Questa pagina è dedicata ad un autore. Premi sull'icona per avere aiuto.

Autore:Celestino Schiaparelli

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Celestino

Schiaparelli XIX secolo/XX secolo arabista/docente italiano

Celestino Schiaparelli (Savigliano, 14 maggio 1841greg.1 – Roma, 26 ottobre 1919greg.1), arabista e docente italiano.

Collabora a Wikipedia Voce enciclopedica su Wikipedia

Opere[modifica]

  • Vocabulista in arabico / pubblicato per la prima volta sopra un codice della Biblioteca Riccardiana di Firenze da C. Schiaparelli, Firenze : Tip. dei succ.ri Le Monnier, 1871 (SBN) (GB)
  • L'Italia descritta nel Libro del re Ruggero compilato da Edrisi / testo arabo pubblicato con versione e note da M. Amari e C. Schiaparelli, Roma : Coi tipi del Salviucci, 1883 (SBN)
  • Notizie d'Italia estratte dall'opera di Sihab ad-din 'al'Umari, intitolata "Masalik 'al absar fi masalik 'al 'amsar / nota del prof. C. Schiaparelli presentata dal socio M. Amari, Roma : Tip. della Regia Accademia dei Lincei, 1888 (SBN)
  • L'arte poetica di 'Abû-'Abbâs 'Ahmad b. Yahyâ Ṯa'lab secondo la tradizione di 'Ubaid 'Allâh Muhammad b. Imrân b. Mûsâ 'al-Marzubânî / pubblicata da C. Schiaparelli, Leide : E. J. Brill, 1890 (SBN)
  • Dichiarazione di alcuni capitoli della cronaca di Giovanni Villani relativi alla storia dei bani hafs (hafsiti) in Tunisi : nota / di Celestino Schiaparelli, Roma : tipografia della R. Accademia dei lincei, 1892 (SBN)
  • Il Canzoniere di 'Abd al' Gabbâr ibn Abî Bakr ibn Muhammad ibn Hamdîs, poeta arabo di Siracusa (1056-1133) : testo arabo pubblicato nella sua integrità quale risulta dai codici di Roma e di Pietroburgo, coll'aggiunta di poesie dello stesso autore ricavate da altri scrittori da Celestino Schiaparelli, Roma : tip. della Casa editrice italiana, 1897 (SBN)
  • Due documenti arabo-bonapartiani, Roma : Tipografia della R. Accademia dei Lincei, 1985 (SBN)

Autori correlati[modifica]

Note

  1. 1,0 1,1 data.bnf.fr