Pagina:Macbeth.djvu/51

Da Wikisource.
48 MACBETH.


Ve’, ve’, che cosa mi trovo in tasca!
seconda strega.
Veggiam!
prima strega.
Gli è il dito
D’un uom perito
Colla sua nave nella burrasca.