Versi editi ed inediti di Giuseppe Giusti/La Guigliottina a vapore

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
La Guigliottina a vapore

../Nota delle Edizioni ../Rassegnazione e proponimento di cambiar vita IncludiIntestazione 2 marzo 2020 100% Da definire

Nota delle Edizioni Rassegnazione e proponimento di cambiar vita
[p. 1 modifica]

LA GUIGLIOTTINA A VAPORE.


Hanno fatto nella China
    Una macchina a vapore
    3Per mandar la guigliottina:
    Questa macchina in tre ore
    Fa la testa a cento mila
                        6Messi in fila.

L’istrumento ha fatto chiasso,
    E quei preti han presagito
    9Che il paese passo passo
    Sarà presto incivilito:
    Rimarrà come un babbeo
                        12L’Europeo.

L’Imperante è un uomo onesto;
    Un po’ duro, un po’ tirato,
    15Un po’ ciuco, ma del resto
    Ama i sudditi e lo Stato,
    E protegge i bell’ingegni
                        18De’ suoi regni.

V’era un popolo ribelle
    Che pagava a malincuore
    21I catasti e le gabelle:
    Il benigno imperatore
    Ha provato in quel paese
                        24Quest’arnese.

[p. 2 modifica]


La virtù dell’istrumento
    Ha fruttato una pensione
    27A quel boia di talento,
    Col brevetto d’invenzione,
    E l’ha fatto mandarino
                        30Di Pekino.

Grida un frate: oh bella cosa!
    Gli va dato anco il battesimo.
    33Ah perchè (dice al Canosa
    Un Tiberio in diciottesimo)
    Questo genio non m’è nato
                        36Nel Ducato!