Wikisource:Rispetto del copyright

Da Wikisource.
Linee guida: Rispetto del copyright

Nuvola filesystems folder blue open.png Categoria: Linee guida Linee guida  Nuvola apps noatun.png Rispetto del copyright

Lo scopo di Wikisource è di raccogliere testi di pubblico dominio o distribuiti con una licenza libera compatibile con la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 (o, più brevemente, CC-BY-SA) e renderli accessibili a tutti gratuitamente. La realtà delle leggi moderne sui diritti d'autore richiede che prestiamo attenzione alle questioni legali per assicurarci che il nostro lavoro possa essere disponibile e per proteggere il progetto dei rischi giuridici. La maggior parte dei testi di Wikisource è di pubblico dominio; alcuni possono essere sotto GFDL, CC-BY-SA o altra licenza compatibile.

I commenti, le questioni e le discussioni dettagliate devono svolgersi sulla pagina di discussione.

Il pubblico dominio[modifica]

Quando un testo è di pubblico dominio?[modifica]

Le leggi italiane sul diritto d'autore proteggono l'opera per 70 anni dopo l'anno del decesso del suo creatore. Terminato questo periodo l'opera diviene di dominio pubblico in Italia. Tuttavia, essendo i server di Wikisource collocati negli Stati Uniti, risulta necessario rispettare anche le leggi sul copyright statunitense, che prevedono che un opera diventi di pubblico dominio a partire da 95 anni dalla sua prima pubblicazione.

  • Un'opera che rispetti entrambi i requisiti (autore morto da più di 70 anni e opera pubblicata da più di 95 anni) è considerata di pubblico dominio sia negli Stati Uniti che in Italia e perciò può stare su Wikisource.
  • Nel caso di un testo pubblicato da meno di 95 anni ma il cui autore è morto da più di 70 anni, l'opera è di pubblico dominio in Italia ma non negli Stati Uniti. Questo genere di opere dovrebbero essere collocate su biblioteca.wikimedia.it, dove l'inserimento è possibile essendo il sito esclusivamente italiano e non soggetto alle norme statunitensi sul copyright.

Riproduzione e diffusione dei testi di pubblico dominio[modifica]

La riproduzione di queste opere non può essere considerata come una vera e propria proprietà intellettuale: infatti, la digitalizzazione non è un adattamento che crea un'opera nuova, ma una riproduzione di un'opera precedente.

La riproduzione di un testo libero da diritti di riproduzione non crea dunque diritto: scannerizzare, trascrivere o digitalizzare in qualsiasi altro modo un testo è un atto di riproduzione, sottoposto al diritto esclusivo dell'autore.

Non è legalmente obbligatorio ricopiare le licenze la cui menzione è richiesta da alcune località, poiché questa licenza si applica alla base di dati, non al contenuto libero di diritti. Non è libera di diritto, in compenso, la stesura un testo libero di diritto. Infatti, queste località sono protette come basi di dati: è dunque la loro struttura sola che è considerata dalla legge come una creazione a pieno titolo. Tuttavia particolarmente si raccomanda di segnalare la vostra fonte nella pagina di discussione.

Ciò significa anche che i contributi che apportate a Wikisource devono essere considerati da molti punti di vista: dal momento che pubblicate un testo libero di diritti, il testo puro e semplice resta di Pubblico Dominio, senza alcuna restrizione; in compenso, il vostro lavoro d'edizione no (messa in forma, ecc..) è messo sotto sia la licenza GFDL che la CC-BY-SA (vedere sezione seguente); d'ora in avanti, utilizzeremo i termini opera e testo riferendoci a quest'ultima definizione.

Questo garantisce la libertà del contenuto in perpetuo. Soprattutto:

Il contenuto di Wikisource del settore pubblico è "libero" senza alcuna restrizione;

  • Ciascuno ha il diritto di copiarlo;
  • Ciascuno ha il diritto di ridistribuirlo;
  • Ciascuno ha il diritto di modificarlo, qui o altrove;
  • Ciascuno ha il diritto di utilizzarlo per fini commerciali

Il sistema della doppia licenza[modifica]

A partire dal 15 giugno 2009, tutti i progetti Wikimedia (Wikisource incluso) hanno adottato la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 (CC-BY-SA) assieme alla preesistente GFDL; chiunque desideri riutilizzare il materiale presente su Wikisource, verificato nella fonte che l'opera non sia stata specificatamente rilasciata con una specifica licenza compatibile con la CC-BY-SA e/o la GFDL, può scegliere la licenza che preferisce.

Guida all'utilizzo della CC-BY-SA per la riproduzione del materiale pubblicato su Wikisource[modifica]

Premesso che il testo della licenza CC-BY-SA in inglese è il solo ad essere giuridicamente vincolante, una breve descrizione in italiano delle sue linea guida che tale licenza pone può essere il seguente:

  • Attribuzione. Per redistribuire una pagina in qualsiasi forma, attribuisci la paternità agli autori, includendo: a) un collegamento ipertestuale (ove possibile) o un URL alla voce o alle voci che stai riutilizzando, oppure b) un collegamento ipertestuale (ove possibile) o un URL a una copia online alternativa e stabile liberamente accessibile, che sia conforme alla licenza e che attribuisca la paternità agli autori in una maniera equivalente all'attribuzione fornita da questo sito, oppure c) un elenco di tutti gli autori (le liste di autori possono essere filtrate per escluderne i contributi minimi o irrilevanti). Le modalità di attribuzione sopra indicate si applicano ai contenuti sviluppati e pubblicati dalla comunità di Wikimedia. Testi provenienti da fonti esterne a questa potrebbero richiedere modalità di attribuzione aggiuntive, che sarà nostra cura indicarvi chiaramente. Per esempio, una pagina può avere un avviso a indicare che una parte o la totalità del suo contenuto è stato pubblicato originariamente altrove. Tali informazioni, laddove siano visibili nella pagina stessa, dovrebbero generalmente essere conservate dai riutilizzatori.
  • Copyleft/Condividi e Condividi allo stesso modo. Se fai modifiche o aggiunte alla pagina o al lavoro che riutilizzi, devi rilasciarli con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 o successiva.
  • Indica le modifiche. Se fai modifiche o aggiunte, devi indicare in modo ragionevole che il lavoro originale è stato modificato. Se stai riutilizzando la pagina in un wiki, ad esempio, è sufficiente segnalarlo nel campo oggetto affinché risulti in cronologia.
  • Comunicazione sulla licenza. Ogni copia o versione modificata che distribuisci deve includere una dichiarazione che l'opera è rilasciata sotto licenza CC-BY-SA e a) un collegamento ipertestuale o URL al testo della licenza o b) una copia della licenza. A questo scopo, un URL adatto è: http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/deed.it

La riproduzione commerciale[modifica]

Sia la licenza GFDL che la CC-BY-SA permettono a chiunque di utilizzare i testi a fini commerciali.

Questo, invece di essere una restrizione, è un ulteriore libertà che viene concessa all'utente. In questo modo si dà la possibilità di agire legalmente a chi vorrebbe commercializzare una versione in DVD del progetto, oppure farsi pagare la stampa di testi ottenuti da Wikisource.

Questo vuol dire che le fonti dei nostri libri devono permettere la riproduzione commerciale, non soltanto l'utilizzo a scopo didattico e divulgativo.