Wikisource:Libri/Poesie (Porta)

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
milanese

Carlo Porta XIX secolo P raccolte di poesie letteratura Poesie Intestazione 27 settembre 2008 75% poesie

{{subst:Libro salvato/Nota disambigua|Poesie}}

Poesie[modifica]

Indice[modifica]

Poesie (Porta)/Dedica
Poesie (Porta)/1 - El sarà vera fors quell ch'el dis lu
Poesie (Porta)/2 - Mè cugnaa l'Ambrosin quell candiron
Poesie (Porta)/3 - Sissignor! Saran fors anch
Poesie (Porta)/4 - Col boeucc avert e cont in aria el venter
Poesie (Porta)/5 - EPITAFFI PER ON CAN D'ONA SCIORA MARCHESA
Poesie (Porta)/6 - LETTERA A LA BARBORIN
Poesie (Porta)/7 - Scimes, pures, bordocch, cent pee, tavan
Poesie (Porta)/8 - I paroll d'on lenguagg, car sur Gorell
Poesie (Porta)/9 - Gh'è al mond di cristian tant ostinaa
Poesie (Porta)/10 - Aala faa a ment Sura Madalenin
Poesie (Porta)/11 - Per incoeu guarna pur via
Poesie (Porta)/12 - Capissi anch mì sur professor Ronchett
Poesie (Porta)/13 - Lacrem stee indree... no sbottii foeura, nò!
Poesie (Porta)/14 - BRINDES DE MENEGHIN ALL'OSTARIA
Poesie (Porta)/15 - E daj cont sto chez-nous: ma sanguanon!
Poesie (Porta)/16 - Varon, Magg, Balestrer, Tanz e Parin
Poesie (Porta)/17 - Quand passi dalla piazza di Mercant
Poesie (Porta)/18 - On villan porch de razza de becchee
Poesie (Porta)/19 - PER ONA SCENNA MAL ORGANIZZADA
Poesie (Porta)/20 - DESGRAZZI DE GIOVANNIN BONGEE
Poesie (Porta)/21 - A proposet, Lustrissem, de vaccina
Poesie (Porta)/22 - Paracar che scappee de Lombardia
Poesie (Porta)/23 - IN MORT DEL CONSEJER DE STAT CAV. STANISLAO BOVARA
Poesie (Porta)/24 - ON MIRACOL
Poesie (Porta)/25 - Coss'el voeur Ezzelenza che responda
Poesie (Porta)/26 - Bravo lu el mè sur Cont! col vemm negaa
Poesie (Porta)/27 - FRA DIODATT
Poesie (Porta)/28 - Bravi i mee Gambaritt! Se Dio el v'ha daa
Poesie (Porta)/29 - Signor, se in quanto omm certi travaj
Poesie (Porta)/30 - I SETT DESGRAZZI
Poesie (Porta)/31 - Sto bell mas'ciott, sto noster patronscin
Poesie (Porta)/32 - Là, piantêla i mee car Filo-fuston
Poesie (Porta)/33 - L'INTOLLERANZA RELIGIOSA
Poesie (Porta)/34 - LA NINETTA DEL VERZEE
Poesie (Porta)/35 - A Caravagg gh'è staa on cert talenton
Poesie (Porta)/36 - El mangià e bev in santa libertaa
Poesie (Porta)/37 - ON VISION
Poesie (Porta)/38 - OLTER DESGRAZZI DE GIOVANNIN BONGEE
Poesie (Porta)/39 - Tas el mè Amor, guarna la berta in sen
Poesie (Porta)/40 - A MIA SUOCERA LA SIGNORA CAMILLA PREVOSTI
Poesie (Porta)/41 - Umilissimamente in ginocchione
Poesie (Porta)/42 - A MONSIGNOR STEFANO VESCOVO DI FAENZA E PATRIARCA NOMINATO DI VENEZIA
Poesie (Porta)/43 - FRAA ZENEVER
Poesie (Porta)/44 - Remirava con tutta devozion
Poesie (Porta)/45 - Marcanagg i politegh secca ball
Poesie (Porta)/46 - Sissignor, sur Marches, lu l'è marches
Poesie (Porta)/47 - Mò sissignor, no gh'hoo vergogna a dill
Poesie (Porta)/48 - Carlo Porta poetta Ambrosian
Poesie (Porta)/49 - Quand per i stravaganz de la stagion
Poesie (Porta)/50 - TRADUZIONE DALL'"INFERNO" DI DANTE - Canto 1
Poesie (Porta)/51 - Hoo leggiuu paricc voeult e releggiuu
Poesie (Porta)/52 - L'è ona cossa per cristo curiosa
Poesie (Porta)/53 - ALL'EX CAPPUCCINO COSTANTINO LONGARETTI CHE, VILLEGIANDO DA TOMMASO BUSSI SUL LAGO D'ORTA, MANDÒ AL PORTA UN CESTO DI DRESSI
Poesie (Porta)/54 - BRINDES SCRITT ALL'OSTARIA DELLA ZITTAA A ON DISINÀ DE ALLEGRIA
Poesie (Porta)/55 - AKMETT A' SS.RI SOCI DEL CASINO IL GIORNO PRIMO DELL'ANNO 1814
Poesie (Porta)/56 - DECIARAZION DE AKMETT, IN OCCASION CHE TUCC I SOZZI DEL CASIN DOMANDAVEN PERCHÈ GH'AVESSEN MISS STO SORANOMM
Poesie (Porta)/57 - A CERTI FORESTEE CHE VIVEN IN MILAN E CHE NE SPARLEN
Poesie (Porta)/58 - BRINDES DE MENEGHIN A L'OSTARIA PER L'ENTRADA IN MILAN DE SOVA S. C. MAISTAA I. R. A. FRANZESCH PRIMM IN COMPAGNIA DE SOVA MIEE L'IMPERATRIZ MARIA LUVISA
Poesie (Porta)/59 - PER LA MORT DEL BRAVISSEM PITTOR E LETTERATO GIUSEPP BOSS
Poesie (Porta)/60 - ONA FAVOLA
Poesie (Porta)/61 - ALTRA FAVOLA PER I CAROCCIEE E FIACAREE
Poesie (Porta)/62 - A S.A.R. L'ARCIDUCHESSA BEATRICE RICCIARDA D'ESTE
Poesie (Porta)/63 - ON ESEMPI
Poesie (Porta)/64 - IN OCCASION CHE S.S.C.M. L'IMPERATOR E RE FRANZESCH PRIMM E L'IMPERATRIZ E REGINA MARIA LUISA ONOREN CON LA SOA PRESENZA ONA RAPPRESENTAZION COMICA E ONA CANTADA IN MUSEGA
Poesie (Porta)/65 - LAMENT DEL MARCHIONN DI GAMB AVERT
Poesie (Porta)/66 - Gh'hoo miee, gh'hoo fioeu, sont impiegaa
Poesie (Porta)/67 - Se mai el gh'avess gust sur intanaa
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/Sonett proemial
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/1 - Grazie, obbligato a quell sò bell penser
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/2 - Conzess per vera, el mè car sur Giavan
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/3 - Donca senza savè el lenguagg toscan
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/4 - Natan profetta (e questa sur Abaa
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/5 - Cazzo! el me dis che i soeu paroll toscann
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/6 - Se i Milanes col scriv in Milanes
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/7 - Se on viaggiator el se fudess propost
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/8 - Poggi anca mì deggià ch'el poggia lu
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/9 - Nò, nò, bell bell, car sur Abaa Giavan
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/10 - Quand pensi a quella motta de coment
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/11 - Quand i nost vicciuritt e i fiacaree
Poesie (Porta)/68 - Sonetti stampati sul secondo numero del giornale "BIBLIOTECCA ITALIANA"/12 - Per fagh vedè a toccà proppi con man
Poesie (Porta)/69 - A ON CONTIN BERGAMASCHIN CHE FA EL BRUSCHIN CONTRA DI MENEGHIN
Poesie (Porta)/70 - EL VIACC DE FRAA CONDUTT
Poesie (Porta)/71 - SONETTIN COL COVON
Poesie (Porta)/72 - AL SUR AVVOCATT GIUSEPP ANTONI MARTINELL
Poesie (Porta)/73 - EL TEMPORAL
Poesie (Porta)/74 - Coss'evela la manna che el Signor
Poesie (Porta)/75 - Ma saal, sur rima in lella, che a dì pocch
Poesie (Porta)/76 - RISPOSTA A ONA LETTERA IN VERS D'ON AMIS AMMALLAA CONT ON BUGNON
Poesie (Porta)/77 - PER EL MATRIMONI DELLA SURA VIOLANTINA PORTA COL SUR ANTONI LANDRIAN
Poesie (Porta)/78 - Per soa desgrazia on orb l'eva ammalaa
Poesie (Porta)/79 - Quand vedessev on pubblegh funzionari
Poesie (Porta)/80 - A LA SURA LENIN MILLESI
Poesie (Porta)/81 - Subet che sevem sett a on tavolin
Poesie (Porta)/82 - AL SUR TOMMAS GROSS A TREVIJ. Milan, 21 agost 1816
Poesie (Porta)/83 - ON FUNERAL
Poesie (Porta)/84 - IN OCCASION CHE I NOSTER AMATISSEM SOVRAN SE DEGNEN DE DÀ ON'OGGIADA A ONA FESTA DE BALL D'ONA SOZIETAA DE NEGOZIANT LA SIRA DEL 31 GENNAR 1816
Poesie (Porta)/85 - Eel forsi che la sura Marianin
Poesie (Porta)/86 - SESTINN PER EL MATRIMONI DEL SUR CONT DON GABRIELL VERR CON LA SURA CONTESSINA DONNA GIUSTINA BORROMEA
Poesie (Porta)/87 - LA NASCITA DEL PRIM MAS'C DEL CONT POMPEE LITTA NEVOD DELL'ECCELLENTISSEM SUR DUCA
Poesie (Porta)/88 - IL ROMANTICISMO
Poesie (Porta)/89 - MENEGHIN BIROEU DI EX MONEGH
Poesie (Porta)/90 - LA NOMINA DEL CAPPELLAN
Poesie (Porta)/91 - MILAN 19 OTTOBER MILLA VOTT CENT DESDOTT
Poesie (Porta)/92 - Semm giamò ai vott de April, gh'emm la stagion
Poesie (Porta)/93 - La mia povera nonna la gh'aveva
Poesie (Porta)/94 - RICCHEZZA DEL VOCABOLARI MILANES
Poesie (Porta)/95 - Dormiven dò tosann tutt dò attaccaa
Poesie (Porta)/96 - Già hin tutt smorfi traa via per nagotta
Poesie (Porta)/97 - L'è mò vora cara lee
Poesie (Porta)/98 - PER EL MATRIMONI DEL SUR PEPP VANDELL DOTTOR FISICH COLLA SURA TERESIN SILVA
Poesie (Porta)/99 - Rivi de Barlassina appenna adess
Poesie (Porta)/100 - Sura Caterinin, tra i bei cossett
Poesie (Porta)/101 - Sent Teresin, m'en s'eva daa anca mì
Poesie (Porta)/102 - IN OCCASIONE DEL SOLENNE TE DEUM CHE FU CANTATO DAI PRETI PER LE VITTORIE RIPORTATE DA NAPOLEONE
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/1 - CONTRO ERMES VISCONTI
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/2 - CONTRO TUTTI I ROMANTICI
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/3 - SIMILE
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/4 - AI VALENTI COMPILATORI DEL GIORNALE VERO ITALIANO DETTO L'"ACCATTABRIGHE"
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/5 - CONTRO TUTTI I ROMANTICI
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/6 - SIMILE
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/7 - CONTRO GRISOSTOMO UNO DEI COMPILATORI DEL "CONCILIATORE"
Poesie (Porta)/103 - Otto sonetti beroldinghiniani contro i romantici/8 - CONTRO TUTTI I ROMANTICI
  • 104
Poesie (Porta)/104/1 - SONETTO I° A MANZONI CHE MEGLIO SI CHIAMEREBBE BUE
Poesie (Porta)/104/2 - SONETTO II° DI TERRORE PEI ROMANTICI AL GRAN GIORNALISTA PEZZI
Poesie (Porta)/104/3 - SONETTO III° DI LODE AL DETTO PEZZI
Poesie (Porta)/104/4 - SONETTO IV° SULLO STESSO ARGOMENTO
Poesie (Porta)/104/5 - SONETTO V° DI SIMULTANEA LODE E BIASIMO
Poesie (Porta)/104/6 - SONETTO VI° DI DISSUASIONE INTORNO AL COMPOR TRAGEDIE
Poesie (Porta)/105 - TESTAMENT DE APOLL
Poesie (Porta)/106 - OFFERTA A DIO
Poesie (Porta)/107 - LA MESSA NOEUVA
Poesie (Porta)/108 - LA GUERRA DI PRET
Poesie (Porta)/109 - SOLITA STOCCADA DE AKMETT
Poesie (Porta)/110 - I PUTANN AI "DAMM DEL BESCOTTIN"
Poesie (Porta)/111 - Nò Ghittin: no sont capazz
Poesie (Porta)/112 - APPARIZION DEL TASS
Poesie (Porta)/113 - Oh Don Peder! - Oh el mè Don Romuald!
Poesie (Porta)/114 - Sont staa in lecc des dì filaa
Poesie (Porta)/115 - TRADUZIONE DALL'"INFERNO" DI DANTE Canto II
  • 116
Poesie (Porta)/116/1 - TRADUZIONE DALL'"INFERNO" DI DANTE Canto III
Poesie (Porta)/116/2-4 - Gent de millia strazion, millia pajes
  • 117
Poesie (Porta)/117/1 - TRADUZIONE DALL'"INFERNO" DI DANTE Canto V
Poesie (Porta)/117/2 - Leggevem on bell dì per noster spass
Poesie (Porta)/118 - TRADUZIONE DALL'"INFERNO" DI DANTE Canto VII
Poesie (Porta)/119 - Ve mandi el mè car pader Garion
Poesie (Porta)/120 - Ah cristo cristo che mortalitaa!
Poesie (Porta)/121 - Akmett in tocch comè la porcellanna
Poesie (Porta)/122 - PER LE GABELLE E DAZI ESORBITANTI IMPOSTI DAL MINISTRO PRINA NON SI PENSA PIÙ A FOTTERE
Poesie (Porta)/123 - Dolor de dent? on cazz che te bozzira!
Poesie (Porta)/124 - 21 APRIL 1809
Poesie (Porta)/125 - PER LE FAUSTISSIME NOZZE DEL SESSAGENARIO SIG.R N. N. COLLA SIGN.RA N. N. GIOVANE D'ANNI
Poesie (Porta)/126 - L'oltrer de sira, per dà on poo de biada
Poesie (Porta)/127 - Pret, tosann, vicc, bagaj, sant de mestee
Poesie (Porta)/128 - AVENDO L'EX ABATE SENATORE VERRI STAMPATA UN'OPERA CRITICA CONTRO IL PITTOR BOSSI
Poesie (Porta)/129 - Sura Peppina, n'hoo pien i cojon
Poesie (Porta)/130 - Deggià che t'è vegnuu per i badee
Poesie (Porta)/131 - MENTRE TROVAVASI INCOMODATA UNA SIGNORA DA FORTISSIMI DOLORI L'AUTORE FECE LA SEGUENTE
Poesie (Porta)/132 - Akmett cont i soeu duu, no avend coracc
Poesie (Porta)/133 - Catolegh, Apostolegh e Roman
Poesie (Porta)/134 - I Fradej Gup, che staven a l'insegna
Poesie (Porta)/135 - AL SUR DON GIULI FERRARI SÙ A CASTELMART
Poesie (Porta)/136 - ARIA BUFFA
Poesie (Porta)/137 - EPITAFFIO
Poesie (Porta)/138 - Citto sciori, citto lì
Poesie (Porta)/139 - AL MÈ GROSS IN RISPOSTA AL SÒ SONETT "CAR EL MÈ PORTA N'HOO MÒ PROPPI PIEN"
Poesie (Porta)/140 - Prometti e giuri col vangeli in man
Poesie (Porta)/141 - Se fuss omm de quell talent
Poesie (Porta)/142 - AL SCIOR AVVOCATT MARTINELL A ABANO
Poesie (Porta)/143 - Tucc i fior che la mammina
Poesie (Porta)/144 - Sura donna Clarin con sò permess
Poesie (Porta)/145 - AI VENEZIANI CHE DEL 1816 IMPLORARONO S. M. I. R. PER NON ESSERE DIPENDENTI DA MILANO
Poesie (Porta)/146 - Sarev vegnuu sul lagh tant volentera
  • 147
Poesie (Porta)/147/1 - E che? Signori miei? Che vi credete?
Poesie (Porta)/147/2 - I noster sciori hin tutt infuriaa
  • 148
Poesie (Porta)/147/3 - La cros de Malta, per quell ch'hoo sentii
Poesie (Porta)/147/4 - On cazz che sia ben faa, gross e tirent
Poesie (Porta)/148 - Aveva fissaa in ment el mè Lanzett
Poesie (Porta)/149 - Calca l'aratro è ver, fatica e suda
Poesie (Porta)/150 - El diseva el Balestrer
Poesie (Porta)/151 - Già che voeuren che improvvisa
Poesie (Porta)/152 - In proposet de tì pret Navascion
Poesie (Porta)/153 - Musa rabbiada che te fee el mestee
Poesie (Porta)/154 - Oh de razza legittema de vacca!
Poesie (Porta)/155 - Per fav toccà con man sur Carlantoni
Poesie (Porta)/156 - Quand on scior pien de danee
Poesie (Porta)/157 - Se sont staa darensc a scriv
Poesie (Porta)/158 - Chi m'ha in del venter stravoltaa i buvij?
Poesie (Porta)/159 - Despoeù che tanc poetta han scritt in rima
Poesie (Porta)/160 - Hin chì dent quij taj tarocch
Poesie (Porta)/161 - In del tredes in terza, fila dritta
Poesie (Porta)/162 - Nonostant che in sta cà sta sort de sciall
Poesie (Porta)/163 - Se no poss - fà quij coss - el mè Togn
Poesie (Porta)/164 - LA COMETTA DEL LUJ 1819 ALLA SURA BIETTA
Poesie (Porta)/165 - Gent corrii a vedè on pechesc


Categoria:Poesie dialettali