Pagina:Trento con il sacro concilio et altri notabili.djvu/444

Da Wikisource.
440 Trento


come anco senza questi non mai manca di pur troppo passar’ il Tempo, che: Volat irrevocabile, cantò Ovidio. Condonimi, chi legge, se in questo Foglio, che contien Giochi, e Baccanali pretesi più del solito mischiar morali riflessi, per Correttiva; acciò in un genere da se giocoso, e vano non si dasse Vacuo di Serietà.

E qui per maggior ordine, fatto punto al secondo, seguirà il terzo Libro della Descrittion’ Historica di Trento.