 1 marzo 1944)
  101. Decr.Legisl. del Duce 29 giugno 1944, n. 699 (G.U. n. 255 del 31 ottobre 1944)
  102. Decr.Legisl. del Duce 26 aprile 1944, n. 152 (G.U. n. 101 del 29 aprile 1944)
  103. Decr.Legisl. 26 aprile 1944, n. 151 (G.U. n. 101 del 29 aprile 1944)
  104. Decr.Legisl. del Duce 23 maggio 1944, n. 417 (G.U. n. 173 del 26 luglio 1944)
  105. Decr.Legisl. del Duce 28 aprile 1944, n. 200 (G.U. n. 118 del 20 maggio 1944)
  106. Decr.Legisl. del Duce 6 maggio 1944, n. 418 (G.U. n. 174 del 27 luglio 1944)
  107. Decr.Legisl. del Duce 23 maggio 1944, n. 344 (G.U. n. 147 del 24.6.44 e Errata Corrige G.U. 227 del 28.9.44)
  108. RSI, Finanze, fasc. 86. Non riferimenti alla pubblicazione del provvedimento.
  109. Decr.Legisl. del Duce 12 maggio 1944, n. 342 (G.U. n. 147 del 24 giugno 1944)
  110. Decr.Legisl. del Duce 8 maggio 1944, n. 194 (G.U. n. 114 del 5 maggio 1944)
  111. Decr. Min. 1 agosto 1944 (G.U. n. 255 del 31 ottobre 1944)
  112. Decr.Legisl. del Duce 26 maggio 1944, n. 302 (G.U. n. 146 del 23 giugno 1944)
  113. Decr.Legisl. del Duce 26 maggio 1944, n. 303 (G.U. n. 145 del 22 giugno 1944)
  114. Decr.Legisl. del Duce 26 maggio 1944, n. 301 (G.U. n. 146 del 23 giugno 1944)
  115. Decr.Legisl. del Duce 26 maggio 1944, n. 305 (G.U. n. 145 del 22 giugno 1944)
  116. Decr.Legisl. del Duce 26 maggio 1944, n. 300 (G.U. n. 146 del 23 giugno 1944)
  117. Decr.Legisl. del Duce 10 giugno 1944, n. 397 (G.U. n. 159 del 10 luglio 1944)
  118. Decr. del Duce 11 maggio 1944 (G.U. n. 153 del 3 luglio 1944)
  119. Decr.Legisl. del Duce 10 giugno 1944, n. 453 (G.U. n. 183 del 7 agosto 1944)
  120. Decr.Legisl. del Duce 29 giugno 1944, n. 415 (G.U. n. 171 del 24 luglio 1944)
  121. Decr.Legisl. del Duce 29 giugno 1944, n. 501 (G.U. n. 201 del 29 agosto 1944)
  122. Decr.Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 521 (G.U. n. 201 del 29 agosto 1944)
  123. Decr.Legisl. del Duce 3 aprile 1944, n. 178
  124. Decr.Legisl. del Duce 16 agosto 1944, n. 540 (G.U. n. 212 del 11 settembre 1944)
  125. Decr.Legisl. del Duce 16 agosto 1944, n. 541 (G.U. n. 212 del 11 settembre 1944)
  126. Decr.Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 522 (G.U. n. 201 del 29 agosto 1944)
  127. Decr.Legisl. del Duce 15 agosto 1944, n. 556 (G.U. n. 216 del 15 settembre 1944)
  128. Decr.Legisl. del Duce 30 agosto 1944, n. 663 (G.U. n. 247 del 21 ottobre 1944)
  129. Decr.Legisl. del Duce 29 giugno 1944, n. 613 (G.U. n. 232 del 4 ottobre 1944)
  130. Decr.Min. 5 febbraio 1944, n. 79 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  131. Decr.Min. 4 marzo 1944, n. 79 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  132. Decr.Min. 20 gennaio 1944, n. 56 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  133. Decr.Min. 9 dicembre 1943, n. 880 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  134. Decr.Min. 4 marzo 1944, n. 74 (G.U. n. 70 del 24 marzo 1944)
  135. Decr.Min. 11 marzo 1944, n. 81 (G.U. n. 74 del 29 marzo 1944)
  136. Decr.Min. 11 marzo 1944, n. 80 (G.U. n. 74 del 29 marzo 1944)
  137. Decr.Min. 2 marzo 1944, n. 77 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  138. Decr.Min. 2 marzo 1944, n. 75 (G.U. n. 70 del 24 marzo 1944)
  139. Decr. 30 gennaio 1933, n. 18
  140. Decr.Min. 23 marzo 1944, n. 64 (G.U. n. 64 del 17 marzo 1944)
  141. RSI, Finanze, fasc. 118. Non c’è notizia di pubblicazione.
  142. Decr.Legisl. 23 gennaio 1944, n. 13 (G.U. n. 37 del 15 febbraio 1944)
  143. Decr. Min. 1 febbraio 1944, n. 33 (G.U. n. 44 del 23 febbraio 1944)
  144. Decr. Min. 1 febbraio 1944, n. 31 (G.U. n. 44 del 23 febbraio 1944)
  145. Decr. Min. 1 febbraio 1944, n. 32 (G.U. n. 44 del 23 febbraio 1944)
  146. Decr.Legisl. 23 gennaio 1944, n. 14 (G.U. n. 37 del 15 febbraio 1944)
  147. Decr. Min. 12 gennaio 1944, n. 57 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  148. Decr. Min. 1 febbraio 1944, n. 82 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  149. Decr. Min. 23 febbraio 1944, n. 61 (G.U. n. 61 del 14 marzo 1944)
  150. Decr. Min. 4 febbraio 1944, n. 53 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  151. Decr. Min. 10 marzo 1944, n. 97 (G.U. n. 74 del 29 marzo 1944)
  152. Decr. Min. 15 febbraio 1944, n. 96 (G.U. n. 76 del 31 marzo 1944)
  153. Decr. Min. 7 febbraio 1944, n. 58 (G.U. n. 55 del 7 marzo 1944)
  154. Legge 25 gennaio 1940, n. 4
  155. Decr. Min. 9 febbraio 1944, n. 50 (G.U. n. 54 del 6 marzo 1944)
  156. Legge 7 giugno 1937, n. 913
  157. Decr. Min. 8 febbraio 1944, n. 55 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  158. Decr. Interm. 5 dicembre 1943, n.887 (G.U. n. 69 del 23 marzo 1944)
  159. Decr. Min. 28 febbraio 1944, n. 83 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  160. Decr. Interm. 24 dicembre 1943, n.883 (G.U. n. 60 del 13 marzo 1944)
  161. Decr. Min. 20 febbraio 1944, n. 94 (G.U. n. 74 del 29 marzo 1944)
  162. Decr. Min. 23 febbraio 1944, n. 67 (G.U. n. 69 del 23 marzo 1944)
  163. Decr. Min. 23 febbraio 1944, n. 68 (G.U. n. 69 del 23 marzo 1944)
  164. Decr. Min. 17 marzo 1944, n. 71 (G.U. n. 70 del 24 marzo 1944)
  165. Decr. Min. 17 marzo 1944, n. 72 (G.U. n. 70 del 24 marzo 1944)
  166. Decr. Min. 7 febbraio 1944, n. 52 (G.U. n. 55 del 7 marzo 1944)
  167. Decr. Min. 30 marzo 1944, n. 121 (G.U. n. 89 del 15 aprile 1944)
  168. Decr. Min. 12 febbraio 1944, n. 62 (G.U. n. 60 del 13 marzo 1944)
  169. Decr. Min. 29 gennaio 1944, n. 54 (G.U. n. 56 del 8 marzo 1944)
  170. Decr. Interm. 21 marzo 1944, n. 100 G.U. n. 76 del 31 marzo 1944)
  171. Decr. Min. 23 febbraio 1944, n. 122 (G.U. n. 89 del 15 aprile 1944)
  172. Decr. Legisl. 4 marzo 1944, n. 78 (G.U. n. 71 del 25 marzo 1944)
  173. Decr. Legisl. 19 ottobre 1937, n. 1729
  174. Legge 13 gennaio 1938, m. 19
  175. Decr. Min. 21 marzo 1944, n. 113 (G.U. n. 83 del 8 aprile 1944)
  176. Decr. Min. 20 febbraio 1944, n. 60 (G.U. n. 61 del 14 marzo 1944)
  177. Decr. Min. 30 marzo 1944, n. 108 (G.U. n. 79 del 4 aprile 1944)
  178. Decr. Min. 5 aprile 1944, n. 127 (G.U. n. 90 del 17 aprile 1944)
  179. Decr. Min. 3 aprile 1944, n. 130 (G.U. n. 92 del 19 aprile 1944)
  180. Decr. Min. 28 gennaio 1944, n. 24 (G.U. n. 43 del 22 febbraio 1944)
  181. Decr. Legisl. del Duce 17 maggio 1944, n. 381 (G.U. n. 184 del 8 agosto 1944)
  182. RSI, Forze Armate, fasc. 43
  183. Decr. Legisl.18 aprile 1944, n. 145 (G.U. n. 97 del 25 aprile 1944)
  184. Decr. Legisl. del Duce 12 maggio 1944, n. 337 (G.U. n. 148 del 26 giugno 1944)
  185. Decr. Legisl. del Duce 12 maggio 1944, n. 332 (G.U. n. 148 del 26 giugno 1944)
  186. Decr. Legisl. del Duce 18 febbraio 1944, n. 30
  187. Decr. Legisl.18 aprile 1944, n. 146 (G.U. n. 97 del 25 aprile 1944)
  188. Regio Decr. Legge 23 giugno 1938, n. 1288
  189. Legge 2 dicembre 1940, n. 1963
  190. Decr. Legisl. del Duce 31 agosto 1944, n. 584 (G.U. n. 224 del 25 settembre 1944)
  191. Decr. Legisl. del Duce 16 giugno 1944, n. 394 (G.U. n. 161 del 12.7.44 e Errata Corrige G.U.243 del 17.10.44)
  192. RSI, Forze Armate, fasc. 51
  193. RSI, Forze Armate, fasc. 52
  194. Decr. Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 575 (G.U. n. 219 del 19 settembre 1944)
  195. Decr. Legisl. del Duce 20 agosto 1944, n. 576 (G.U. n. 219 del 19 settembre 1944)
  196. Decr. Legisl. del Duce 4 agosto 1944, n. 598 (G.U. n. 228 del 29 settembre 1944)
  197. Decr. Legisl.30 dicembre 1943, n. 888 ( G.U. n. 67 del 21 marzo 1944)
  198. Decr. Legisl. del Duce 14 giugno 1944, n. 393 (G.U. n. 158 del 8 luglio 1944)
  199. Decr. Legisl. del Duce 20 aprile 1944, n. 395 (G.U. n. 159 del 10 luglio 1944)
  200. Decr. Legisl. del Duce 30 giugno1944, n. 630 (G.U. n. 237 del 10 ottobre 1944)
  201. Decr. Legisl. del Duce 30 aprile 1944, n. 687 (G.U. n. 252 del 27 ottobre 1944)
  202. RSI, Educazione Nazionale, fasc. 22. Non si hanno dati sulla pubblicazione.
  203. Decr. Legisl. del Duce 3 maggio 1944, n. 581 (G.U. n. 223 del 23 settembre 1944)
  204. Decr. Legisl. del Duce 3 maggio 1944, n. 580 (G.U. n. 223 del 23 settembre 1944)
  205. Decr. Interm. 31 gennaio 1944, n. 128 (G.U. n. 92 del 19 aprile 1944)
  206. Decr. Interm. 23 novembre 1943, n. 899 (G.U. n. 92 del 19 aprile 1944)
  207. Decr. Min. 10 febbraio 1944, n. 142 (G.U. n. 96 del 24 aprile 1944)
  208. RSI, Lavori Pubblici, fasc. 16 e Forze Armate, prov. Per conoscenza, fasc.49. Non ci sono dati riguardanti la registrazione del provvedimento.
  209. RSI, Lavori Pubblici, fasc. 17. Non ci sono dati riguardanti la registrazione del provvedimento.
  210. Decr. Min. 31 gennaio 1944 (G.U. n. 46 del 25 febbraio 1944)
  211. RSI, Agricoltura e Foreste, fasc. 22
  212. Decr. Legisl. del Duce 3 luglio1944, n. 392 (G.U. n. 156 del 6 luglio 1944)
  213. Decr. Legisl. del Duce 8 giugno1944, n. 550 (G.U. n. 213 del 12 settembre 1944)
  214. Decr. Legisl. del Duce 17 giugno1944, n. 351 (G.U. n. 147 del 24 giugno 1944)
  215. RSI, Comunicazioni, fasc.32
  216. Decr. Min. 4 aprile 1944, n. 188 (G.U. n. 112 del 12 maggio 1944)
  217. Decr. Interm. 6 aprile 1944, n. 186 (G.U. n. 113 del 13 maggio 1944)
  218. Decr. Interm. 26 ottobre 1943, n. 901 (G.U. n. 111 del 11 maggio 1944)
  219. Decr. Interm. 6 aprile 1944, n. 187 (G.U. n. 113 del 13 maggio 1944)
  220. Decr. Interm. 3 novembre 1943, n. 884 (G.U. n. 63 del 16 marzo 1944)
  221. Decr. Min. 6 aprile 1944, n. 185 (G.U. n. 112 del 12 maggio 1944)
  222. Regio Decr.Legge 27 dicembre 1940, n. 1728
  223. RSI, Economia Corporativa, fasc. 39
  224. Decr. del Duce 1 maggio 1944, n. 214 (G.U.n. 123 del 26 maggio 1944)
  225. Decr. Legisl. del Duce 15 giugno1944, n. 464 (G.U. n. 189 del 12 agosto 1944)
  226. Decr. Legisl. del Duce 1 agosto 1944, n. 503 (G.U. n. 202 del 30 agosto 1944)
  227. Decr. Legisl. del Duce 1 agosto 1944, n. 504 (G.U. n. 202 del 30 agosto 1944)
  228. Regio Decr. 6 luglio 1933, n. 1033
  229. RSI, Economia Corporativa, fasc. 45. Nessuna notizia sulla pubblicazione.
  230. Decr. Legisl. del Duce 1 agosto 1944, n. 629 (G.U. n. 237 del 10 ottobre 1944)
  231. Decr. del Duce 27 giugno1944, n. 572 (G.U. n. 219 del 19 settembre 1944)
  232. Decr. Legisl. del Duce 1 agosto 1944, n. 548 (G.U. n. 213 del 12 settembre 1944)
  233. Decr. Min. 6 gennaio 1944, n. 84 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  234. Decr. Min. 10 gennaio 1944, n. 28 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  235. Decr. Legisl. del Duce 20 maggio1944, n. 383 (G.U. n. 154 del 4 luglio 1944)
  236. Decr. Interm. 21 gennaio 1944, n. 87 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  237. Decr. Min. 5 febbraio 1944, n. 90 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  238. Decr. Min. 4 febbraio 1944, n. 89 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  239. Decr. Min. 29 febbraio 1944, n. 92 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  240. Decr. Interm. 10 febbraio 1944, n. 119 (G.U. n. 88 del 14 aprile 1944)
  241. Decr. Interm. 25 marzo 1944, n. 163 (G.U. n. 104 del 3 maggio 1944)
  242. Decr. Interm. 23 marzo 1944, n. 161 (G.U. n. 104 del 3 maggio 1944)
  243. Decr. Min. 29 febbraio 1944, n. 110 (G.U. n. 82 del 7 aprile 1944)
  244. Decr. Interm. 1 gennaio 1944, n. 165 (G.U. n. 105 del 4 maggio 1944)
  245. Decr. Interm. 25 gennaio 1944, n. 137 (G.U. n. 95 del 22 aprile 1944)
  246. Decr. Min. 4 febbraio 1944, n. 117 (G.U. n. 87 del 13 aprile 1944)
  247. Decr. Min. 4 febbraio 1944, n. 118 (G.U. n. 87 del 13 aprile 1944)
  248. Decreto 30 aprile 1944
  249. RSI, Presidenza, fasc. 93. Nessuna notizia sulla pubblicazione
  250. Decr. Legisl. del Duce 12 agosto 1944, n. 1072 (G.U. n. 77 del 3 aprile 1944)
  251. Decreto 11 maggio 1944
  252. Decr. Legisl. del Duce 30 giugno1944, n. 703 (G.U. n. 256 del 2 novembre 1944)
  253. RSI, Economia Corporativa, fasc. 53. Nessuna notizia di pubblicazione
  254. Decr. Legisl. del Duce 25 ottobre 1944, n. 764 (G.U. n. 270 del 18 novembre 1944)
  255. Decr. Legisl. del Duce 18 agosto 1944, n. 614 (G.U. n. 232 del 4 ottobre 1944)
  256. RSI, Interno, fasc. da 63 a 67
  257. RSI, Interno, fasc. da 63 a 67
  258. RSI, Interno, fasc. da 63 a 67
  259. RSI, Interno, fasc. da 63 a 67
  260. RSI, Interno, fasc. da 63 a 67
  261. Decr. Legisl. del Duce 14 agosto 1944, n. 668 (G.U. n. 246 del 20 ottobre 1944)
  262. Decr. 14 aprile 1944
  263. RSI, Atti Sospesi, Finanze, fasc. 1.