Wikisource:Bar/Archivio/2007.10

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Archivio delle discussioni del mese di ottobre dell'anno 2007
archivio
Filing cabinet icon.svg
2007
gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Archivio Bar 2007 Bar  Nuvola apps noatun.png Archivio   Nuvola apps noatun.png ottobre 2007 



Browser & problemi[modifica]

Lo sapevamo che con IE nel namespace Indice il logo sballa? Aubrey McFato 18:53, 3 ott 2007 (CEST)

No ma ne possiamo parlare nella pagina dedicata Wikisource:Domande tecniche così la inauguriamo. Ps approfitto: Aiuto:Aiuto/Sandbox ha ancora molte pagine rosse, venite ad aiutarci. -- iPorkscrivimi 01:19, 4 ott 2007 (CEST)
Scusate, ma se abbiamo una pagina Discussioni progetto:Qualità/Proposte tecniche perché moltiplicare i luoghi in cui disseminare questioni che poi non vengono risposte (vedasi mio post ignorato in Discussioni template:Qif)? - εΔω 19:10, 5 ott 2007 (CEST)

Petizione interessante[modifica]

Questa ci interessa di persona: [...]. Magari potremo guardare se è sufficientemente spammata nelle varie Wikisource. Provo a vedere dagli inglesi. Aubrey McFato 17:21, 5 ott 2007 (CEST)

Non ho trovato niente in giro. Che dite, la spammiamo allo Scriptorium? Qualcuno riesce a scrivere due righe in un inglese decente? Aubrey McFato 17:55, 5 ott 2007 (CEST)

Betawiki: better support for your language in MediaWiki[modifica]

Dear community. I am writing to you to promote a special wiki called Betawiki. This wiki facilitates the localisation (l10n) of the MediaWiki interface. You may have changed many messages here to use your language in the interface, but if you would log in to for example the English language Wiktionary, you would not be able to use the interface as well translated as here. Infact, of the 1798 messages in the core of MediaWiki, 1658 messages have been translated (almost complete). Betawiki also supports the translation of messages of almost 80 extensions, with about 1050 messages (about 40% complete).

If you wish to contribute to better support of your language in MediaWiki, as well as for many MediaWiki extensions, please visit Betawiki, create an account and request translator priviledges. You can see the current status of localisation of your language on meta and do not forget to get in touch with others that may already be working on your language on Betawiki.

If you have any further questions, please let me know on my talk page on Betawiki. We will try and assist you as much as possible, for example by importing all messages from a local wiki for you to start with, if you so desire.

You can also find us on the Freenode IRC network in the channel #mediawiki-i18n where we would be happy to help you get started.

Thank you very much for your attention and I do hope to see some of you on Betawiki soon! Cheers! Siebrand@Betawiki 17:32, 7 ott 2007 (CEST)

A parte il fatto che non mi pare faccia parte della famiglia Wikimedia, il sito non indica nemmeno la licenza usata. Personalmente, per quello che ho visto e salvo smentita, non ci penso nemmeno lontanamente a lavorare su un sito del genere. Che ci fanno con le traduzioni? Non è spiegato. Chi c'è dietro? Non lo dicono. Beh, l'idea è interessante ma così fatta mi puzza. -- ;span color="#1220BA">iPorkscrivimi 19:04, 7 ott 2007 (CEST)
Ehm, a suo tempo mi fu presentata da Sabine Cretella, è certamente un'iniziativa seria. È vero che non è ufficialmente un progetto Wikimedia, ma è un'iniziativa annunciata e caldeggiata anche su meta. Posso assicurare che non è una bufala. Le traduzioni servono per avere in futuro un'unico luogo da cui procedere agli aggiornamenti dei comandi dell'interfaccia in tutti i progetti di una stessa lingua. Quanto all'uso e alla licenza non vedo indicazioni precise, ma noto che in fase di modifica il disclaimer sembra riflettere le caratteristicbhe della GFDL; quanto allo sfruttamento... il sito quantomeno non mostra banners o sponsors invadenti. - εΔω 00:19, 8 ott 2007 (CEST)
Grazie per i link utili. Resto comunque del mio avviso. Non ho mai pensato fosse una bufala, ma che un progetto caldeggiato da meta non abbia l'indicazione della licenza mi pare una leggerezza grave. -- iPorkscrivimi 11:32, 8 ott 2007 (CEST)

Un autore a caso[modifica]

Come proposto settimane fa, ora abbiamo anche Un autore a caso nel menu a sinistra! PS: Come vedete dal collegamento è possibile caricare una pagina a caso di qualsiasi namespace. Basta scrivere [[Speciale:PaginaCasuale/NAMESPACE]]. Mi pare una cosa interessante in vista dei portali, per i progetti tematici, per le pagine indice dei testi e, perché no, le pagine di aiuto -- iPorkscrivimi 18:04, 8 ott 2007 (CEST)

Bene!!! --Accurimbono 21:13, 10 ott 2007 (CEST)

Manuale di Tedesco[modifica]

Ho trovato in casa un libro del 1911, scritto nel 1901. Si tratta di "UNICO Metdo Accelerato per imparare il Tedesco in 3 mesi", di Andrea de Roever Lysle vedi qui per informazioni sull'autore. Trattandosi di un libro di 384 pagine, prima di scandirle coll'OCR e inserirle ho pensato di chiedere qui se il libro è adatto a wikisource e, se va bene, come facio ad inserirlo. --Broc 13:49, 12 ott 2007 (CEST)

Ho provato a metterlo, ditemi se può andare oppure cancellate il tutto : Unico Metodo Accelerato per imparare il Tedesco in 3 mesi
Il libro è molto interessante. Dal momento che lo scanerizzi sarà utile salvare le immagini in jpg (suggeriamo 300dpi) così da pubblicarle insieme. Appena hai scannerizzato le prime pagine (copertina, controcopertina, etc.) avvisami che ti dico come fare. Intanto ciò che hai iniziato è corretto e puoi quindi proseguire. -- iPorkscrivimi 17:51, 12 ott 2007 (CEST)

Aggiornamento: Guardate che regalino ci sta facendo il giovinotto! Un nuovo libro by Wikisource 100% ^____^ -- iPorkscrivimi 22:02, 12 ott 2007 (CEST)

Ah, non sarebbe ed.wikisource? dato che è preso dal cartaceo... --Broc 22:06, 12 ott 2007 (CEST)
oh oh! Adesso che hai scannerizzato il frontespizio mi sto chiedendo se la parola "unico" sia parte integrante del titolo o sia una vanità introduttiva da ascrivere alla frase precedente relativa alla "quarta edizione"... sarebbe ideale avere un riscontro in qualche schedario di biblioteca.
A proposito, Broc non sa che in un paio di occasioni abbiamo discusso dei libri elaborati totalmente da noi, cioè dalla scannerizzazione delle pagine alla loro pubblicazione e validazione senza che vi sia un corrispondente già pubblicato in rete. Siccome si tratterebbe di eventi eccezionali che costituirebbero produzioni "originali" rispetto alle offerte della rete, ci chiedevamo come valorizzarle, segnalarle, denominarle. - εΔω 22:23, 12 ott 2007 (CEST)
Temo sarà difficile avere riscontri... anche perché in rete si parla ben poco di questo autore, dato che non ha scritto libri famosi, ma solo manuali di lingue... bisognerebbe cercare in qualche bibioteca, sì, ma non so... Comunque, se non ci sono riscontri che succede? Vi assicuro che il libro è esistente (se volete ve lo mando con la postacelere così l'avrete tra le mani, il riscontro :DD ), ma se ci sono problemi, fatemelo sapere. --Broc 16:00, 13 ott 2007 (CEST)
Beh, tranquilli, non casca mica il mondo. Se non ci sono riscontri intanto ne discutiamo tra di noi, poi se anche in futuro dovessimo cambiare il titolo a tutte le pagine del volume con un bot si fa rapidamente: negli ultimi mesi i bot si sono scatenati in contorsioni così mirabolanti che veramente spostare pagine in massa mi sembra un problema facilmente risolvibile (semmai sarà meno facile eseguire tale compito su commons, ma in ogni caso abbiamo un nostro agente anche là. Dunque in attesa di trovare in qualche OPAC la segnatura corretta tieni pure tutto com'è. - εΔω 17:10, 13 ott 2007 (CEST)
Incollo qui i risultati dell'OPAC dell'ICCU:
  • Livello bibliografico: Monografia
  • Tipo documento: Testo a stampa
  • Autore: Lysle, Andrea de Roever
  • Titolo: Nuova edizione aumentata e riveduta dell'unico metodo accelerato razionale per imparare a parlare, leggere e scrivere la lingua tedesca in pochi mesi con o senza maestro per / A. de R. Lysle ..
  • Edizione: 14. ed. riv., corretta e ampliata (ristampa)
  • Pubblicazione: Torino : F. Casanova, 1942
  • Descrizione fisica: VI, 396 p. ; 23 cm.
  • Nomi: Lysle , Andrea de Roever
  • Altri titoli collegati: [Variante del titolo] Metodo accelerato razionale per imparare la lingua tedesca.
  • [Variante del titolo] Metodo tedesco .
  • Paese di pubblicazione: IT
  • Lingua di pubblicazione: ita, ger
  • Localizzazioni: GO0025 - Biblioteca statale Isontina - Gorizia - GO

LI0083 - Biblioteca comunale Labronica Francesco Domenico Guerrazzi. Sezione catalografica e magazzino librario di via Roma - Livorno - LI

  • Codice identificativo: IT\ICCU\TSA\0319967

Questa pagina si riferisce alla 14esima edizione di questo testo, risalente al 1952, mentre quella in mio possesso è del 1904 e si tratta della 5a edizione. Il titolo è dunque da correggere... --Broc 22:11, 13 ott 2007 (CEST)

Perfetto, anche se è assai verboso passiamo dunque a Nuova edizione aumentata e riveduta dell'unico metodo accelerato razionale per imparare a parlare, leggere e scrivere la lingua tedesca: meglio partire col piede giusto. A proposito, dato che il testo è molto molto pratico e poco poco letterario, che sia il caso di passare le sue intestazioni a Template:Generale sullo stile di Nunal (wow, magari un giorno potrebbe nascere un Progetto Lingue in cui inserire i testi di linguistica!). Vero che la consultazione dell'ICCU è molto interessante. Penso proprio che sia il caso di importare da Pedia la pagina con tutti quei riferimenti online... - εΔω 22:54, 13 ott 2007 (CEST)
Uhm, adesso andranno corrette anche le immagini su commons. Oppure le lasciamo così. Vedete voi, è la prima volta che mi cimento in un'impresa così e non so ancora bene il risultato... Vede comunque che l'hai importata quella pagina... bene, grazie, così la prossima volta non devo passare ore e ore a googlare :D --Broc 10:22, 14 ott 2007 (CEST)

OPAC![modifica]

Cari amici,

detto fatto, ecco a voi Wikisource:OPAC, una pagina per muoversi agilmente in mezzo ai cataloghi online delle principali biblioteche nazionali e non. Penso che una risorsa così, magari periodicamente aggiornata, possa permettere la localizzazione delle "versioni cartacee" delle fonti segnalate per i nostri testi. Se qualcuno si sveglia con il ghiribizzo di rileggere un nostro libro da fonte cartacea... un salto su questa e magari lo trova presso la biblioteca sottocasa! Come mi è capitato non mi spiacerebbe se negli infotesto segnalassimo la presenza delle fonti presso le biblioteche - con relativa segnatura! -, lo vedrei come un segnale forte della funzione rivestita dal nostro progetto come collegamento tra realtà pratica e spinta ideale. - εΔω 23:53, 13 ott 2007 (CEST)

Grande! -- iPorkscrivimi 10:32, 14 ott 2007 (CEST)

Arrigo Baldonasco in cancellazione (!!!) su it.wiki[modifica]

Per fortuna la votazione sta procedendo verso il mantenimento della voce... cmq direi a tutti, soprattutto Orbilius, di fare uno sforzo per raccogliere le scarse notizie biografie (se ne esistono) ed inserirle nella voce. Oltretutto è orfana, quindi sarebbe da mettere un link (al posto giusto :) ) magari dalla voce della letteratura italiana.

Grazie, ciao, --Accurimbono 20:44, 15 ott 2007 (CEST)

Ho cercato su Google, una 40ina di pagine indicizzate, niente di biografico, solo che è un "ghibellino pisano", ma sarebbe da verificare da fonte certa. Se si trovano altre fonti offline bene, altrimenti mi sa che c'è poco da ampliare nella voce! Ciao, --Accurimbono 20:57, 15 ott 2007 (CEST)
Ho risposto rilanciando una proposta di collaborazione ai pediani in questi casi. In pratica è l'invito a non cancellare le voci degli autori presenti su Wikisource con l'interessamento dei sourciani per aiutare la voce e risolvere i dubbi di enciclopedicità. Per noi il lavoro è facile grazie ai nostri attivi progetti tematici ai quali indirizzare, di volta in volta, le richieste di aiuto. Abbiamo già detto in passato che avere le voci su pedia di ogni autore è fondamentale per entrambi i progetti quindi non mi ripeto ^___^ -- iPorkscrivimi 21:47, 15 ott 2007 (CEST)
Intanto ho rimpolpato un pizzico, aggiornato la bibliografia, ho linkato i titoli delle poesie ai testi che abbiamo qui e ho compulsato un po' di volumi cartacei. Un bigné in premio a chi trova una edizione del Bacco in Toscana con il commento dell'autore contenente l'accenno sul poeta in questione. Non diffondete la notizia, ma a costo di rischiare la ricerca personale ho deciso di analizzare le poesie e vedere cosa ne ricavo da scrivere entro una settimana: in fondo è il mio lavoro! Se in cambio qualcuno ha voglia di aiutarmi a svuotare la categoria:Traduzioni... - εΔω 23:02, 15 ott 2007 (CEST)
Sono senza parole!! -- iPorkscrivimi 23:50, 15 ott 2007 (CEST)
Ti volevo aiutare con le traduzioni... ma mi sa che hai già finito! :) Una nota: non sarebbe meglio distinguere Categoria:Traduzioni dal greco e Categoria:Traduzioni dal greco antico? Ciao, --Accurimbono 20:29, 18 ott 2007 (CEST)
<mode pigrone>più che altro quando capiterà un testo dal greco moderno, farei Categoria:Traduzioni dal greco moderno...</mode pigrone> Aubrey McFato 20:49, 18 ott 2007 (CEST)
Non vedo problemi: se arriveranno le traduzioni di testi in neogreco non vedo la necesità di distinguere fintantoché gli estremi degli autori saranno ben chiari (hai notato che i greci non hanno mai appoggiato la creazione di una Wikisource per testi in lingua greca antica distinta da quella per testi in neogreco?). Se poi si ritiene che valga la pena farlo non rimarrà che dividere la categoria:Traduzioni dal greco in due sottocategorie chiamate Traduzioni dal greco antico e traduzioni dal neogreco. In realtà la distinzione tra greco antico e moderno è più problematica di quella tra latino e italiano, pertanto affronteremo il problema quando avremo a che fare con testi greci del XI-XVIII secolo (d.C.). - εΔω 19:17, 21 ott 2007 (CEST)
Premettendo che di greco non capisco un hacca, anzi un'alfa :), mi rimetto quindi a quanto scritto da Edo. --Accurimbono 09:29, 27 ott 2007 (CEST)

Pagina Autore, migliorie[modifica]

Venite a dire la vostra qui. -- iPorkscrivimi 11:56, 21 ott 2007 (CEST)

Babelstorm![modifica]

Cari amici,

sto lavorando alla ritinteggiatura della nostra babelpagina di categorie e template disponibili. In una mia sandbox ho posto la bozza del risultato finale. Vi prego di notare i nuovi colori che a breve soppianteranno i preesistenti nel definire i livelli di competenza: il livello 1 e il livello madrelingua rimangono invariati, mentre i livelli 2 e 3 vengono ad essere resi tramite sfumature a mezzavia tra azzurro e verde. Mentre negli sprazzi di tempo vado a cercare i babeltemplate creati nell'ultimo anno e assenti qui... criticate e suggerite liberamente, anzi, mettete pure le mani a sagomare ancor meglio il lavoro. - εΔω 21:43, 22 ott 2007 (CEST)
P.S. dopo il lavoro di standardizzazione e risistemazione preparatevi perché iPork ha in mente un paio di ideacce per semplificare ulteriormente anche il reparto babel...

Non scordatevi dei poveri cugini del reparto latinorum :D... --Accurimbono 23:53, 26 ott 2007 (CEST)
Insensibile! Non hai ancora capito che ho rimesso mano a tutto l'ambaradan principalmente per preparare a te un sistema aggiornato e snello? Invece prova a premere qui ed esplora, visto che a breve ti diventerà assai utile. - εΔω 00:11, 27 ott 2007 (CEST)
Non c'è bisogno di arrabbiarsi... la mia era soltanto una battuta, come si può capire dalla faccina che ho messo alla fine, lo so che ci tieni alla source latina... o forse anche la tua era una battuta? ciao, Magister! --Accurimbono 09:23, 27 ott 2007 (CEST)
Precisamente (era una battuta e avevo dimenticato la faccina, scusa). Nessuna tensione, solo porta pazienza che ci sistemiamo sia qui che su la.source (εΔω sloggato) 10:00, 27 ott 2007 (CEST)
Immaginavo fosse una battuta :) Non c'è fretta, anzi come avrai notato al mia wikiattività è notevolemente calata causa-tesi, quindi riesco a passare qui e su la.source solo di tanto in tanto. Cmq oggi ho trovato il tempo per fare un regalino a it.source: Il pianto delle Marie, era presente solo in un altro sito e mi sembra una piccola perla, oltretutto marchigiana! :) Chiunque abbia tempo può controllarmi se le categorie che ho inserito sono corrette e complete? Ho notato inoltre che il testo da cui è tratto il pianto delle marie è molto interessante, se si riesce a trovare una versione cartacea o (meglio) elettronica sarebbe una ottima fonte di testi rari. Grazie e buon lavoro a tutti!--Accurimbono 11:12, 27 ott 2007 (CEST)

Wikiteca a chi?[modifica]

https://www.wikiteca.it :-)

Frieda (dillo a Ubi) 17:44, 24 ott 2007 (CEST)
EVVAI!!!!! Gaudeamus igitur!!!! Ora possiamo festeggiare pubblicamente! Come ricorderete mesi fa avevamo deciso di italianizzare il nome del sito passando da Wikisource a Wikiteca. Onde evitare che qualche burlone registrasse il sito prima di noi (cosa putroppo accaduta in passato) avevo chiesto alla fondazione di registrare wikiteca.it. Da oggi abbiamo il nuovo dominio, ora non ci resta che definire insieme le procedure ed i passi da seguire per aggiornare il sito. Credo che il posto migliore per parlarne sia nel Progetto Qualità. -- iPorkscrivimi 19:56, 24 ott 2007 (CEST)
Grande! Purtroppo il dominio wikisource.it è ancora sfruttato con una azione di vero e proprio squatting (come per wikipedia.it, ma speriamo che questa situazione non duri per sempre. Intanto un grosso passo avanti lo abbiamo fatto. - εΔω 00:43, 25 ott 2007 (CEST)

Statistiche varie[modifica]

Come si nota qui, siamo stati superati dei portoghesi. Per ora vincono di un libro solo. So che non ci interessa più di tatno la classifica, ma il fatto di essere sesti per numero di testi e quarti per quasi ogni altro parametro non mi dispiaceva. Quini fatevi pure sotto, inserite qualche poesiola che male non fa ;-)
Altra cosa, comunque inerente: su LiberLiber fanno le statistiche dei libri più scaricati, per ogni mese. Se noi riuscissimo, piano piano, ad avere i libri che la gente scarica da loro più frequentemente, potremo magari intercettare qualche visitatore e portarlo a dare un'occhiata sul nostro progetto. Giusto per dare un'ideuzza in più a chi volesse fare nuovi inserimenti. Aubrey McFato 10:13, 25 ott 2007 (CEST)

SU SU che li riprendiamo!! Aubrey McFato 02:24, 6 nov 2007 (CET)
Ripresi. A causa di molti spostamenti, mi sembra che il loro numero di testi si sia drasticamente ridotto. Aubrey McFato 19:39, 6 nov 2007 (CET)

Costituzione[modifica]

Ho inserito due commenti per Italia, Repubblica - Costituzione, testo originale e Italia, Repubblica - Costituzione nelle schede fonte. Non sapendo se è preferibile quel metodo oppure segnalare la cosa al bar faccio entrambe le cose. Non ho modificato nulla perché ho notato che analoghe modifiche sono state cancellate da admin/utenti registrati. --82.56.28.93 17:26, 27 ott 2007 (CEST)

Ho risposto nelle due pagine di discussione. -- iPorkscrivimi 19:09, 27 ott 2007 (CEST)
Ti ho risposto anche io nelle due pagine. Ci sono idee su come procedere? --87.15.16.1 19:43, 30 ott 2007 (CET)
Hai ragione, mi erano sfuggite le risposte. Proseguo ora nelle due pagine. Ti invito a registrarti così è più facile parlarci e non ci scappano i messaggi. -- iPorkscrivimi 20:51, 30 ott 2007 (CET)
Registrazione eseguita ;) Mi ci metto subito, diciamo che per stasera potrei anche finire se Dr. House mi lascia un po' di spazio. Prima però vedo di controllare esattamente quali differenze di policy ci sono fra qui e wikipedia per evitare scorrettezze. --Nick84 20:26, 31 ott 2007 (CET)

Testi di "Traduttore"[modifica]

Una cassata: Il paradiso perduto tradotto dal Papi lo mettiamo anche nella categoria categoria:testi di Lazzaro Papi? Analogamente per i testi di tutti i traduttori? (Aubrey sloggato)

Uno zibibbo :o): La categoria:Testi di Lazzaro Papi rimane al momento vuota (come ad esempio per questa) giusto per rendere blu il link rosso, ma se non ci chiariamo su un punto non è detto che debba nemmeno esistere; credimi se ti dico che ieri l'avrei creata in tre secondi ma non l'ho fatto.
Decidiamo: i testi tradotti devono essere attribuiti sia al tradotto sia al traduttore? Io al solito non sono convinto del "sì" ma mi appello a qualche altro parere,
Nel frattempo c'è una soluzione "elegante": trovare e caricare testi che non siano traduzioni per ogni traduttore che incontriamo (noterai che lo scrissi in tempi non sospetti tra gli obiettivi di questa pagina); ripeto in questa sede che insospettati mister nessuno della letteratura si sono rivelati autori pregevoli di testi matematici o scientifici (l'ultimo che sto studiando è Giuseppe Torelli che non rimarrà inesistente a lungo se Aubrey mi darà una mano, provate a fare una ricerchina su GoogleBooks e strabiliate).
Una soluzione "tecnica" ma che a naso non mi convince è creare categorie apposite come questa, ma anche qui più che il naso serve una mente schematica e una discussione sull'opportunità dell'operazione.
E a chi non è d'accordo con noi... daremo una zeppola di zuccate e una 'mbriolata di pignolate fino a ridurlo a lattume, non siamo mica sfinchioni! - εΔω 08:17, 28 ott 2007 (CET)
Io son per l'attribuzione del testo sia ad uno che all'altro sempre. La traduzione assume carattere di opera originale del traduttore, non a caso siamo sempre attenti a quando è vissuto e per poter pubblicare anche i testi più antichi. Stiamo già facendo lo stesso per le categorie temporali. Un testo antico latino tradotto è categorizzato sia sotto testi dell'antichità che testi del YY secolo (quando è stato tradotto). Questo perchè, oltre alla motivazione legale credo sia importante riconoscere che l'opera tradotta è figlia del traduttore e del periodo storico in cui è vissuto (per la forma dell'italiano usato, etc. etc.).
Resta solo da definire quali siano le categorie più corrette da usare. Una soluzione potrebbe essere questa. Il testo Il paradiso perduto è categorizzato come Testi di John Milton (autore). Aggiungiamo la categoria Traduzioni di Lazzaro Papi (traduttore) la quale rientra nella categoria Testi per traduttore che fa parte della categoria Testi.
Detto ciò non scordiamoci che siamo sempre pronti a delegare alla tecnologia wiki il lavoro sporco più tedioso. Per questo possiamo, senza problemi particolari e migliorando al contempo la fruibilità dei testi, aggiungere una variabile nei template intestazione in modo da categorizzare in automatico le opere anche sotto il nome del traduttore (sistemando finalmente la dicitura che ad oggi facciamo a mano Traduzione di ....) e fare in modo che il template autore visualizzi una dicitura corretta per i traduttori (ad esempio Tutte le traduzioni sono raccolte nella categoria traduzioni di Lazzaro Papi). -- iPorkscrivimi 09:04, 28 ott 2007 (CET)
E allora va bene, diamo dignità a tutti i traduttori. Solo mi permetto di considerare le implicazioni presenti nella lista di questa pagina: a fronte di traduttori di cui abbiamo dati e a volte anche opere originali abbiamo anche traduttori "moderni" che, se equiparati agli autori richiedono una specificazione riguardo allo status dei loro testi (un template in pagina autore, un chiarimento inequivocabile, insomma quel che serve per non trovarci con rogne da parte loro. Infine si noti che nella loro umile opera di transcodificatori alcuni traduttori sono rimasti ai margini della notorietà, senza che si sappia nemmeno il loro nome o gli estremi di vita (dati fondamentali per le note questioni di copyright).
L'idea di un parametro specifico nel template di intestazione e la soluzione tecnica delle categorizzazioni mi interessano moltissimo. - εΔω 12:53, 28 ott 2007 (CET)
P.S. Notavo come la pagina Progetto:Qualità/Tabella degli autori sia da tenere aggiornata e controllata in quanto quest'altra a me ne riporta solo otto.
Ehmmm, questo fa parte del nostro amatissimo (?!?!?) lavoro sporco ^___^ -- iPorkscrivimi 14:46, 28 ott 2007 (CET)
Usti, mi sento ridotto a lattume, cioè al risultato della "lavorazione delle gonadi del tonno, che vengono poi messe sotto olio d'oliva"... e sottolineo gonadi :-D - εΔω 21:47, 28 ott 2007 (CET)
ROFTL!!! Questa me la scrivo e grazie alla GFDL me la rivendo! -- iPorkscrivimi 23:14, 28 ott 2007 (CET)

Postilla[modifica]

Mi è appena venuto in mente il caso delle traduzioni giuridiche cioè di quei documenti stranieri tradotti nell'ambito dell'Unione Europea o alle costituzioni estere tradotte in siti ufficiali. Premesso che un loro censimento non è opera inutile, a chi andranno ascritte e come andranno categorizzate? È il ricorrente spettro degli autori collettivi che dobbiamo discutere assieme alle pubblicazioni pubblicazioni periodiche... - εΔω 13:20, 28 ott 2007 (CET)

Non vedo particolari problemi. Il Codice ci aiuta. Fermo restando il solito chiarimento (a proposito Magisterone a che punto siamo?) sulla giurisprudenza USA, teniamo come sempre come riferimento il Codice Civile e il nostro buon senso. Nel caso dei codici tradotti, se dalla fonte emerge il nome del traduttore ufficiale egli avrà una sua pagina dedicata (a noi scovare informazioni per meglio presentarlo). Questo perchè si può a ben diritto ritenere che l'autore (traduttore) svolga tale attività in modo professionale e come tale vada identificato. Se, invece, la traduzione è di un utente di source essa rientra nella logica collaborativa del progetto e come tale il traduttore avrà il suo spazio all'interno della pagina con le informazioni sul testo. In questo modo manteniamo l'impostazione che vuole una pagina Autore: per ogni persona che ha pubblicato un testo etc etc. Sarebbe a mio avviso scorretto avere una pagina per Autore:iPork solo per il fatto di aver tradotto un testo di legge o un canto (perchè il medesimo discorso vale per le traduzioni dai dialetti/lingue regionali). Per gli autori collettivi non vedo problemi. Nel momento in cui, per puro esempio, avessimo il numero X della rivista Y creeremo una pagina Autore:Y, in quanto opera collettiva. Se invece dell'opera collettiva abbiamo solo un brano, esso verrà indicato nella pagina Autore:Nome dell'autore del brano in quanto considerata opera a sé stante. -- iPorkscrivimi 14:46, 28 ott 2007 (CET)

Facciamoci sentire![modifica]

Dalla mailing list di Wikimedia italia mi è giunta una lettera molto importante:

Quill-Nuvola.svg
«Gent.ma Giulia,

grazie per la sua gentile e sollecita risposta. In allegatol'outline del workshop che si terrà il 16 novembre p.v.

Mi scuso per il breve lasso di tempo e spero che questo non costituisca un problema. Il progetto nasce con l'intento di costituire un appuntamento annuale sul tema del libro elettronico ed è essenzialmente promosso da un gruppo di aziende tipografiche che operano all'interno di un distretto con una tradizione ininterrotta dal 1538 e che attualmente credono profondamente nella evoluzione verso l'editoria elettronica ed alle sinergie che potrebbero nascere da un legame con la tradizione.

L'evento si terrà appunto nel palazzo storico centrale che ospitò per secoli una importante tipografia artigianale.

Pertanto saremmo lieti di poterVi ospitare per illustrare entrambe le esperienze di Wikibooks e Wikisources.

Rimango a Sua disposizione per ogni ulteriore richiesta di informazioni e saluto cordialmente»
(Claudia Gramaccia, workshop coordinator)

In pratica Xaura (cioè il direttivo di WMI) sta cercando un utente Toscano (Città di Castello è vicino a Sansepolcro) "esperto" di Source o Books. Il tema mi sembra interessante ed impegnativo, mi pare ci voglia qualcuno competente. C'è nessuno che si farebbe avanti? Io non me la sento per motivi spero comprensibili senza che li debba esplicitare. - εΔω 14:47, 28 ott 2007 (CET)

Se non dovessi fare un ***** di esame alle 13:45 del 16 novembre ci sarei andato di sicuro. Ora stacco e se sentite qualcuno imprecare ad alta voce, quello è iPork alterato come una biscia... -- iPorkscrivimi 15:32, 28 ott 2007 (CET) Aggiornamento: mi prendo due giorni per capire cosa riesco a fare con l'università. -- iPorkscrivimi 17:25, 28 ott 2007 (CET)
Io purtroppo non posso andare, perché prendermi un altro giorno di ferie, potrebbe implicare il licenziamento; oltretutto, ultimamente, sono quasi tutti i week end fuori per i progetti wiki (incidentalmente vi segnalo che il 25 novembre sarò al MEI e probabilmente wikimedia avrà uno stand sia sabato che domenica). Ad ogni modo... al Festival della Creatività abbiamo chiesto a Sailko (neo socio pratese di wikimedia italia) di fare un pensierino su questo evento, quindi, probabilmente andrà lui, anche se, in tutta sincerità, avremmo preferito un utente più radicato nei due progetti da presentare.Senpai 12:43, 30 ott 2007 (CET)
Confermo la mia partecipazione all'evento. A breve maggiori dettagli. -- iPorkscrivimi 14:17, 30 ott 2007 (CET)
Ottimo, ti prego di farlo presente quanto prima a xaura... a... dimenticavo, visto che ti spedisce la "wikimedia italia" sarebbe gradita la tua associaizone... caccia li sordi.....Senpai 12:17, 31 ott 2007 (CET)
Ah come è poco aggiornato il nostro leguleio! *____^ Già dato e già in contatto da giorni con Xaura. Approfitto del messaggio per comunicarvi che prima della presentazione sarà mia cura esporre a grandi linee il contenuto della stessa qui su source. -- iPorkscrivimi 14:56, 31 ott 2007 (CET)
Non sapevo !! Ora abbiamo anche il socio porko ... (anche se comunque c'ero già io.... :p).--Senpai 16:35, 31 ott 2007 (CET)
Anche su LiberLiber la notizia della Tavola Rotonda: [1]; sono curioso di sapere come si è svolta e come è andata la presentazione del nostro progetto! Ciao, --Accurimbono 15:16, 18 nov 2007 (CET)

Periodici: cominciamo da qualche parte...[modifica]

Intanto butto qui delle idee iniziali, ma spostiamo la discussione su una pagina più specifica...

Sto studiando la modalità migliore per presentare articoli di periodici qui su source.

Premesso che

  • Si hanno sia "autore collettivo" sia "autori dei singoli articoli"
  • Che ci interessa mantenere il livello di tracciabilità e di descrizione della fonte all'altezza degli standard raggiunti in questi ultimi due anni,

Provo a mostrare gli esempi più convinvetni che ho trovato in giro:

  1. (da appostia categoria Alemannia: Zeitschrift für Sprache, Litteratur und Volkskunde des Elsasses und Oberrheins con fonti esterne, ma impostata ottimamente.
  2. categoria apposita con esempio francese.

Se ci sono altri esempi per aumentare la possibilità di studio ben vengano.

Cosa mi convince?

  • Categorizzazione e pagina di aggregazione per titolo di rivista.
  • Una riproduzione il più esauriente possibile del sommario di ogni numero di rivista

Insomma desidererei che l'articolo sia il meno isolato possibile dal contesto in cui appare, a costo di andare a trovare in giro i sommari dei numeri delle riviste (come non saprei, a me continuano a venire in mente le biblioteche cartacee e i loro schedari)

Cosa non mi convince?

  • La difficile attribuzione degli autori
  • la mancanza di una fonte controllabile sia essa online o cartacea: i periodici sono a mio parere una categoria più a rischio di inattendibilità o bufale.

A voi altre riflessioni. - εΔω 18:08, 30 ott 2007 (CET)

Molto interessanti gli esempi citati. Concordo pienamente quando dici che l'articolo deve essere il meno isolato possibile. Sugli autori il problema è relativo. Se nel periodico non viene indicato il nome, cosa che capita normalmente nei quotidiani in cui (a seconda del giornale) vi sono molti redazionali l'autore da indicare sarà il nome della testata. Se viene indicato il nome, il problema non si pone. Sulla mancanza di fonte controllabile potrei dirti che lo stesso problema lo abbiamo in ogni nostro testo. Se non vado in biblioteca, o se non posseggo l'edizione XXX indicata come fonte, non sarò mai sicuro al 100% di tale testo. Ma la soluzione è nell'attività di ricerca che fa parte integrante della logica del progetto e che ci differenzia da molti altri siti. -- iPorkscrivimi 12:22, 3 nov 2007 (CET)