Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Carlo Sigismondo Capece

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Sigismondo

Capece drammaturgo/librettista italiano

Carlo Sigismondo Capece (Roma, 21 giugno 1652greg.1234 – Polistena, 12 marzo 1728greg.123), drammaturgo e librettista italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica in inglese su Wikipedia

Opere[modifica]

Teatro[modifica]

  • Creder morto chi si vede ovvero Pulcinella postiglione d'amore (1713)
  • La Gelosia schernita e la Costanza premiata (1714)
  • Il vecchio avaro (1716)
  • Il Visir discacciato (1718)
  • Il Trionfo d'amore (1718)
  • La Finta pazza (1719)
  • Il Liberale gradito (1719)
  • La schiava per amore (1720)
  • Contrari effetti d'amore (1720)
  • Il Pulcinella negromante (1720)
  • Il Testamento di Pulcinella (1720)
  • Pulcinella finto giocatore (1721)
  • Li due Pulcinelli fratelli (1721)
  • Pulcinella testimonio per semplicità (1722)
  • Amor ferisce, e sana (Roma 1723)
  • La Schiava combattuta (1724).

Libretti[modifica]

  • L'Amor vince fortuna (1686)
  • Il Figlio delle Selve (1687)
  • I Giochi troiani (1688;
  • La clemenza d'Augusto (1697)
  • La Silvia (1710)
  • Tolomeo ed Alessandro, ovvero la Corona disprezzata (1711)
  • L'Orlando overo La Gelosa pazzia (1711)
  • Tetide in Sciro (1712)
  • Ifigenia in Aulide (1713)
  • Ifigenia in Tauride (1713)
  • Amor d'un'ombra e Gelosia d'un'aura (Il Narciso) (1714)
  • Tito e Berenice (1714)
  • Telemaco (1718)

Note

  1. 1,0 1,1 Gemeinsame Normdatei
  2. 2,0 2,1 data.bnf.fr
  3. 3,0 3,1 International Music Score Library Project
  4. Dizionario Biografico degli Italiani