Differenze tra le versioni di "Pagina:Salgari - Il Fiore delle Perle.djvu/277"

Jump to navigation Jump to search
 
Corpo della pagina (da includere):Corpo della pagina (da includere):
Riga 17: Riga 17:
 
— Mio povero amico!... — gridò Tiguma, scivolando prestamente dalle braccia di Hong e precipitandosi verso il disgraziato Vindhit, già boccheggiante.
 
— Mio povero amico!... — gridò Tiguma, scivolando prestamente dalle braccia di Hong e precipitandosi verso il disgraziato Vindhit, già boccheggiante.
   
— Salvatevi, — rispose l’isolano. — Io ormai sono perduto. —
+
— Salvatevi, — rispose l’isolano. — Io ormai sono perduto. —
   
 
Hong, furioso, si era voltato verso i tagliatori di teste, puntando il fucile.
 
Hong, furioso, si era voltato verso i tagliatori di teste, puntando il fucile.
Riga 31: Riga 31:
 
— Pram-Li, prendi fra le braccia Vindhit e scendiamo la montagna prima che le fiamme ci taglino la via, — gridò Hong.
 
— Pram-Li, prendi fra le braccia Vindhit e scendiamo la montagna prima che le fiamme ci taglino la via, — gridò Hong.
   
— È inutile, — rispose il malese. — È morto!...
+
— È inutile, — rispose il malese. — È morto!...
   
 
Era vero. Il disgraziato isolano era allora spirato sotto la mortale influenza del veleno.
 
Era vero. Il disgraziato isolano era allora spirato sotto la mortale influenza del veleno.
86 545

contributi

Menu di navigazione