Pagina:Delle strade ferrate e della loro futura influenza in Europa.djvu/51

Da Wikisource.

37


La ricchezza vuole più ampj comodi, vuole gustare le dolcezze del lusso; perciò l’artista sdegna l’abitazione, nella quale annovera una sola cameruzza; i cibi con cui nudrivasi, gli abiti che lo coprivano più non lo soddisfano, vuole alloggio migliore, vuole cibi più dilicati, vuole abiti più decorosi; il caffè è un bisogno, lo spettacolo è una necessità. L’agiatezza lo pone in grado di sopportare le spese di una famiglia, ed allora prende moglie, e prepara alla nazione un incremento di potenza e di forza.

Tali sono gli effetti del maggior lavoro, origine delle ricchezze; che se questi effetti si avverassero, facile sarà allora immaginarsi i benefizj che ne avrebbero le classi del proprietario di case, dell’agricoltore, del fabbricante, quale rapidissimo moto sia per prendere la moneta, e qual egregio numero